Ti trovi qui:Home»Ricette»Antipasti»Cardi sott'olio con patate all'aroma di arancio

Cardi sott'olio con patate all'aroma di arancio

Martedì, 01 Gennaio 2008 00:00
Cardi sott'olio con patate all'aroma di arancio - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Cardi sott'olio con patate all'aroma di arancio Copyright © Giuseppe Capano

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cucchiaino di buccia d'arancia biologica grattugiata,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 2 patate medio grandi a pasta gialla,
  • 200 g di cardi sottolio,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • pepe bianco in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Preparare la buccia d'arancia e il prezzemolo, tagliare in piccoli cubetti e cuocere a vapore per 5-6 minuti le patate.
  2. Sbucciare l'aglio, tritarlo finemente e rosolarlo per 2-3 minuti in una grande padella antiaderente insieme a 3-4 cucchiai d'olio, unire i cardi scolati bene dall'olio e tagliati in piccoli pezzi e le patate, mescolare delicatamente e lasciare insaporire ancora qualche minuto.
  3. Completare con la buccia d'arancia e il prezzemolo, pepare, assaggiare di sale e servire.

In alternativa:

Mescolare dei filetti di merluzzo tagliati a dadini con dei cardi sottolio tagliati allo stesso modo, condire con delle acciughe sottolio tritate insieme a del prezzemolo, cospargere con pangrattato e gratinare nel forno.

Note:

il cardo è ricco di vitamine B, C, Calcio, Potassio, Ferro e aiuta a combattere i disturbi di fegato, stomaco e apparato digerente.

Ricetta tratta dal Libro 100 cibi in conserva

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Antipasti
  • Stagione: Inverno
  • Difficoltà: Media
  • Tempi di preparazione: 15'
  • Tempi di cottura: 10'
Vota questo articolo
(1 Vota)
Google Plusfacebooktwitterflickrfeedcontattinewsletter
  • Ultime Ricette
  • Tag Ingredienti

media partner

partner-tecnichenuove partner-cucinanaturale partner-aiab partner-corriere-della-sera partner-olioofficina partner-olioofficinaff partner-legambiente partner-festambiente partner-cambiamenu partner-mandacaru

Facebook