Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Feb 23, 2019 Last Updated 12:02 PM, Feb 19, 2019

Piccoli gnocchetti di castagne con salsa bicolore

Piccoli gnocchetti di castagne con salsa bicolore Copyright © Giuseppe Capano

Ingredienti per 4 persone:

  • 160 g di farina bianca,
  • 100 g di farina di castagne,
  • 200 g di cime di rapa,
  • 1 patata media,
  • 250 g di cimette di cavolo romanesco già pulite,
  • 2 cucchiai di pesto senza formaggio,
  • 1 cipolla bianca,
  • 1 cucchiaio di pinoli,
  • 2 foglie di alloro,
  • 80 g di tofu,
  • 1 cucchiaino raso di curcuma in polvere,
  • bevanda di soia,
  • noce moscata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mescolare le due farine insieme e disporle a fontana su una spianatoia, unendo una macinata di noce moscata, un pizzico di sale e un poco di acqua.
  2. Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo altra acqua se quella iniziale non si dimostra sufficiente a legare le farine ed ottenere un composto uniforme da lasciare riposare coperto da un panno umido per almeno 30 minuti.
  3. Sciacquare con cura le cime di rapa, sbucciare la patata e tagliarla a dadini, dividere in piccoli pezzi il cavolo romanesco e lessare entrambe le verdure in abbondante acqua bollente salata per 10 minuti circa, scolarle e nella stessa acqua scottare per 3-4 minuti le cime di rapa, scolare anche queste e conservare l'acqua al caldo.
  4. Frullare tutte queste verdure con il pesto fino a ottenere una morbida salsina da regolare di sale, se troppo densa versare un poco di acqua di cottura delle verdure.
  5. Sbucciare la cipolla bianca e tagliarla in piccoli spicchi, rosolarla per 10 minuti abbondanti con 4 cucchiai di olio, un pizzico di sale, i pinoli e le foglie di alloro spezzettate, una volta morbida eliminare l'alloro e frullarla con il tofu a dadini, la curcuma e la bevanda di soia sufficiente a ottenere una delicata salsina gialla da regolare di sale.
  6. Arrotolare l'impasto a forma di grissino e tagliarlo in sottili fette, infarinare bene i gnocchetti e disporli su un vassoio, lessarli per 5 minuti abbondanti nell'acqua di cottura delle verdure riportata a ebollizione, stendere la salsina verde nei piatti, adagiarvi sopra i gnocchetti marroncini e mettere nel centro la salsina gialla.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina a crudo

L’evoluzione del percorso per una cuci…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Invito alla Lettura

Olio di lago Garda DOP

Olio di lago Garda DOP

12-10-2010 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L’anima mediterranea abbraccia la biodiversità ...

Il diabete visto dalla cucina

Il diabete visto dalla cucina

23-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Veloci ricette per chi è diabetico Il diabete è...

banner