Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nov 28, 2020 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Sosteniamo da sempre grazie all’eccellente lavoro dello Chef Giuseppe Capano che l’olio di qualità possa svolgere un ruolo estremamente positivo anche nei dolci come del resto la tradizione della cucina Italiana ha spesso dimostrato.

Un ruolo a 360 gradi che può toccare i tanti aspetti di preparazione e costruzione di un buon dolce all’insegna del benessere, del gusto e della salute!

Metteremo in risalto questo aspetto molto più di quello che già abbiamo raccontato in passato e iniziamo da questo semplice dessert dove ritroviamo un classico abbinamento tra le componenti aromatiche forti dell’olio derivato dalle olive e le molecole dolci e avvolgenti della frutta matura di stagione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 pera decana morbida,
  • 1 chiodo di garofano,
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero,
  • 500 g di uva bianca Regina,
  • ½ limone,
  • 50 g di nocciole tostate,
  • 50 g di scaglie di cioccolato fondente,
  • vaniglia nera in polvere,
  • olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Sbucciare la pera, dividerla in 4 parti eliminando i semi interni, affettarla e metterla in una casseruola bassa dal fondo pesante insieme allo sciroppo d’acero e il chiodo di garofano.
  2. Cuocere la frutta per 10 minuti circa fino a renderla morbida, lasciarla raffreddare e insaporire con la spezia, dopo 30 minuti frullare riducendo la pera in cremina semi densa, aggiungere 2-3 cucchiai di olio d'oliva, mescolare con cura e conservare in frigorifero.
  3. Sgranare l'uva, lavare con cura i chicchi, asciugarli, dividerli a metà per il lungo, eliminare gli acini interni e bagnarli con poco succo di limone, disporli in 4 coppette da dessert.
  4. Ricoprire l’uva con la salsina di pere, tritare grossolanamente le nocciole e distribuirle sulla crema, decorare con le scaglie di cioccolato e macchiare qua e la con qualche goccia di olio mescolato con un pizzico di vaniglia nera in polvere.

Ingredienti per 10 persone:

  • 3 arance,
  • 200 ml di olio extravergine d'oliva,
  • 250 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 200 g di cioccolato bianco,
  • 4 uova,
  • 200 g di zucchero a velo,
  • 250 g di fecola di patate,
  • 1 bustina di cremortartaro o lievito per dolci senza glutine,
  • 250 g di farina gialla fioretto macinata fine

Ingredienti per 4 persone:

  • 60 g di farina di riso,
  • 20 g di farina di amaranto,
  • 30 g di maizena,
  • 2 tuorli d'uovo,
  • 70 g di burro,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 50 g di zucchero a velo,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato finemente,
  • 1 kiwi,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 15 g di cioccolato fondente,
  • poco latte,
  • sale

Preparazione

  1. Tagliare il burro in piccoli pezzi e ammorbidirlo, preparare la buccia di limone e lo zenzero, mettere in una ciotola i tuorli d'uovo con lo zucchero a velo e con l'aiuto di una frusta elettrica montare i due ingredienti per almeno 2 minuti.
  2. Aggiungere la farina di riso, la farina di amaranto, la maizena e il lievito setacciati insieme, un pizzico di sale, il burro morbido, la metà del limone e lo zenzero.
  3. Mescolare con una frusta, l'impasto dovrebbe rimanere morbido e cremoso, per renderlo eventualmente più morbido aggiungere poco late ma solo se necessario.
  4. Con l'aiuto di una sacca da pasticceria con beccuccio liscio o un semplice cucchiaino formare su una teglia rivestita da carta da forno delle palline molto distanziate le une dalle altre (in cottura si appiattiscono e allargano).
  5. Cuocerle per 10-15 minuti circa a 160 gradi e lasciarle completamente raffreddare, essendo senza glutine sono particolarmente friabili e delicate.
  6. Mettere lo zucchero di canna in un piccolo pentolino con 4 cucchiai di acqua e cuocerlo a calore basso formando uno veloce sciroppo, aggiungere la buccia di limone rimasta e raffreddarlo.
  7. Sbucciare il kiwi, affettarlo e frullarlo con lo sciroppo dolce, sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
  8. Servire i biscotti con la salsa di kiwi e il cioccolato fondente colato a fantasia.

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cucchiaino di buccia di limone biologico grattugiata,
  • ½ ananas piccolo,
  • 2-3 cucchiai di liquore d'anice,
  • 1 uovo intero,
  • 1 albume,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • 1 cucchiaio di farina bianca,
  • 1 cucchiaino di fecola,
  • 2-3 g di lievito per dolci,
  • 250 g di ricotta cremosa,
  • 4-5 cucchiai di sciroppo di menta,
  • 25 g di cioccolato fondente,
  • 300 g di fragole,
  • liquore limoncello

Ingredienti per 10 persone circa:

  • 3 dischi di pan di spagna di 24 cm di diametro, 1 cm di altezza e 400 g di peso complessivo,
  • 150 g di biscotti pavesini,
  • 600 ml di crema pasticcera,
  • 250 g di panna da montare,
  • 125 g di cioccolato fondente,
  • 150 g circa di piccole meringhe pronte,
  • zucchero a velo,
  • liquore a scelta,
  • decorazione finale di biscotto,
  • cioccolato o glassa a forma di alberello di natale, stella cometa o altro.