Ti trovi qui:Home»Gusto e Benessere»Cucina e condimenti a Crudo»Possibilmente crudo

Possibilmente crudo In evidenza

Giovedì, 16 Maggio 2013 00:00 Scritto da 
Possibilmente crudo - 3.1 out of 5 based on 11 votes

Se è abbastanza ovvio affermare che per mangiare non è necessario ricorrere alla cottura, è anche vero che ai più questo porta a pensare al consumo della classica frutta, di una qualche insalata mista o un pinzimonio, del classico carpaccio di carne e di quello meno frequente di pesce.

A dire il vero sono proprio carne e pesce a fare “tendenza” nel crudo e a colpire l’immaginario collettivo, alimenti di per se validi, ma che necessitano di requisiti di freschezza molto rigidi e che non consentono grandi margini creativi, concrete possibilità di abbinamento e corretta alternanza alimentare.

Il concetto del crudo, invece, si può estendere a buona parte degli alimenti, in particolare quelli di origine vegetale, in un ampio ventaglio di ricette dove la cottura, quando presente, è sempre in funzione utilitaristica, ovvero serve per apprezzare e assimilare meglio le parti a crudo della preparazione. Il classico e lampante esempio è quello di un piatto di pasta, ovviamente cotta, con cui si può degustare al meglio un’ottima salsa di pomodoro, di erbe o oli aromatici preparati a crudo. E questo con grande giovamento non solo del palato, ma soprattutto del nostro organismo.

insalataAl desiderio iniziale di parlare di ricette incentrate sulla esclusiva valorizzazione degli alimenti nella loro totale integrità, si potrebbe dire come mamma natura li ha fatti, per assaporare il gusto intrinseco e la totalità dei nutrienti del prodotto fresco, si è quindi preferito affiancare un percorso parallelo legato alla corretta alimentazione e al buon mangiare, allargando i limiti iniziali.

In tutto questo è stato poi naturale riflettere sull’uso corretto dei grassi in cottura, o meglio sul non uso, un espediente che consente di non alterare la particolare composizione di questi elementi, preservando quel gusto e aroma che ben si identifica in quel straordinario prodotto che è l’olio extravergine d’oliva.

L’amore verso l’olio d’oliva, elemento simbolo della cultura mediterranea e della nostra cucina, è quindi il terzo cardine della porta di questa sezione.

la-cucina-a-crudoPer ricapitolare:

  1. quando possibile mangiamo a crudo,
  2. in alternativa limitiamo la cottura all’essenziale,
  3. utilizziamo il più possibile l’olio extravergine d’oliva.

 

Per maggiori informazioni e schede più dettagliate consultare il libro "La Cucina a Crudo"

Vota questo articolo
(11 Voti)
Google Plusfacebooktwitterflickrfeedcontattinewsletter

Il libro e le ricette

La Cucina a Crudo - terza edizione

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo arrivati alla prestigiosa terza edizione di questo fortunato libro dello Chef Giuseppe Capano, una maturità co

Tartare colorata di peperoni alla menta e acciughe

Ingredienti per 4 persone: 1 piccolo peperone giallo, 1 verde e 1 rosso, 4 acciughe sottosale, 1 mazzetto piccolo di menta fresca, 2 spicchi d’aglio, b

Melone piccante e crema di avocado all’erba cipollina

Ingredienti per 4 persone: 1 piccolo mazzetto di erba cipollina fresca, 1 limone, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaino di foglioline di maggiorana fresca,

media partner

partner-tecnichenuove partner-cucinanaturale partner-aiab partner-corriere-della-sera partner-olioofficina partner-olioofficinaff partner-legambiente partner-festambiente partner-cambiamenu partner-mandacaru

Facebook