Ti trovi qui:Home»Letture»Cucina Natutale la Rivista di cucina»Articoli 2016»Cucina Naturale Marzo 2016

Cucina Naturale Marzo 2016

Martedì, 23 Febbraio 2016 00:00

Gli articoli dello Chef.  

Più di cento pagine dove l'alimentazione di qualità, l'ambiente, la cura della persona e della terra, l'interazione tra prevenzione, salute e cibo, i libri importanti e le strategie migliori per il benessere sono messi in primo piano.

Tutto questo non è altro che Cucina Naturale nel nuovo numero di marzo da pochissimo in edicola, una qualità di contenuti che ritrovate ogni mese ed è per questo che da parte nostra vi consiglio caldamente l'abbonamento in modo da ritrovare puntualmente la bellezza di alimentarsi in modo sano e buono!!!

Se in copertina spunta un originale panino che fa tranquillamente concorrenza vincendo alla grande con quelli nefasti dei fast food all'interno del numero di marzo trovate ad esempio anche un bel articolo con sequenze fotografiche dedicato al cioccolato, diciamo un preludio molto utile della prossima pasqua!

E sempre in tema di pasqua un servizio tutto dedicato alle ricette senza glutine declinate verso questa festività giusto per onorare e aiutare gli amici che devono confrontarsi quotidianamente con questo non simpatico problema.

Da parte sua lo Chef Giuseppe Capano presenta un lungo articolo all'interno della rubrica "Scuola di cucina" dedicato interamente a polpette e simili senza prodotti di origine animale.

Perché le irresistibili polpette non sono solo una prerogativa della cucina classica e tradizionale, ne devono essere necessariamente ricche di grassi, uova o formaggi.

Seguendo gli accorgimenti giusti, infatti, è possibile realizzare ottimi stuzzichini completamente vegetali che sapranno soddisfare tutti, anche i più diffidenti e tradizionalisti!

Basterà nel preparare delle polpette vegan senza prodotti di origine animale tenere presente alcune elementi di fondo che andrebbero sempre garantiti e che nel articolo dello Chef, oltre alle numerose ricette, sono ben spiegati.

Per tutto il resto vi lasciamo alla presentazione ufficiale della rivista!

 

Cucina Naturale di marzo: Primavera e Pasqua, tante sane idee per voi

Partiamo alla grande con il servizio di Cucina filmata dedicato al cioccolato realizzato dalla nostra Laura Degortes. Temo che non vi basterà quello avanzato dalle uova di Pasqua perché vorrete realizzare tutti i fantastici dolci che vi proponiamo, tra cui una crostata vegan golosissima! La Pasqua è per tutti, e troverete così una Cucina sfiziosa di Antonio Zucco con tutte ricette senza glutine, colomba compresa, e anche una pastiera, sempre senza glutine, in versione "piemontese".
Le Variazioni delle ricette classiche di Carla Barzanò ci propongono quattro ricche torte salate ispirate alla tradizione regionale italiana. E se volete stare bassi con le calorie, Paola Galloni con le sue Ricette leggere ci offre un menu pasquale davvero light.
La primavera entra con Diletta Poggiali e le sue Ricette di stagione, con idee tra il semplice e il molto originale, come potrete verificare leggendo. Molte le ricette vegan come anche tutta la Scuola di cucina del nostro Giuseppe Capano con un'infinità di polpette vegan, ognuna accompagnata dalla sua salsa.
La Cucina veloce di Barbara Toselli ci coccola con tutte creme e zuppe di primavera, e restiamo sul 100% verdure con Marco Bianchi che ci racconta gusti e virtù della cicoria, mentre Simone Salvini ci fa scoprire i cavolfiori dal punto di vista dell'ayurveda.
Forse ci siamo dilungati un po' troppo, quindi andiamo ipersintetici sul nuovo servizio Erbe da bere, dove un'esperta ci rivela i segreti e gli usi delle erbe anche per lo sport e dimagrire; in Vita in campagna scopriamo come trasformare in conserve il tarassaco che troviamo nei prati; ci sono poi approfondimenti sul gorgonzola, i lupini, il Chianti bio, l'orticoltura biologica e un itinerario nelle incantevoli Cinque Terre. Il vip del mese è il filosofo Massimo Cacciari.

 

 Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook