Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 26, 2020 Last Updated 12:00 AM, Jul 1, 2021

Ravioli ripieni di asparagi solidi con condimento alle erbe e pomodori

Ravioli ripieni di asparagi solidi con condimento alle erbe e pomodori Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Primi
Letto 5933 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di farina bianca,
  • 100 farina di semola di grano duro,
  • 2 uova,
  • 300 g di asparagi freschi,
  • 1 cucchiaino circa di agaragar in polvere,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 rametto di salvia e rosmarino freschi,
  • 12 pomodorini a ciliegia,
  • Bellini Sabina DOP olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Impastare le due farine disposte a fontana con un pizzico di sale, le uova e l'acqua tiepida necessaria a formare un composto sodo e omogeneo da lasciare riposare per almeno 30 minuti coperto da un panno umido.
  2. Mondare gli asparagi dalla parte finale dura, lavarli con cura e cuocerli a vapore per 10 minuti circa, frullarli con un poco della loro acqua di cottura fino a ottenere una crema da mettere in una piccola casseruola.
  3. Aggiungere l'agaragar e portare a ebollizione la crema cuocendola a fuoco basso per 3-4 minuti, spegnere e versare 2 cucchiai di olio, mettere in una piccolo vassoio squadrato in modo da mantenere uno spessore di circa 1 cm e lasciare raffreddare in frigorifero fino a consolidamento.
  4. Sbucciare l'aglio, pulire salvia e rosmarino e sfogliarli, tritarli finemente insieme all'aglio, rosolarli delicatamente a fuoco molto basso per pochi minuti insieme a 3 cucchiai abbondanti di olio, spegnere, lasciare raffreddare e aggiungere i pomodorini puliti tagliati in dadini molto piccoli eliminando prima i semi.
  5. Tagliare la crema di asparagi solida in cubetti, stendere la pasta fresca in sfoglie rettangolari sottili, porre a distanza regolare i cubetti solidi di asparagi, ricoprire con l'altra metà e aiutandosi con un tagliapasta rigato formare dei ravioli quadrati eliminando bene l'aria che naturalmente tendono trattenere.
  6. Lessarli subito per 3-4 minuti in abbondante acqua bollente salata, adagiarli nei piatti, condirli con l'olio aromatico e decorarli a piacere.

Ultimi articoli

Riso integrale: ecco la cottura migliore

Riso integrale: ecco la cottura migliore

22-09-2020 I cereali in cucina

Scopriamo insieme come cuocere il riso integrale i...

Topinambur prossimamente sulle nostre tavole

Topinambur prossimamente sulle nostre ta…

18-09-2020 Mangiare sano

Questo curioso tubero non è un alimento stravagan...

Semi di lino, salute e gusto a tavola

Semi di lino, salute e gusto a tavola

16-09-2020 Mangiare sano

I semi di lino non devono mai mancare nella propri...

Libri in Primo Piano

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Invito alla Lettura

Prodotti naturali dalla A alla Z

Prodotti naturali dalla A alla Z

07-03-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Un libro molto utile ...

La saggezza del secondo cervello

La saggezza del secondo cervello

28-11-2016 Invito alla Lettura, i libri consigliati

I due cervelli strettamente collegati con l'alimen...

banner