Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 12, 2018 Last Updated 8:32 AM, Dec 12, 2018

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cipolle bianche medio grandi
  • 1 fusto intero di sedano verde,
  • 5-6 foglie di alloro fresco o timo,
  • 2-3 pomodori perini maturi,
  • 150 g di riso nero,
  • 1 mazzo di basilico fresco,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sfogliare il basilico lavandolo solo se strettamente necessario, in questo caso una volta lavato cercare di asciugarlo delicatamente dall’acqua.
  2. Metterlo in un vasetto con 5-6 cucchiai di olio facendo in modo che tutte le foglie siano coperte, chiudere il vasetto e lasciare riposare 1-2 giorni al fresco, quindi frullare finemente.
  3. Mettere il riso in una piccola pentola e coprirlo con 500 ml scarsi di acqua, portarlo a ebollizione e cuocerlo a calore basso per 30 minuti abbondanti fino a far assorbire tutto il liquido.
  4. In ultimo salare un poco e stendere su un vassoio sgranando con una forchetta.
  5. Nel frattempo sbucciare e affettare finemente le cipolle, metterle in una pentola e rosolarle delicatamente per 10 minuti insieme a un poco di olio e l’alloro o il timo a scelta.
  6. Pulire il sedano conservando alcune foglie e affettarlo, aggiungerlo alla base di cipolle e lasciarlo insaporire 10-15 minuti salandolo un poco.
  7. Unire i pomodori lavati, privati di semi e tagliati in piccoli dadini o tritati grossolanamente, dopo 5 minuti circa coprire con 1 l di acqua o brodo vegetale e cuocere per 30 minuti.
  8. Una volta pronta la zuppa di sedano regolarla di sale e pepare secondo i propri gusti, mettere nei piatti con in mezzo il riso nero caldo e macchiare con alcune gocce di olio al basilico (il rimanente potete conservalo in frigorifero per alcuni giorni).

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 fusto intero di sedano bianco,
  • 1 cucchiaio abbondante di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 limone,
  • 100 g di lenticchie verdi piccole,
  • 1 cipolla,
  • 4 foglie di alloro,
  • 80 g di olive verdi snocciolate,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire con cura il sedano togliendo foglie e gambetti piccoli da destinare a un brodo o una minestra, lavare i gambi con cura e con un pelapatate o un affetta vegetali tagliarli in sottili striscioline.
  2. Preparare lo zenzero e mescolarlo con il succo di limone, 3-4 cucchiai di olio e un pizzico di sale, condire il sedano mescolandolo più volte, coprirlo e lasciarlo marinare per 1 ora.
  3. Nel frattempo sciacquare le lenticchie, metterle in abbondante acqua fredda in una casseruola e portarle gradualmente a ebollizione con dentro la cipolla sbucciata tagliata in 4 spicchi e le foglie di alloro lavate.
  4. Cuocere a calore basso per 20 minuti circa mantenendo al dente le lenticchie, scolarle passandole in acqua fredda e mescolarle con il sedano marinato.
  5. Aggiungere le olive verdi tagliate a metà o in spicchi e accompagnare con pane integrale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di mozzarella di qualità,
  • 400 g di asparagi verdi possibilmente selvatici,
  • 2 carote medie,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 2 cucchiai di olive taggiasca snocciolate,
  • olio D.O.P. Riviera Ligure,
  • sale.

Preparazione:

  1. Tagliare la mozzarella in dadini molto piccoli e metterla in un colino a perdere il liquido di conservazione, mondare gli asparagi scartando la parte finale dura, lavarli e lessarli o cuocerli a vapore per 2-3 minuti circa conservandoli croccanti e sodi.
  2. Sbucciare le carote e tagliarle in dadini piccoli, metterle in un pentolino con ½ bicchiere di acqua e cuocerle fino a far assorbire tutto il liquido.
  3. Preparare la buccia di limone e condire gli asparagi tagliati in dadini grandi come le carote unendo anche 1-2 cucchiai di olio D.O.P. Riviera del Ponente Savonese e un pizzico di sale.
  4. Sfogliare e lavare la menta fresca, tritarla insieme alle olive snocciolate, condire le carote fredde regolando di sale e unendo poco olio D.O.P. Riviera dei Fiori.
  5. Condire la mozzarella con poco olio D.O.P. Riviera di Levante.
    In uno stampo ad anello formare uno strato di carote, uno intermedio di mozzarella e uno finale di asparagi, pressare, togliere delicatamente l’anello e servire accompagnando con pane a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di spinaci,
  • 2 porri o 4 scalogni,
  • 1 cucchiaino di timo,
  • 2 uova,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 200 ml di latte fresco,
  • 200 g di ricotta fresca,
  • sale.

Per la salsa di anacardi:

  • 80 g di anacardi tenuti a bagno dal giorno prima,
  • 1 cipolla,
  • 1 cucchiaino circa di curcuma in polvere,
  • latte o bevanda vegetale,
  • pepe

Preparazione

  1. Mondare dalla radice e lavare con molta cura gli spinaci, metterli in una pentola con la sola acqua di lavaggio e cuocerli per 5 minuti scolandoli una volta pronti.
  2. Pulire e affettare i porri, rosolarli in padella con dell'olio e il timo per 10 minuti circa, aggiungere gli spinaci strizzati e tritati e lasciarli insaporire 5 minuti.
  3. Mettere le uova in una terrina, aggiungere il latte, la ricotta, il parmigiano, un pizzico di sale e una macinata di pepe sbattendo il tutto per qualche minuto.
  4. Aggiungere gli spinaci, riempire delle formine oliate e infarinate e cuocere nel forno per 25 minuti circa.
  5. Per la salsa tritare la cipolla e rosolarla in un poco di olio di oliva, unire la curcuma in polvere e cuocere per qualche minuto facendo appassire la cipolla senza colorarla.
  6. Unire un pizzico di sale e una macinata di pepe, quindi frullare la cipolla con gli anacardi e il latte o una bevanda vegetale a scelta sufficiente a ottenere una salsa cremosa e morbida.

 

Ingredienti per 8 persone:

  • 350 g di melanzane,
  • 80 g di zucchero,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 2 grandi porri,
  • 1 peperoncino,
  • 50 g di more,
  • 5-6 cucchiai di aceto balsamico,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le melanzane, dividerle in fette spesse 1 cm, tagliarle in cubetti piccoli e metterle in una casseruola, aggiungere la buccia di limone e lo zucchero, mescolare e cuocere il tutto a calore basso per 20 minuti abbondanti, se il composto dovesse restringersi troppo versare poca acqua.
  2. Mondare i porri eliminando la parte verde, sezionarli a metà per il lungo e lavarli con cura, affettarli finemente e rosolarli per 10 minuti in una padella con 4 cucchiai d'olio e il peperoncino tritato.
  3. Salare, aggiungere le more e bagnare con l'aceto balsamico, unire le melanzane e proseguire la cottura per altri 5 minuti, a parte tostare le mandorle in un pentolino a calore basso e una volta fredde tritarle.
  4. Infine frullare finemente la base di porri e melanzane con le mandorle fino a ottenere una crema da regolare di sale.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina a crudo

L’evoluzione del percorso per una cuci…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Le ricette del mese

Minestrone di piselli secchi con cipolle rosse in agrodolce

Minestrone di piselli secchi con cipolle…

12-12-2018 Minestre e Zuppe

Ingredienti per 4 persone: 150 g di piselli sec...

Minestrone di cipolle e verza alla curcuma con riso rosso

Minestrone di cipolle e verza alla curcu…

09-12-2018 Minestre e Zuppe

Ingredienti per 4 persone: ½ cavolo verza, 12...

Gratin di cavolini di Bruxelles con farcia croccante alle olive

Gratin di cavolini di Bruxelles con farc…

06-12-2018 Antipasti

Ingredienti per 4 persone: 400 g di cavolini di...

Invito alla Lettura

Le feste belle per i nostri cuccioli

Le feste belle per i nostri cuccioli

12-11-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Come organizzare e allestire feste, incontri e mer...

Cibo, mente, equilibrio, salute

Cibo, mente, equilibrio, salute

12-02-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

La reciproca influenza di cibo e mente. È uscito...