Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 20, 2020 Last Updated 8:48 AM, Sep 18, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cipolle rosse,
  • 3 patate medie,
  • 3 zucchine medie,
  • 1 grande mazzo di timo fresco,
  • il miglior olio da olive dal fruttato medio possibile,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medio piccole,
  • 250 g di fagiolini verdi,
  • 2 patate piccole,
  • 2 carote medie,
  • 4 pomodori maturi grandi,
  • 1 cucchiaino scarso di buccia di limone grattugiata,
  • 250 g di lupini in salamoia,
  • 20 semi circa di anice verde,
  • 90 g di olive nere,
  • buon origano,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine e i fagiolini, pelare e lavare le patate, pulire le carote, tagliare tutte queste verdure in cubetti e stenderle in un cestello per la cottura a vapore.
  2. Cuocerle per circa 10-15 minuti fino a renderle tenere ma non sfatte, quindi trasferirle in un vassoio e condirle subito con un pizzico di origano, poco sale e 1 cucchiaio abbondante di olio.
  3. Pulire i pomodori separando al parte interna con i semi (conservatela per preparare una salsa di pomodoro perché è ottima e un peccato sprecarla), tagliare la sola polpa a cubettini e condirla con poco sale, la buccia di limone grattugiata e 1 cucchiaio di olio.
  4. Sciacquare e eliminare la pellicina dai lupini, disporli in una ciotola e condirli con poco olio in cui si sarà lasciata disperdere la polvere dei semi di anice tritati o pestati finemente.
  5. Riunire insieme le verdure cotte a vapore con i pomodori, i lupini e le olive nere, aggiungere un altro pizzico di origano, regolare di sale e versare a piacere un altro poco d’olio.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di fave bianche secche sgusciate messe a bagno dal giorno prima,
  • 1 patata media a pasta bianca,
  • 1 cucchiaino abbondante di zenzero fresco grattugiato,
  • 3 cipollotti freschi,
  • 4 pomodori ramati medi e maturi,
  • 1 mazzetto piccolo di basilico,
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mazzetto di maggiorana fresca,
  • 2-3 cipollotti freschi,
  • 500 g di asparagi verdi,
  • 2-3 patate piccole,
  • 1 l circa di brodo vegetale,
  • 1-2 cucchiai di scaglie di mandorle tostate,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di farina semintegrale o tipo 2,
  • 500 g di pomodori maturi,
  • 1 piccola cipolla bianca,
  • 1 mazzetto di basilico,
  • 2 zucchine piccole,
  • 2 patate piccole,
  • 1 manciata di erbe aromatiche miste (prezzemolo, erba cipollina, menta, timo, maggiorana),
  • 60 g di parmigiano grattugiato,
  • 30 g di pangrattato,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Disporre la farina a fontana e nel mezzo mettere inizialmente 80 ml di acqua, un pizzico di sale e 3 cucchiai di olio, impastare gradualmente incorporando la farina ai liquidi e se serve versare altra acqua, formare una pasta morbida e lasciarla riposare in frigorifero avvolta da pellicola trasparente per 30 minuti.
  2. Nel frattempo lavare con cura i pomodori e tagliarli a pezzettoni, sbucciare e tritare grossolanamente la cipolla, rosolarla con un poco di olio per 5-10 minuti, aggiungere i pomodori, salare e cuocere per 15 minuti profumando la salsa con il basilico sfogliato 5 minuti prima di fine cottura.
  3. Lavare le zucchine e pelare le patate, tagliare entrambe in sottili fettine spesse circa 2 mm, cuocere a vapore le patate per 5 minuti abbondanti, separatamente le zucchine per circa 3 minuti, lasciare poi raffreddare le due verdure.
  4. Dividere in 4 palline la pasta riposata e stenderla in forma tonda allo spessore di 3-4 mm formando 4 tamponi da 10-12 cm circa di diametro, bucarli con una forchetta, adagiarli in una teglia e precuocerli in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti circa.
  5. Passare al passaverdura la salsa di pomodoro e farcire le 4 basi precotte come se fossero piccole pizze, adagiarvi sopra in forma concentrica una fettina di zucchina alternata a una di patate.
  6. Tritare finemente le erbe aromatiche miste e mescolarle con il parmigiano e il pangrattato, cospargere in abbondanza le verdure stese sulla pitta e gratinare nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti fino a formare una doratura uniforme.