Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 02, 2020 Last Updated 10:44 AM, May 30, 2020

Ingredienti per 4 persone

  • 2 cucchiai di foglie di melissa secca,
  • 2 grandi patate,
  • 3 carote medie,
  • 50 g di mandorle sgusciate,
  • 1 cucchiaio di semi di papavero,
  • 1 limone,
  • 150 g di rucola,
  • 80 g di olive nere morbide,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Portare a ebollizione 1 l di acqua, aggiungere la melissa e lasciare in infusione per 15 minuti, sbucciare le patate, lavarle e tagliarle in piccole fettine, pulire le carote e tagliarle allo stesso modo.
  2. Filtrare la tisana e riportarla a ebollizione, aggiungere le carote e lessarle 5 minuti abbondanti in base allo spessore, togliere con una schiumarola le patate e cuocere al loro posto le carote per 10 minuti, stendere le due verdure su un vassoio a intiepidire.
  3. Mettere le mandorle in un piccolo padellino e a calore basso tostarle per 5 minuti circa, toglierle trasferendole in un piatto e al loro posto mettere i semi di papavero lasciandoli sul fuoco 2-3 minuti al massimo.
  4. Lavare il limone, asciugarlo, grattugiare la buccia e spremere il succo, lavare con cura la rucola e stenderla sul fondo dei piatti condendola con un pizzico di sale e poche gocce di succo di limone.
  5. Adagiarvi sopra le verdure cotte nella melissa e intorno le olive, completare con le mandorle e i semi di papavero tostati, unire un poco di olio e decorare con la buccia di limone.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8-12 fette di buon pane casereccio integrale,
  • 300 g circa di pomodorini,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 4-5 rametti di timo fresco,
  • buon olio da olive,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare i pomodorini, tagliarli in fette tonde e condirli con 2-3 cucchiai di olio, un pizzico di sale, il basilico lavato e finemente spezzettato, l'aglio sbucciato e schiacciato, coprire e lasciare marinare 30 minuti.
  2. Nel frattempo in un pentolino a calore basso tostare per circa 5 minuti le mandorle mescolandole spesso, raffreddarle, tagliarle a filetti e condirle con 2 cucchiai d'olio e il timo lavato e sfogliato.
  3. A scelta tostare o lasciare al naturale il pane, condirlo con un ricco strato di pomodori privati dell'aglio e cospargere con un poco di mandorle in scaglie al timo servendo subito.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 1 mazzetto ciascuno di menta, basilico, maggiorana, erba cipollina e timo,
  • 250 g di couscous integrale,
  • 6 pomodori medi,
  • 1 piccola cipolla rossa,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di semi di nigella,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, tagliarle in piccoli cubetti e metterle in una padella con poco olio e sale, trifolarle semplicemente così per 10 minuti, nel frattempo pulire tutte le erbe aromatiche e tritarle unendole alle zucchine solo a fine cottura.
  2. Una volta tiepide travasare le zucchine in una ciotola e nel fondo della padella mettere 250 ml di acqua, portarla a ebollizione, salarla appena, aggiungere il couscous, spegnere e coprire.
  3. Dopo 10 minuti trasferire il couscous in un vassoio e sgranarlo con una forchetta, unire le zucchine e mescolare con cura in modo da profumare intensamente il cereale.
  4. Scottare i pomodori in poca acqua bollente, pelarli, eliminare la parte interna con i semi e conservare la sola polpa.
  5. Sbucciare e tritare la cipolla rossa, metterla in un mortaio insieme alle mandorle e iniziare a pestare, unire gradualmente la polpa di pomodoro e poco sale, ottenuta una pasta semi fine completarla con 3-4 cucchiai di olio, servire il couscous con in mezzo il pesto rosso decorando con i semi neri di nigella.

Ingredienti per 4 persone:

  • 125 g di orzo perlato,
  • 2 zucchine medio grandi,
  • 12 foglie di basilico,
  • 1 piccola carota,
  • 60 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di Raggia,
  • sale

Preparazione

  1. Sciacquare l'orzo, metterlo in una piccola casseruola con 400 ml di acqua fredda, portare gradualmente a ebollizione, semi coprire la pentola e cuocere per circa 30 minuti.
  2. Nel frattempo lavare le zucchine e con un pelapatate o uno strumento simile tagliare per il lungo sottili fettine, scegliere le 12 più belle e intatte e marinarle in 1-2 cucchiai di olio per almeno 30 minuti salandole appena.
  3. Tagliare a pezzi e cuocere per 5 minuti circa a vapore tutto il resto delle zucchine, quindi frullarle finemente con il basilico pulito, poco sale e 1 cucchiaio abbondante di olio, sempre a vapore cuocere la carota e tagliarla in seguito a cubetti.
  4. Tostare nel forno caldo o in un piccolo padellino a calore basso le mandorle, raffreddarle, tritare finemente la metà e a scaglie le restanti.
  5. Far assorbire quasi del tutto il liquido di cottura dall'orzo, salarlo poco, profumarlo con alcune gocce di olio e mescolarlo con le mandorle tritate lasciandolo raffreddare in un piatto.
  6. Stendere la crema verde nei piatti, formare con le fettine di zucchine degli involtini ripieni di orzo e metterli in verticale nei piatti, circondarli con le mandorle tostate in scaglie e decorare con i cubetti di carota.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 zucchine medie,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 2 peperoni rossi medi,
  • 1 manciata di foglie di menta fresca,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 100 g di mais lessato o piselli freschi sgusciati,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 200 g di ceci lessati,
  • 50 g di mandorle sgusciate e tostate o in alternativa olive verdi,
  • 200 ml di brodo vegetale,
  • 200 g di couscous integrale precotto,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Libri in Primo Piano

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Le ricette del mese

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio primaverile

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio pri…

28-05-2020 Antipasti

Un assaggio di benvenuto semplice e veloce per un ...

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spinaci con salsa di carote allo zenzero

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spi…

25-05-2020 Primi

Una tecnica molto speciale per questi originali gn...

Insalata verde primaverile con fragole e pecorino

Insalata verde primaverile con fragole e…

21-05-2020 Insalate

Una gustosa insalata di primavera dove si incontra...

Invito alla Lettura

Il Cucchiaino d'Argento - Vol 1 da 0 a 5 anni

Il Cucchiaino d'Argento - Vol 1 da 0 a 5…

09-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

100 pappe e piattini golosi Abbiamo letto con att...

I cereali nel piatto

I cereali nel piatto

11-04-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un nuovo, gustoso, salutare modo di nutrirsi Un b...