Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 24, 2021 Last Updated 8:42 AM, Oct 24, 2021

Le possibilità offerte dai frutti di bosco in estate per realizzare dolci equilibrati e attenti anche malgrado le apparenze sono innumerevoli, non saranno magari dolci esteticamente sfavillanti, ma certo buoni e sani!!

Qui abbiamo un esempio di una torta che fa leva proprio su frutti come mirtilli, more, ribes e fragoline di bosco per rendersi invitante e attraente pur non utilizzando le classiche farcitura da pasticceria a base di panna, burro e zuccheri troppo lavorati.

Intelligentemente si basa la crema di accompagnamento con la poliedrica ricotta che montata ad arte può diventare un’ottima sostituta della panna, si sono limitate al minimo le dosi di zucchero e come grasso si è usato un ottimo olio d’oliva dal fruttato leggero!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 uovo,
  • 4 cucchiai di zucchero di canna,
  • 50 ml di latte,
  • 300 g di ricotta fresca appena fatta,
  • 3 cucchiai di olio d’oliva dal fruttato leggero,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 70 g di farina 0,
  • 40 g di frumina,
  • 25 g di farina di riso,
  • ½ bustina di lievito,
  • 150 g di frutti di bosco misti,
  • 3-4 cucchiai di succo di limone
  • vaniglia nera in polvere

Preparazione

  1. In una ciotola sbattere bene l’uovo con 3 cucchiai di zucchero e un pizzico di vaniglia nera in polvere, aggiungere il latte frullato finemente con 60 g di ricotta, l’olio e la buccia di limone grattugiata.
  2. Unire gradualmente le tre farine setacciate insieme al lievito, versare in una tortiera quadrata da 20 cm circa di lato rivestita con carta da forno e cuocere nel forno caldo a 160 gradi circa per 25 minuti circa.
  3. Nel frattempo lavare con cura i frutti di bosco, asciugarli delicatamente e mescolarli con lo zucchero rimasto e un poco di succo di limone.
  4. Lasciare raffreddare la torta, dividerla in 4 parti uguali e sezionarle a metà facendo attenzione a non rompere la struttura.
  5. Appoggiare la base di ogni parte nei piatti, farcire con la ricotta fresca rimasta, coprire simulando una sorta di panino e mettere sopra ogni fetta farcita i frutti di bosco con tutto il loro condimento.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cipolle rosse grandi,
  • 1 cucchiaio di timo fresco sfogliato,
  • 2 piccole carote,
  • 300 g di ricotta,
  • 4 uova,
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 150 ml circa di latte,
  • 2 piccoli peperoni gialli,
  • 2 piccoli peperoni rossi,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ limone biologico,
  • 1 cucchiaino scarso di zenzero fresco grattugiato,
  • 60 g di burro,
  • 125 g di farina bianca,
  • 60 g di farina di riso,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 50 g di zucchero bianco,
  • la punta di 1 cucchiaino di cannella in polvere,
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere,
  • 6 tuorli d'uovo,
  • 60 g di zucchero di canna,
  • 50 ml di rum,
  • 50 ml di latte,
  • sale

Ingredienti per 8 / 10 persone:

  • 100 g di uvetta,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 200 g di carote,
  • 100 g di noci sgusciate,
  • 250 g di farina integrale,
  • 100 g di farina di mais fioretto,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 100 g di zucchero di canna,
  • 75 ml di latte scremato o soia,
  • 75 ml di olio di oliva o extravergine dal fruttato leggero, in alternativa olio di girasole o riso,
  • cannella in polvere,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di fave sgusciate,
  • 1 mazzo di basilico fresco,
  • 350 g di pomodorini a ciliegia,
  • 1 piccolo mazzetto di menta fresca,
  • 1 cucchiaio abbondante di erba cipollina tritata,
  • 300 g di spinaci freschi,
  • 75 ml circa di latte di mandorle (in alternativa vaccino),
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lessare le fave dopo averle lavate per 10 minuti circa fino a renderle tenere, scolarle, intiepidirle e privarle della buccia, pulire con cura il basilico e sfogliarlo.
  2. Lavare i pomodorini, privarli dei semi interni e tagliare a dadini la polpa, sfogliare la menta, lavarla e asciugarla, preparare l'erba cipollina.
  3. Mondare e lavare gli spinaci, lessarli con la sola acqua di lavaggio per 5 minuti circa, scolarli, intiepidirli, strizzarli e frullarli finemente con un pizzico di sale, poco olio, la menta (in alternativo basilico fresco) e il solo latte necessario a ottenere una cremosa salsina.
  4. Condire le fave con poco sale, poco olio e il basilico finemente spezzettato al momento, condire i pomodorini con poco sale, poco olio e l'erba cipollina.
  5. Stendere la crema di spinaci nei piatti e utilizzando un anello da 8-10 cm circa distribuire all'interno prima uno strato di pomodori e poi uno di fave pressando con cura.
  6. Mettere in 4 piccoli stampini a ciambella leggermente oliati le fave in una prima metà di un lato e i pomodorini nella seconda metà pressando molto bene.
  7. Con delicatezza sfilare l'anello, decorare con foglioline selle stesse erbe aromatiche utilizzate per profumare le verdure e servire accompagnando eventualmente con del pane tostato.