Ti trovi qui:Home»Letture»Cucina Natutale la Rivista di cucina»Articoli 2017»Cucina Naturale Marzo 2017

Cucina Naturale Marzo 2017

Giovedì, 30 Marzo 2017 19:48

Gli articoli dello Chef.  

È uscito il nuovo numero di Cucina Naturale nel mese che vede l'entrata della primavera e segue il rinnovamento molto ben riuscito del sito della rivista che ora offre un coinvolgimento intenso e gratificante con diverse novità grafiche incentrate sulla piena visione naturale del cibo.

Se ancora non siete andati a vedere il sito è il momento giusto, siamo convinti che ne sarete piacevolmente colpiti in positivo come è capitato a noi!!!

Di riflesso questo rinnovamento non poteva non tradursi anche nella rivista cartacea dove a piccoli passi verrete accompagnati verso una Cucina Naturale su carta sempre più bella, per lo meno così ci auguriamo che la percepirete e apprezzerete!

Ma veniamo subito al numero di marzo e a quelli che sono stati i contributi dello Chef Giuseppe Capano in termini di servizi, articoli e ricette del benessere in cucina.

All'interno della rubrica "Scuola di cucina" ha affrontato il tema dei piatti salati e dolci avvolti in impasti croccanti e poi cotti al forno.

Per avvolgere composti e preparazioni formando un crosta croccante si possono preparare diversi impasti con caratteristiche specifiche in base all'effetto che si vuole ottenere e alle caratteristiche della farcitura interna.

Per quanto comodi e pratici non è tuttavia consigliabile utilizzare paste sfoglie, brisèe o lievitate già pronte all'uso in quanto sia la qualità delle farine che dei grassi usati per la loro produzione non garantisce un buono e corretto apporto nutrizionale.

Un riscontro importante in questo senso lo si ha anche nelle dosi di sale presenti spesso molto elevate e negli aromatizzanti ben poco naturali.

Meglio quindi scegliere con cognizione di causa farine di qualità possibilmente biologiche e integrali, grassi buoni, profumati e aromatici come l'olio d'oliva, quantitativi di sale di qualità integrale circoscritti, aromatizzanti derivati dal grande repertorio di erbe aromatiche e spezie.

Anche perché realizzare da se degli impasti non richiede tutto il tempo che spesso si pensa considerando che moltissime di queste paste possono essere facilmente conservate una volta preparate.

Semplicemente nel frigorifero avvolte da panni umidi per 2-3 giorni o in alternativa congelate in monoporzioni personali (in base a quanti si è in famiglia) e utilizzate quando necessario.

Nell'articolo troverete tanti consigli e soluzioni per questi impasti insieme a tante ricette con i tipici ingredienti di stagione di marzo.

Per il resto ecco la presentazione ufficiale della rivista con i più interessanti articoli in rilievo.

 

Cucina Naturale di marzo: Depuriamoci con gusto!

È l'invito che la cuoca Diletta Poggiali ci rivolge ingolosendoci con i suoi piatti, a partire dai fusilli di lenticchie al pesto marzolino che vedete in copertina. Nel suo servizio presenta anche preparazioni fermentate, dal kefir al kimchi coreano che, con la loro ricchezza di fermenti vivi, possono dare una mano nel liberarci dalle scorie accumulate durante l'inverno. E il servizio di autoproduzione è dedicato agli ortaggi fermentati in barattolo.
Simbolo di depurazione sono poi i carciofi, che la cuoca Laura Quintavalle trasforma in golose opere d'arte. Lo chef Giuseppe Capano ci propone torte dolci e salate ripiene, quasi fossero dei piatti a sorpresa. Mentre il cuoco esperto di celiachia Antonio Zucco ha preparato ricette originali a base di farine di frutta secca.
Gli appassionati di cucina crudista troveranno cracker colorati per l'aperitivo.
Altri ingredienti protagonisti sono i ceci per le Ricette veloci, la rucola nel servizio di Marco Bianchi mentre i dolci light sono golose creme e tiramisù a base di banane mature.
Mangiato troppo? La dieta settimanale di Barbara Asprea vi rimette subito in linea, con i sui pasti a piatto unico, veloci e gustosi.
Per concludere riassumo al massimo alcuni altri servizi. Vita in campagna sugli asparagi selvatici; il dottor Speciani su cibo e tiroide; la dottoressa Fugazzotto propone menu anti-allergia; la fitoterapista Nadia Gulluni dà i suoi consigli primaverili riguardo le Erbe da bere; per Io viaggio bio ci fermiamo a Pistoia, quest'anno Capitale della coltura, mentre l'ospite del mese è il menestrello David Riondino.

 

 

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook