Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Apr 15, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 zucchina media,
  • 2 carote,
  • 1 patata media,
  • 100 g di farina bianca,
  • 100 g di farina integrale,
  • 1 cucchiaino di fiori di lavanda freschi,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare la zucchina, pulire le carote e pelare la patata lavandola con cura, ridurre in sottili striscioline o a julienne tutte le verdure.
  2. In una ciotola mescolare insieme le due farine con un pizzico di sale e i fiori di lavanda, diluire con l'acqua sufficiente a ottenere una consistenza densa.
  3. Unire le tre verdure pronte e continuare a mescolare, la consistenza deve consentire di prendere a cucchiaiate l'impasto e metterlo in padella, se troppo denso diluire con altra acqua, al contrario compensare con un altro poco di farina integrale.
  4. Scaldare una padella con un poco di olio e mettere una cucchiaiata di impasto alla volta formando delle piccole frittelline piatte (stenderle aiutandosi con lo stesso cucchiaio) dorandole 2-3 minuti dal primo lato e altrettanto dal secondo una volta rivoltate.
  5. Scolarle su carta assorbente per eliminare l'eccesso d'olio e servirle subito.

Ingredienti per 8 piccole merende:

  • 70 g di farina bianca,
  • 50 g di farina di riso,
  • ½ bustina di lievito per dolci,
  • 15 g di riso soffiato,
  • 50 g di uvetta piccola,
  • 2 cucchiai di miele,
  • 20 g di burro,
  • poco succo di mela

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 80 g di nocciole sgusciate e già tostate,
  • 4 cucchiai di zucchero di canna,
  • 50 g di farina integrale,
  • 200 g di farina bianca,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 80 g di burro,
  • 2 tuorli d'uovo,
  • 4-5 mele gialle Golden Delicious o Renetta,
  • 1 limone,
  • marsala all'uovo o succo di mela

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di farina 0,
  • 60 g di farina integrale,
  • 20 g di fiocchi di avena piccoli morbidi,
  • 2 patate medie,
  • 800 g di erbette o bietoline fresche,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 150 g di formaggio Stelvio,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mescolare insieme le due farine e metterle a fontana su una spianatoia, aggiungere nel mezzo i fiocchi di avena, 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale e la poca acqua sufficiente a ottenere un impasto morbido e omogeneo da lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
  2. Sbucciare le patate, lavarle, tagliarle a cubetti e cuocerle a vapore per 10 minuti abbondanti, mondare le erbette, lavarle con cura e lessarle con la sola acqua di lavaggio per 5 minuti circa.
  3. Scolarle, intiepidirle, strizzarle e tritarle grossolanamente, sbucciare e tritare l'aglio, rosolarlo velocemente in una padella con poco olio, aggiungere le erbette, cuocerle per 5 minuti e trasferirle in un piatto.
  4. Tritare le nocciole e condire le patate insieme a poco olio e sale, saltarle nella stessa padella delle erbette per 5 minuti fino a renderle croccanti e dorate.
  5. Preriscaldare a 200 gradi il forno, dividere in 4 parti la pasta riposata e stenderla in 4 tamponi sottili del diametro di circa 18 cm, rivestire 4 piccole tortiera da 16 cm circa oliate leggermente e e infarinate formando così un bordo di circa 2 cm, in alternativa usare un unica tortiera da 28 cm stendendo tutta la pasta.
  6. Bucare il fondo della pasta stesa pressando i bordi alla tortiera e cuocerla nel forno caldo per 15 minuti circa da sola, quindi sistemare sul fondo le erbette saltate, sopra le erbette il formaggio Stelvio tagliato in piccole e sottili fettine e in ultimo le patate, rimettere in forno per 5 minuti fino a sciogliere parzialmente il formaggio.

Ingredienti per 8 persone:

  • 2 g di lievito di birra,
  • 200 ml circa di acqua,
  • 325 g di farina bianca,
  • 1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere,
  • 3-4 zucchine medie,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 mazzo di basilico,
  • 400 g di pomodorini,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e impastare la farina insieme alla curcuma, 2 cucchiai di olio, una macinata di pepe e un pizzico di sale fino a formare un impasto morbido da far lievitare per almeno 5-6 ore in base alla temperatura ambiente.
  2. Stendere la pasta a uno spessore medio di 1 cm, lasciare lievitare per almeno altri 30 minuti, cuocerla a 200 gradi per 20-25 minuti circa e raffreddare.
  3. Tagliare a rondelle sottili le zucchine e rosolarle insieme all'aglio tritato e poco olio per 10 minuti circa salandole alla fine, frullarle insieme a 1 mazzetto di basilico ben pulito.
  4. Tritare grossolanamente i pomodorini e condirli con poco olio, sale e la buccia di limone.
  5. Dividere la focaccia in piccoli pezzi, sezionarla a metà, farcirla con la crema di zucchine, ricomporla e completarla in superficie con i pomodorini.