Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 24, 2021 Last Updated 8:42 AM, Oct 24, 2021

Si può raggiungere un alto grado di raffinatezza anche con un piatto di pasta ripiena? Certamente si e lo dimostriamo con questa ottima ricetta che a fronte di un lavoro un po’ più impegnativo del solito garantisce risultati estremamente gradevoli.

Si parte dai broccoletti rappresentanti di una famiglia che a livello di effetti benefici sulla salute non ha rivali, ortaggi che oltre ad essere sani e belli sono estremamente adattabili a molte combinazioni potendo diventare creme, salse, zuppe, vellutate, farce, insalate, sformati, focacce, torte salate, accompagnamento di cereali in chicchi e così via!

Broccoletti nella sfoglia e nel ripieno insieme ai valorizzanti funghi secchi e all’avvolgente ricotta fresca per dei ravioli serviti in un ottimo brodo vegetale con la chicca finale della caciotta al tartufo che sa esaltare al massimo la bella combinazione di questo piatto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 10 g di funghi porcini secchi,
  • 200 g di broccoletti verdi,
  • 80 g di spinaci freschi,
  • 100 g di farina 0,
  • 80 g di semola di grano duro,
  • 1 piccolo uovo,
  • 1 piccola cipolla,
  • 50 ml di vino bianco,
  • 100 g circa di ricotta fresca molto soda,
  • 25 g di mandorle tostate,
  • 900 ml circa di brodo vegetale intenso,
  • 100 g di caciotta al tartufo o un formaggio simile,
  • pepe rosa,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mettere a bagno i funghi secchi in una tazza di acqua tiepida, mondare i broccoletti dividendoli in piccole cimette e lavarli, cuocerli a vapore a vapore per 10 minuti unendo negli ultimi 2 anche gli spinaci ben lavati.
  2. Separare i gambi più duri dei broccoletti dalle infiorescenze verdi che andranno frullate insieme agli spinaci ben strizzati lasciando raffreddare, mescolare le due farine con i broccoletti frullati, poco sale e l’uovo fino a ottenere un impasto morbido da lasciare riposare per 30 minuti in frigorifero.
  3. Nel frattempo sbucciare e tritare la cipolla facendola rosolare per 5 minuti abbondanti con 2 cucchiai di olio, scolare i funghi dall’acqua pulendoli con cura, tritarli e aggiungerli alla cipolla lasciandoli insaporire brevemente, bagnare con il vino e farlo evaporare.
  4. Unire i gambi dei broccoletti affettati, cuocere 2 minuti, raffreddare, frullare e mescolare con la ricotta e le mandorle tritate finemente.
  5. Stendere la pasta fresca in sfoglie rettangolari sottili, porre a distanza regolare mezzo cucchiaino di ripieno, ricoprire con l'altra metà e con un tagliapasta rigato formare dei piccoli ravioli quadrati, adagiarli su un vassoio ben infarinato e lasciarli asciugare per 20 minuti.
  6. Portare a ebollizione il brodo e cuocervi dentro i ravioli per meno di 5 minuti, distribuire nelle fondine e completare con la caciotta al tartufo tagliata molto sottile e alcuni grani di pepe rosa macinati.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cipolla bianca o dorata,
  • 200 g d'orzo perlato,
  • 125 ml di buon vino bianco,
  • 1 bustina di zafferano,
  • 2 l abbondanti di buon brodo pronto,
  • 3 spicchi d'aglio,
  • 300 g di piselli sgusciati, maggiorana secca,
  • 3 cipolle rosse medie, alloro secco,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 2-3 cucchiai di aceto,
  • polvere di mandorle tostate,
  • semi di sesamo nero,
  • pistilli di zafferano,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cipolle bianche medio grandi,
  • 1 limone,
  • 2 grandi arance,
  • 1 finocchio,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 3 cucchiai di olio d'oliva,
  • origano secco,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare le cipolle, dividerle a metà e affettarle il più sottili possibile, condirle con poco sale, un pizzico di origano, il succo del limone e 1 cucchiaio di olio lasciandole marinare per 1 ora.
  2. Sbucciare le arance e dividerle in due parti, tagliarle in mezze fette sottili, pulire il finocchio, lavarlo e affettarlo, in un pentolino tostare a calore basso per qualche minuto le mandorle, raffreddarle e tagliarle in scaglie.
  3. Mescolare le cipolle con i finocchi unendo altri 2 cucchiai di olio e regolando di sale, metterle al centro dei piatti e circondarle dalle fettine di arance, cospargere con il prezzemolo, le scaglie di mandorle, altro origano e se si vuole un altro poco di olio.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cipolla bianca,
  • 50 g di pinoli,
  • 400 g di spinaci freschi,
  • 200 g di farina di segale,
  • 2 uova,
  • noce moscata intera,
  • fior di sale,
  • peperoncino da sbriciolare,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 grande mazzo di timo fresco,
  • 150 ml di latte fresco,
  • 50 g di pinoli,
  • 4 cipolle medie,
  • 320 g di linguine,
  • poca mollica di pane,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale