Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa questa pagina

Torta rovesciata di pinoli e pesche allo zenzero

Torta rovesciata di pinoli e pesche allo zenzero Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Dolci e Dessert
Letto 3791 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 2 cucchiai di miele d'acacia,
  • 3 cucchiai di olio d'oliva,
  • 200 g di farina integrale,
  • 5-6 pesche gialle,
  • 4 cucchiai di zucchero di canna,
  • 4 cucchiai di pinoli

Preparazione

  1. Preparare lo zenzero e mescolarlo a lungo con il miele e l'olio fino a creare una densa emulsione, impastare la farina integrale con un pizzico di sale, l'emulsione allo zenzero e l'acqua necessaria a ottenere un impasto liscio e morbido da far riposare avvolto in un panno umido per 20 minuti.
  2. Lavare le pesche, dividerle a metà eliminando il nocciolo, tagliarle a fette e metterle in una larga padella insieme allo zucchero di canna e i pinoli, cuocerle a calore vivace per 5 minuti.
  3. Una volta tiepide stenderle in uno strato unico all'interno di una tortiera da 28-30 cm rivestita con carta da forno.
  4. Stendere la pasta integrale in un disco un po' più largo del diametro della tortiera e appoggiarlo sulle pesche pressando i brodi all'interno, bucare con una forchetta la pasta e cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 20 minuti circa.
  5. Lasciare assestare 10 minuti, capovolgere la torta in un vassoio e lasciare raffreddare.