Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 26, 2020 Last Updated 8:24 AM, May 25, 2020

Caramelle di pasta sfoglia con ripieno di ricotta e salsina di fragole

Pubblicato in Dolci e Dessert
Letto 555 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 30 g di mandorle sgusciate,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 200 g di ricotta fresca,
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna,
  • la punta di un cucchiaino di cannella in polvere,
  • 250 g di pasta sfoglia,
  • 5-6 cucchiai di sciroppo d'acero,
  • 200 g di fragole,
  • per impanare i dolcetti cornflakes, semi di papavero, nocciole, noce di cocco secca in polvere, cereali soffiati, cioccolato fondente, ecc.

Preparazione

  1. Tostare le mandorle nel forno caldo a 160 gradi per 5 minuti, raffreddarle e tritarle finemente, preparare la buccia di limone, mescolare la ricotta con le mandorle, lo zucchero di canna, la cannella e la metà della buccia di limone.
  2. Stendere sottilmente la pasta sfoglia e formare dei rettangoli lunghi 7-8 cm e larghi 3-4, spennellare i bordi leggermente con l'uovo sbattuto, mettere nel mezzo un cucchiaino di ripieno di ricotta e chiudere a caramella adagiando i singoli pezzi in una teglia rivestita da carta da forno.
  3. Cuocere i dolcetti nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti scarsi e raffreddarli, nel frattempo pulire le fragole e frullarle con 1 cucchiaio di sciroppo d'acero e la buccia di limone rimasta.
  4. Preparare le impanature, se ci sono i corn flakes sbriciolarli o frullarli, tritare fini le nocciole o altra frutta secca compreso l'eventuale ciottolato fondente, spennellare leggermente le caramelle con dello sciroppo d'acero e impanarle alternativamente nei cornflakes, nei cereali soffiati, nella farina di cocco, nella frutta secca tritata, nei semi di papavero, ecc in modo da avere impanatura diverse nello stesso piatto, servire il dessert accompagnandolo con la salsa rossa di fragole e decorandolo con buccia di limone grattugiata.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Dolci e Dessert
  • Stagione: Primavera
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 30'
  • Tempi di cottura: 15'

Ultimi articoli

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Olio extra vergine d'oliva Tag-Cor Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Olio extra vergine d'oliva Tag-Cor Frant…

26-04-2020 Olio di Oliva

Crema vellutata di ceci alla maggiorana con olio e...

Libri in Primo Piano

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo mangiato

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo man…

Maggio 01, 2003

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non ci ...

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

Invito alla Lettura

Viva, viva le verdure

Viva, viva le verdure

15-10-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un buon libro per avvicinare con intelligenza il b...

Un dolcificante rivoluzionario

Un dolcificante rivoluzionario

04-04-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

La stevia, la sua storia, i suoi pregi e gli usi i...

banner