Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 24, 2021 Last Updated 8:42 AM, Oct 24, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di orzo perlato,
  • 3 carote medie,
  • 2-3 rametti di timo fresco,
  • 2 porri,
  • 1 cespo di lattuga fresca,
  • 2 patate,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 1 mazzetto di buon timo fresco meglio se nella versione limonato,
  • 2 piccole carote,
  • 8 ravanelli,
  • 80 g di olive nere morbide,
  • 40 g di mandorle sgusciate,
  • olio extravergine d'oliva Lei, Monocultivar Grossa di Cassano, Azienda Agricola Doria,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine e asciugarle, tagliarle in obliquo in modo da formare grandi fette ovali spesse circa 4 mm, stenderle in un cestello e cuocerle a vapore per 5 minuti scarsi.
  2. Travasarle in un vassoio e lasciarle raffreddare, quindi condirle con alcuni cucchiai di olio, un pizzico di sale e il timo fresco diviso in piccoli rametti, coprire e far marinare per almeno 1 ora.
  3. Nel frattempo tagliare le carote in piccoli cubetti e scottarle sempre a vapore per 2 minuti, raffreddarle e mescolarle con i ravanelli tagliati allo stesso modo mettendo il tutto in una ciotola.
  4. Recuperare un poco di olio della marinatura delle zucchine e condire carote e ravanelli, snocciolare le olive e tritarle grossolanamente, tagliare in piccole filetti o rondelle le mandorle sgusciate, unire questi due ingredienti alla base di verdure.
  5. Stendere le fette di zucchine marinate nei piatti, ricoprirle con la brunoise colorata, bagnare con poche gocce di olio e decorare con altri rametti di timo fresco.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 foglie di alloro fresche,
  • ½ cucchiaino di semi di finocchio,
  • 2 arance,
  • 400 g di sardine pulite e aperte in due,
  • 1 cucchiaino di foglioline di timo,
  • 3 cucchiai circa di pangrattato (circa 45 g),
  • 2 cucchiai di semi di sesamo (circa 30 g),
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carciofi,
  • 2 finocchi,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 2 rametti di timo fresco,
  • 300 g di pennette o mezze penne,
  • 1 manciata di foglie di menta fresca,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Due colori contrapposti per due ortaggi che portano con se una bella dose di sostanze utili alla salute dell’organismo oltre a gusto e sapore in cucina.

Molto interessante è la particolare cottura delle carote di cui si sfrutta fino in fondo il liquido che diventa una sorta di sciroppo aromatico grazie anche alla presenza del timo fresco.

Altrettanto interessante è la cottura delle zucchine dove nella base classica che profuma l’olio prima dell’aggiunta dell’ortaggio si abbina la presenza delle mandorle per un effetto finale tutto da provare e gustare fine in fondo!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 carote medie,
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • 2 zucchine medie,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire le carote e tagliarle in forma di piccoli bastoncini, metterle in una casseruola insieme a un pizzico di sale, la metà del timo in piccoli rametti o sfogliato, 1 cucchiaio d’olio e 1 bicchiere circa di acqua.
  2. Coprire e cuocere per 10-15 minuti lasciando i bastoncini di carota leggermente croccanti, scolarli con una schiumarola e lasciare restringere il liquido fino a formare uno sciroppo profumato con cui condire le carote conservandole al caldo.
  3. A parte lavare le zucchine, dividerle a metà per il lungo e affettarle, sbucciare l’aglio e su un tagliere tritarlo finemente con il timo rimasto e le mandorle, si deve creare un fine battuto uniforme.
  4. Scaldare in padella 2-3 cucchiai di olio, aggiungere il battuto e lasciarlo rosolare brevemente, unire le zucchine, salare poco, coprire e cuocere per 10 minuti abbondanti, solo se strettamente necessario versare poche gocce di acqua alla volta.
  5. Infine frullare finemente le zucchine, se troppo dense unire poca acqua, e profumare la crema con la buccia di limone.
  6. Formare delle quenelle nei piatti, adagiarvi sopra i bastoncini di carote e decorare a piacere.