Ti trovi qui:Home»Mondo alimentare»Olio di Oliva»Olio Poldo monovarietale di Picholine

Olio Poldo monovarietale di Picholine

Giovedì, 09 Ottobre 2014 09:45
Olio Poldo monovarietale di Picholine - 5.0 out of 5 based on 3 votes

Zuppa cremosa di castagne con olio extravergine monovarietale di Picholine Poldo

Olio di una cultivar rara da trovare, questo monovarietale colpisce subito e all'istante per il forte gusto sposato all'altrettanto intenso profumo. Si sentono chiaramente le note di carciofo, pomodoro verde e fiori di campo in un complesso di aromi abbastanza equilibrato con alcune diramazioni sensoriali molto peculiari della varietà usata.

Un buon matrimonio tra il piccante e l'amaro che ci ha suggerito subito un abbinamento per la creazione di una nuova ricetta in cui valorizzare in maniera molto singolare la farina di un frutto dalla fortissima personalità come la castagna.

L'olio in questo è stato perfetto, in cottura per sprigionare al meglio gli aromi delle verdure di base e veicolare i profumi del rosmarino, in finale a crudo per completare con note piacevolmente piccanti la struttura cremosa della zuppa e esaltare ancora di più l'aroma di castagna, ma senza lasciarlo prevalere sul resto.

Una ricetta questa esemplare in cui appare evidentissimo anche a un profano quanto un olio da olive di alta qualità è assolutamente indispensabile per raggiungere gli obbiettivi finali organolettici desiderati.

L'Azienda

Poldo Service

L'azienda Poldo Service si trova a Castelfidardo in provincia di Ancona (AN) e in origine nasce come azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di aree verdi, pubbliche e private.
Col tempo la passione e l'amore per la natura e le piante ha spinto una parte delle attenzione produttive verso la specializzazione nell'olivicoltura, quindi al derivato del frutto dell'olivo: l'olio extravergine di oliva.
Una passione forte che portato a focalizzare con precisione obbiettivi fortemente voluti come la produzione di eccellenze e la divulgazione a più persone possibile sulla conoscenza delle proprietà e qualità che l'olio offre.

Tecnicamente le olive sono raccolte in modo semi-manuale con agevolatori e entro 24/36 ore dalla raccolta vengono trasformate in olio extravergine di oliva tramite un macchinario a centrifuga a tre fasi a coltelli.
Durante la lavorazione non viene superata la temperatura di 26/27 gradi centigradi. Otto le varietà di oli prodotti tra cui i monovarietali di Ascolana, Coratina, Leccino, Picholine, Raggia, Piantone di mogliano oltre al Blended tradizionale e al Blend biologico.

Sito internet: www.italy-extravirgin-oil.com

La ricetta

Zuppa cremosa di castagne con olio extravergine 700x500 CSZuppa cremosa di castagne con olio extravergine monovarietale di Picholine Poldo

Sbucciare le cipolle e tagliarle in sottili spicchi, rosolarle per 5 minuti abbondanti a calore medio basso e pentola coperta insieme a 3 cucchiai di olio extravergine monovarietale di Picholine Poldo, il rametto di rosmarino e se si preferisce un sapore più intenso la pancetta affumicata tagliata in piccoli dadini. ..

Leggi la ricetta

Vota questo articolo
(3 Voti)

Facebook