Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 24, 2021 Last Updated 8:42 AM, Oct 24, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di riso rosso integrale,
  • 3 carote medie,
  • 2 cetrioli,
  • 150 g di mandorle intere,
  • 1 piccolo mazzetto di erba cipollina,
  • 100 ml di yogurt di soia,
  • 200 g di fagioli freschi lessati,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 g di zucchero,
  • la punta di un cucchiaino di vaniglia nera in polvere,
  • 1 bustina di tè verde,
  • 1 cucchiaino abbondante di agaragar in polvere,
  • 50 g di pistacchi non salati,
  • 25 g di cioccolato fondente,
  • 25 g di cioccolato bianco,
  • 1 piccola carota

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 carote,
  • 400 g di Broccoletti,
  • 16 noci intere,
  • 1 mela verde tipo Granny Smith,
  • 1 limone,
  • 150 g di valerianella,
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo,
  • 60 g di olive nere kalamata,
  • 1 cucchiaio di foglie di prezzemolo,
  • 125 g di yogurt di soia,
  • 2 cucchiai di semi di canapa,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire le carote e tagliarle in mezze rondelle, stenderle in un cestello e cuocerle a vapore per 5 minuti abbondanti.
  2. Mondare il broccolo dividendolo in cimette piccole e uguali, lavarlo, togliere le carote dal cestello e al loro posto mettere i broccoletti, cuocerli per 7-8 minuti circa conservandoli croccanti e sodi.
  3. Nel frattempo sgusciare le noci e tritarle grossolanamente, sbucciare la mela, dividerla in 8 parti eliminando i semi interni, affettarla e condirla subito con una parte del succo di limone, poco olio e un pizzico di sale.
  4. Mondare la valerianella dalla radice finale, lavarla, con l’aiuto di una centrifuga sgrondarla dall'acqua in eccesso e stenderla sul fondo di 4 grandi piatti.
  5. Pestare o macinare i semi di coriandolo, snocciolare le olive nere e tritarle insieme al prezzemolo, amalgamare insieme in una ciotola gli ingredienti e aggiungere 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva, lo yogurt e un pizzico di sale rimescolando a lungo il tutto.
  6. Disporre sulla valerianella le cimette di broccoletti, le fettine di mela, le carote e le noci tritate mettendo nel mezzo la salsina alle olive, completare spargendo sull'insalata i semi di canapa e portando in tavola altro olio per chi lo desidera.

La carenza di ferro anche in chi in apparenza è in perfetta forma è più frequente di quello che si crede e può portare a conseguenze di vario livello, dalle più lievi come la stanchezza a alterazioni più pericolose soprattutto per chi vive una condizione patologica particolare.

La cosa migliore da fare è integrare questo importante sale minerale con l’alimentazione quotidiana scegliendo cibi e alimenti che lo contengono in abbondanza e possibilmente sommandoli insieme e intensificandone l'assimilazione con la contemporanea presenza di vitamina C.

La ricetta che presentiamo è in questo senso un eccellente esempio, integra più cibi ricchi di ferro, un condimento a base di arance e limoni con dosi elevate di vitamina C, una ricchezza di colori e un sapore finale altamente gradevole!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di broccoletti,
  • 10 noci intere,
  • 2 carote medie,
  • 2 arance,
  • 1 limone piccolo,
  • 300 g di spinaci piccoli e giovani,
  • 100 g di rucola,
  • 250 g di lenticchie verdi lessate,
  • 2 cucchiai di semi di zucca,
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire i broccoletti riducendoli in cimette uguali, lavarli con cura e cuocerli a vapore per soli 5 minuti circa in modo da lasciarli molto croccanti e sodi, scolarli e lasciarli intiepidire.
  2. Sgusciare le noci e tritarle grossolanamente, pulire le carote e tagliarle in sottili striscioline, pelare a vico le arance e tagliarle in mezze fette recuperando se possibile il succo fuoriuscito.
  3. In una piccola ciotola mescolare con una frusta il succo spremuto del limone e quello recuperato dalle arance con un pizzico di sale, poco coriandolo macinato al momento e 3-4 cucchiai di olio creando un emulsione
  4. Mondare e lavare le foglie di spinaci e la rucola mescolandoli insieme e spezzettandoli parzialmente, disporre le due insalate sul fondo di ciotole o insalatiere.
  5. Aggiungere le carote e mettere nel mezzo le lenticchie cotte, completare con i semi di zucca, le mezze fette di arancia e le noci tritate condendo il tutto con l’emulsione agrumata.

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 g di lievito di birra,
  • 100 ml circa di acqua,
  • 1 cucchiaino di miele di acacia,
  • 125 g di farina 0,
  • 125 g di farina integrale,
  • 2 carote medie,
  • 400 g di ricotta fresca,
  • 75 g di scamorza affumicata,
  • 250 g di spinaci freschi,
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato,
  • 1 piccola cipolla,
  • 1 bustina di zafferano,
  • noce moscata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Mescolare il lievito nell'acqua tiepida fino a scioglierlo completamente unendo anche il miele leggermente scaldato per renderlo più fluido, aggiungere la farina 0 e formata una pastella coprirla e lasciarla riposare per 30 minuti.
  2. Mescolare la farina integrale con un pizzico di sale e impastarla con la pastella riposata e 2 cucchiai d'olio, ottenuto un impasto uniforme e morbido (versare un altro poco di acqua se necessario) inciderlo con una croce superficiale e metterlo in un contenitore con coperchio, avvolgerlo con un panno e lasciarlo lievitare per almeno 2 ore.
  3. Pulire le carote, tagliarle in piccoli pezzi e cuocerle a vapore per 15 minuti circa, scolarle e frullarle velocemente, mescolarle con 50 g di ricotta e la scamorza grattugiata.
  4. Mondare e lavare gli spinaci, lessarli con la sola acqua di lavaggio per 5 minuti, scolarli, intiepidirli, strizzarli e frullarli insieme a 50 g di ricotta, insaporire la crema con il pecorino e poca noce moscata, sbucciare e tritare la cipolla, rosolarla per 10 minuti insieme a 2 cucchiai di olio, frullare la restante ricotta con lo zafferano e la cipolla rosolata.
  5. Togliere 1/5 circa dell'impasto lievitato e stendere il restante rivestendo una tortiera da 26-28 cm circa leggermente oliata lasciando un bordo di 1,5 cm, bucare con una forchetta la base e mettere all'interno a distanza regolare 2 rotolini lunghi formati con la pasta conservata in modo da ottenere 3 strisce separate.
  6. Farcirne la prima con la crema di spinaci, la seconda con quella di zafferano e la terza con quella di carote, lasciare lievitare per altri 30 minuti al caldo, riscaldare il forno fino a 180 gradi e cuocere per 25 minuti circa, intiepidire, tagliare a fette e servire.