Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 07, 2020 Last Updated 7:56 AM, Jul 5, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 40 ml di bevanda di soia del tipo classico,
  • ½ bustina di zafferano,
  • 120 ml di olio d'oliva delicato,
  • 1 finocchio,
  • 1 zucchina,
  • 1 limone,
  • 1 carota,
  • 200 g circa di pomodorini,
  • 1 cespo di radicchio rosso,
  • sale

Preparazione

  1. Scaldare 2 cucchiai di bevanda di soia e sciogliervi lo zafferano mescolando a lungo, filtrare e unire alla restante bevanda molto fredda messa in un bicchiere di un frullatore a immersione.
  2. Unire poco sale e frullando versare gradualmente l'olio fino a formare una salsa densa e gonfia da lasciare riposare in frigorifero coperta per un'ora.
  3. Mondare e lavare molto bene le verdure, quindi tagliare separatamente a dadini piccoli la zucchina ed il finocchio, marinando con poco limone e sale per 30 minuti.
  4. Tagliare a dadini i pomodorini e la carota, tritare grossolanamente il radicchio.
  5. Disporre le verdure a strati, alternandoli con "maionese" di soia o servirle in un piatto, mettendo al centro la salsa.
  6. Questa ottima "maionese" può servire anche per la classica insalata russa: lessare fagiolini, zucchine, patate e carote a cubetti, raffreddarli e condirli con la maionese che può essere insaporita con senape per intensificare il sapore.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di broccoletti verdi,
  • 7 clementine,
  • 2 cespi di radicchio rosso lungo,
  • 50 g di mandorle sgusciate,
  • 1 cucchiaino di pepe rosa
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Dividere i broccoletti in piccole cimette, lavarle con cura e lessarle in acqua bollente per soli 5 minuti in modo da tenerli croccanti.
  2. Travasarli in acqua ghiacciata e recuperare l’acqua come brodo vegetale, scolarli dall’acqua dopo 5 minuti mettendoli a colare per bene in un colino o rigirandoli delicatamente in una centrifuga per insalata.
  3. Spremere il succo di due clementine e metterlo in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale, 4 cucchiai di olio, una macinata di coriandolo e mescolare fino a emulsionare il tutto, solo in ultimo aggiungere il pepe rosa schiacciato.
  4. Sbucciare le restanti clementine e dividerle in spicchi, lavare con cura il radicchio e affettarlo, tagliare le mandorle in grosse scaglie.
  5. Disporre il radicchio sul fondo dei piatti e sopra appoggiarvi le piccole cimette di broccoletti, circondare con gli spicchi di clementine, condire con l’emulsione al pepe rosa e completare con le mandorle in scaglie.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina 0,
  • 50 g di farina integrale,
  • 5 g di lievito di birra,
  • ½ cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 1 piccolo cespo di radicchio rosso o metà se grande,
  • 150 g di lenticchie rosse lessate,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. In una ciotola, aiutandosi con una frusta, stemperare la farina versando per prima cosa ½ bicchiere di acqua tiepida in cui si sarà fatto sciogliere il lievito e successivamente l’altra acqua necessaria a ottenere una densa pastella salandola in ultimo.
  2. Conservarla momentaneamente al caldo ben coperta, preparare la buccia di limone, lavare il radicchio, asciugarlo e tritarlo, mescolare le lenticchie con questi due ingredienti e unirle alla pastella.
  3. Con un cucchiaio versare il composto in abbondante olio ben caldo cuocendo le frittelle per 3-4 minuti circa, scolarle su carta assorbente e servirle calde accompagnandole da un insalata verde condita a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di uva rosata a chicchi piccoli,
  • 8 noci,
  • 1 cespo di radicchio rosso di Treviso e 2 di indivia belga,
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 5-6 cucchiai di aceto,
  • 12 foglie di menta fresca,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare e tritare l'aglio, rosolarlo velocemente con 2 cucchiai d'olio, aggiungere l'aceto e cuocere brevemente riducendo della metà.
  2. Unire all'aceto le foglie di menta lavate e tritate, lasciare raffreddare.
  3. Affettare il radicchio rosso e l'indivia ben lavati, condirli con la salsina di aceto alla menta e un pizzico di sale mettendoli in 4 coppette.
  4. Aggiungere i chicchi d'uva (ben lavati, asciugati e, se lo si preferisce, tagliati a metà per eliminarne gli acini), mescolati con le noci tritate ed un cucchiaio d'olio.
  5. Se lo si desidera, si può completare con 40 grammi di parmigiano a scaglie.

Ingredienti per 4 persone:

  • 10 g di funghi secchi,
  • 1 patata media a pasta gialla,
  • 1 cipolla rossa,
  • 250 g di ceci lessati,
  • 75 g di tofu affumicato,
  • 8 grandi foglie di radicchio variegato,
  • 1-2 cucchiai di scaglie di mandorle,
  • buon olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Mettere a bagno i funghi secchi in una tazza di acqua tiepida, sbucciare la patata, lavarla, tagliarla in piccoli cubetti e metterla a bagno in acqua fredda.
  2. Sbucciare e tritare la cipolla rossa, metterla in una casseruola con 3 cucchiai di olio d’oliva e rosolarla a calore medio basso per 10 minuti.
  3. Aggiungere i ceci e le patate scolate dall’acqua, salare, abbassare la fiamma e lasciare insaporire 5 minuti scarsi, scolare i funghi, tritarli e aggiungerli alle verdure, bagnare con 1 bicchiere circa di acqua e cuocere per 10 minuti abbondanti.
  4. Unire il tofu affumicato tagliato a dadini, continuare la cottura per altri 5 minuti e frullare fino a ottenere una farcia consistente da regolare di sale.
  5. Lavare con cura le foglie di radicchio eliminando la costa centrale bianca, scottarle per 20 secondi circa in abbondante acqua bollente, passarle subito in acqua ghiacciata e stenderle ad asciugare su uno strofinaccio.
  6. Dividerle a metà pareggiandole ai bordi in modo da ottenere dei rettangoli di foglie, distribuire sopra equamente la farcia e avvolgere a involtino.
  7. Scaldare a vapore per 5 minuti, distribuire nei piatti, oliare a piacere e cospargere con scagli di mandorle frantumate.

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Invito alla Lettura

Antiossidanti nel piatto

Antiossidanti nel piatto

26-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Ci possono essere tan...

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...

banner