Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 01, 2020 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di farina 0,
  • 60 g di farina integrale,
  • 20 g di fiocchi di avena piccoli morbidi,
  • 2 patate medie,
  • 800 g di erbette o bietoline fresche,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 150 g di formaggio Stelvio,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mescolare insieme le due farine e metterle a fontana su una spianatoia, aggiungere nel mezzo i fiocchi di avena, 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale e la poca acqua sufficiente a ottenere un impasto morbido e omogeneo da lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
  2. Sbucciare le patate, lavarle, tagliarle a cubetti e cuocerle a vapore per 10 minuti abbondanti, mondare le erbette, lavarle con cura e lessarle con la sola acqua di lavaggio per 5 minuti circa.
  3. Scolarle, intiepidirle, strizzarle e tritarle grossolanamente, sbucciare e tritare l'aglio, rosolarlo velocemente in una padella con poco olio, aggiungere le erbette, cuocerle per 5 minuti e trasferirle in un piatto.
  4. Tritare le nocciole e condire le patate insieme a poco olio e sale, saltarle nella stessa padella delle erbette per 5 minuti fino a renderle croccanti e dorate.
  5. Preriscaldare a 200 gradi il forno, dividere in 4 parti la pasta riposata e stenderla in 4 tamponi sottili del diametro di circa 18 cm, rivestire 4 piccole tortiera da 16 cm circa oliate leggermente e e infarinate formando così un bordo di circa 2 cm, in alternativa usare un unica tortiera da 28 cm stendendo tutta la pasta.
  6. Bucare il fondo della pasta stesa pressando i bordi alla tortiera e cuocerla nel forno caldo per 15 minuti circa da sola, quindi sistemare sul fondo le erbette saltate, sopra le erbette il formaggio Stelvio tagliato in piccole e sottili fettine e in ultimo le patate, rimettere in forno per 5 minuti fino a sciogliere parzialmente il formaggio.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva dal fruttato medio,
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva dal fruttato intenso,
  • 25 g di mandorle sgusciate,
  • 50 g di farina bianca,
  • 50 g di farina integrale,
  • 40 g di farina di riso,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 25 g di zucchero di canna,
  • 1 uovo,
  • 2 piccole mele gialle,
  • 3 cucchiai di miele d'agrumi,
  • 1 cucchiaio di bacche di ginepro,
  • 1-2 cucchiai di gocce di cioccolato,
  • 1-2 cucchiai di pistacchi tritati,
  • vin santo,
  • sale

Ingredienti per 40-50 biscotti circa:

  • 1 arancia,
  • 125 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 150 g di farina bianca,
  • 50 g di farina integrale,
  • 50 g di farina di mais fioretto macinata fine,
  • 90 g di sciroppo d'agave o sciroppo d'acero in base alla dolcezza che si vuole dare all'impasto,
  • 5 g circa di lievito per dolci,
  • 50 ml di bevanda vegetale di soia, riso o altro a piacere,
  • 50 ml di olio d'oliva dal fruttato leggero o olio di riso,
  • cannella in polvere,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di rosolaccio dei campi o altra erba selvatica a scelta,
  • 2 porri piccoli,
  • 1 grande manciata di foglie di salvia fresca,
  • 40 g di mandorle sgusciate,
  • 300 g di ricotta fresca,
  • 100 g circa di farina integrale,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare con molta cura il rosolaccio eliminando radici, terra e foglie appassite, metterlo in una pentola con poca acqua e lessarlo per almeno 5 minuti.
  2. Quando appassito e pronto scolarlo e lasciarlo intiepidire, quindi strizzarlo in dall’acqua in eccesso e tritarlo grossolanamente.
  3. Mondare i porri e affettarli finemente, rosolarli per 10 minuti abbondanti in una padella insieme a 2 cucchiai di olio, la metà delle foglie di salvia e un pizzico di sale, aggiungere il rosolaccio e lasciarlo insaporire per 5 minuti.
  4. Tostare le mandorle in un pentolino per 5 minuti circa a calore basso mescolandole spesso, raffreddarle e tritarle, raffreddare il rosolaccio e mescolarlo con la ricotta, la farina integrale e la buccia di limone.
  5. Se l’impasto risulta troppo morbido aggiungere altra farina, quindi formare dei piccoli gnocchetti tondi e stenderli su un vassoio.
  6. Lessarli per 2-3 minuti circa in abbondante acqua bollente salata, nel frattempo in un padellino rosolare l’aglio sbucciato tagliato a fettine con la salvia rimasta e 3 cucchiai di olio.
  7. Scolare i gnocchetti con una schiumarola disponendoli direttamente nei piatti e condirli con l’olio profumato e le mandorle tritate.

Ingredienti per 8-10 persone:

  • 150-200 ml di latte di soia,
  • 1 cucchiaino di fiori di lavanda secchi,
  • 4 cucchiai d'olio d'oliva dal fruttato leggero,
  • 100 g di zucchero di canna,
  • 150 g di farina 0,
  • 50 g di farina integrale,
  • 125 g di noce di cocco secca grattugiata,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 25 g di amaranto soffiato,
  • sale

Ultimi articoli

Zucca e rosmarino la perfetta coppia

Zucca e rosmarino la perfetta coppia

28-09-2020 Mangiare sano

Zucca e rosmarino sono un accoppiata eccellente in...

Riso integrale: ecco la cottura migliore

Riso integrale: ecco la cottura migliore

22-09-2020 I cereali in cucina

Scopriamo insieme come cuocere il riso integrale i...

Topinambur prossimamente sulle nostre tavole

Topinambur prossimamente sulle nostre ta…

18-09-2020 Mangiare sano

Questo curioso tubero non è un alimento stravagan...

Libri in Primo Piano

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo mangiato

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo man…

Maggio 01, 2003

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non ci ...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Invito alla Lettura

Tutti dicono maremma maremma

Tutti dicono maremma maremma

31-07-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro curato da Luigi Caricato, “Tutti dicono...

Primo soccorso per i bambini

Primo soccorso per i bambini

03-04-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute In apparenza un libro di questo t...

banner