Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 19, 2019 Last Updated 7:38 AM, Aug 16, 2019

Vellutata con ceci neri toscani con cialde di bucce

vellutata con ceci neri toscani con cialde di bucce 3Un olio forte e strutturato dai profumi incredibili che trova uno dei suoi momenti migliori di esaltazione con i legumi, in particolare con il cuore dei legumi.


Qui la scelta del cece nero è stata molto indovinata grazie al suo sorprendente aroma di castagna ritrovabile nella particolare polpa interna che l'olio sa esaltare al massimo, il tutto rinforzato dalle bucce dei ceci che straordinariamente non vengono buttate ma sono elemento fondamentale per la riuscita di cialde iper croccanti e dal sapore ottimo grazie alle stesse bucce e all'olio usato.

 

L'Azienda

vellutata con ceci neri toscani con cialde di bucce 4La proprietà di Altomena è situata a circa 300 metri di altezza, sulle colline sovrastanti la confluenza dei fiumi Sieve e Arno, a circa 20 km a Sud-Est di Firenze.
All'interno ci sono terreni in cui primeggiano olivi, vigneti e boschi e tra i fiori all'occhiello dell'azienda ci sono i pregiati oli di olive con una accurata raccolta a mano dei frutti.

La linea produttiva ne comprende tre, tutti di alto livello: Olio extra vergine di oliva "LEGNO D’OLIVO" da olive Frantoio 100%; Olio extra vergine di oliva "TRADIZIONALE" da olive Frantoio 89%, Moraiolo 6%, Leccino 2% e Pendolino 3%; ultimo nato Olio extra vergine di oliva "MAIUSCOLO" da olive Frantoio 75% - Peranzana 25%.
Tutti gli oli prodotti sono biologici.

Sito internet: www.altomena.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

vellutata con ceci neri toscani con cialde di bucceVellutata con ceci neri toscani con cialde di bucce

Impastare la farina con le uova, un pizzico di sale e 1 cucchiaio di olio fino a formare una massa dal colore uniforme e morbida, avvolgerla in un panno umido e lasciarla riposare per 1 ora al fresco.

Mondare il cavolfiore eliminando il torsolo centrale, dividerlo a cimette e lessarlo in abbondante acqua bollente salata per 10 minuti circa...

Leggi la ricetta

Pici all'olio extravergine d'oliva Roverella IGP Toscano, mandorle e limone su crema di ricotta alla menta e aglio.    

Pici allolio mandorle e limone su crema di ricotta slide1Olio extravergine d'oliva IGP Toscano prodotto da un'azienda che da due anni ha avuto un cambiamento importante nella sua gestione complessiva con l'arrivo di una nuova e intraprendente socia che ha portato una ventata di rinnovamento positivo subito percepito nella prima vera uscita sul mercato di questo IGP annata 2016.

Ritroviamo in questo olio di qualità tonalità verdi con riflessi dorati, piacevoli note fruttate di media intensità, un eleganza unica del piccante e dell'amaro che avvolge il palato all'assaggio.

Sentori di cardo, carciofo crudo e erba fresca, ottima fluidità e armonico equilibrio complessivo che aiuta ad apprezzare molto l'olio.

Nel ritrovarci a disposizione un eccellente qualità di pasta artigianale in forma di Pici Toscani questo olio ci è sembrato il matrimonio perfetto, una sensazione confermato dall'assaggio finale!

L'olio trova compagni esaltanti nell'aglio, nella ricotta e nelle mandorle mentre la menta e la buccia di limone aggiungono quella freschezza inaspettata che cesella il tutto!

L'Azienda

Pici allolio mandorle e limone su crema di ricotta slide3L'azienda Agricola Roverella si compone di 15 ettari di oliveto con maggioranza di piante di giovane età con un nucleo storico a lunga data di circa 200 piante.

Ssi trova tra le colline della Val d'Orcia nel cuore della Maremma, in Toscana, a metà tra la costa del mar Tirreno ed il Monte Amiata.

Nata con l'obbiettivo di produrre un extra vergine unico e di altissima qualità in grado di trasmettere le caratteristiche intrinseche dell'affascinante territorio Toscano ha negli ultimi tempi innescato un nuovo percorso di qualificazione grazie all'arrivo di una giovane e appassionata socia.

Frantoio 65%, Leccino 15%,e Pendolino sono le diverse varietà che caratterizzano l'IGP Toscano Roverella (filtrato) a cui si affianca l'IGP Toscano Carlotta (non filtrato) a base di cultivar Frantoio, Leccino e Moraiolo 5%.

Sito internet: http://www.aziendaagricolaroverella.it/index.html

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

Pici allolio mandorle e limone su crema di ricotta 970x600Pici all'olio extravergine d'oliva Roverella IGP Toscano, mandorle e limone su crema di ricotta alla menta e aglio

Mettere 2-3 cucchiai di olio in un pentolino adatto alla cottura a bagnomaria insieme all'aglio affettato, cuocere a bagnomaria il condimento per circa 15 minuti circa a bollore lieve.

Lavare la menta e metterle in un frullatore insieme al latte e alla ricotta, frullare finemente fino a creare una crema e profumarla con l'olio all'aglio filtrato.......

Leggi la ricetta

Bruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri al profumo di alloro, carote all'olio e sesamo nero

Crema di pomodori freschi e cipolle rosse appassite in olio Poldo monovarietale di Leccino con profumo di bucce al basilico

crema pomodori cipolle rosse olio monovarietale bucce basilico 5Olio equilibrato frutto di una classica varietà dai sentori non invadenti, ma dalla personalità pronunciata con aromi di media intensità che ricordano con piacevolezza l'erba appena tagliata e la mandorla.

L'amaro e il piccante recitano un ruolo di secondo piano lasciando spazio a una dolcezza di fondo che ben si sposa quando di un alimento si vogliono mettere in risalto le componenti più zuccherine.
Per questo è stato scelto nell'accompagnare la cipolla in una cottura profondamente mediterranea dove l'olio compenetra ogni particella della rossa cipolla fino a fonderla con le sue componenti naturalmente dolci.

L'olio monovarietale Leccino aiuta splendidamente in questo e nel resto della ricetta compare poi solo a crudo in modo da far sentire meglio la propria personalità e l'origine delle olive.
Dal nostro punto di vista una ricetta esemplare dove il buon pomodoro cuoce non cuocendo e della buccia non scartata si raccoglie tutto il soave profumo arricchito dalle note del basilico.

L'Azienda

Poldo Service

crema pomodori cipolle rosse olio monovarietale bucce basilico 3L'azienda Poldo Service si trova a Castelfidardo in provincia di Ancona (AN) e in origine nasce come azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di aree verdi, pubbliche e private.
Col tempo la passione e l'amore per la natura e le piante ha spinto una parte delle attenzione produttive verso la specializzazione nell'olivicoltura, quindi al derivato del frutto dell'olivo: l'olio extravergine di oliva.
Una passione forte che portato a focalizzare con precisione obbiettivi fortemente voluti come la produzione di eccellenze e la divulgazione a più persone possibile sulla conoscenza delle proprietà e qualità che l'olio offre.

Tecnicamente le olive sono raccolte in modo semi-manuale con agevolatori e entro 24/36 ore dalla raccolta vengono trasformate in olio extravergine di oliva tramite un macchinario a centrifuga a tre fasi a coltelli.
Durante la lavorazione non viene superata la temperatura di 26/27 gradi centigradi. Otto le varietà di oli prodotti tra cui i monovarietali di Ascolana, Coratina, Leccino, Picholine, Raggia, Piantone di mogliano oltre al Blended tradizionale e al Blend biologico.

Sito internet: www.italy-extravirgin-oil.com

La ricetta

crema pomodori cipolle rosse olio monovarietale bucce basilicoCrema di pomodori freschi e cipolle rosse appassite in olio Poldo monovarietale di Leccino con profumo di bucce al basilico

Lavare e sbucciare i pomodori, conservare le bucce e tagliare la polpa in pezzi (se si preferisce eliminare anche gran parte dei semi), metterla in una ciotola a marinare con il basilico sfogliato, una cucchiaiata abbondante di olio Poldo monovarietale di Leccino e un pizzico di sale. ..

Leggi la ricetta

Crema dolce di pere all'olio extra vergine di oliva toscano IGP tenuta Il Cicalino con fichi freschi e pecorino

crema dolce di pere allolio con fichi freschi e pecorino slide 2Un classico Toscano di alta qualità IGP questo della tenuta Il Cicalino nella sua bella e elegante bottiglia che Alissa, una delle anime dell'azienda, ci ha donato per un assaggio e sperimentazione creativa. Cosa che abbiamo fatto alla prima occasione con questa ricetta molto singolare che esula assai dai classici abbinamenti generalmente indicati per questo olio.

Lo spunto e l'intuizione è stato il frutto di una combinazione di fattori, l'olio Toscano ha coinciso con un soggiorno in Toscana e con la presenza di prodotti fortemente territoriali; fichi appena raccolti dall'albero, pecorino toscano a media stagionatura della zona del Grossetano, piccole pere omaggiate al giusto grado di maturazione.

Così abbiamo pensato di rendere protagonista questo ottimo olio in un dessert sfruttando i suoi aromi e sentori per armonizzare e rendere ancora più cremosa la salsa di pere e contrastare in generale la dolcezza dei frutti, il tocco di una bassa percentuale di pecorino ha aiutato ancora di più a far venire fuori le prerogative alte dell'olio in un mix complessivo intrigante.

Il blend dell'olio è formato da olive di varietà Frantoio, Leccino e Pendolino, cultivar tipiche del territorio che forniscono ciascuna un caratteristico sapore e profumo. Un olio dal fruttato medio con colore giallo tendente al verde lucente i cui profumi appaiono equilibrati con un amaro piacevole e una tendenza al sentore di carciofo e mandorle.

L'Azienda

Tenuta il Cicalino

crema dolce di pere allolio con fichi freschi e pecorino slide 3La Tenuta il Cicalino si trova nella località omonima a Massa Marittima nelle terre di Grosseto, ha un patrimonio olivicolo di 15000 piante, delle quali 8531 sono di nuovo impianto, con età comprese fra 4 e 8 anni. Il sesto adottato per i nuovi impianti è stato di 7 per 7 m, con orientamento prevalente dei filari lungo la direttrice nord-sud; questo per massimizzare l'intercettazione luminosa della chioma delle piante. I vecchi oliveti, alcuni anche con piante di notevole sviluppo, hanno sesti d'impianto oscillanti fra il 6 per 6 e il 12 per 12. Le varietà coltivate nei nuovi impianti sono Leccino, Frantoio, Pendolino e Maurino.

Le piante sono impostate con forma di allevamento a vaso, mantenuta con interventi di potatura a cadenza annuale. Le stesse varietà sono presenti nei vecchi impianti, ma con l'aggiunta della varietà Moraiolo. La maggior parte dei nuovi oliveti è dotata di impianto di microirrigazione localizzata.

Le olive vengono raccolte esclusivamente a mano, questo consente la selezione scrupolosa dei frutti sani e, allo stesso tempo non ne permette la caduta al suolo che potrebbe causare la rottura delle drupe con possibili fenomeni di fermentazione, dannosi alle caratteristiche organolettiche e chimico-fisiche dell'olio che se ne ricava. Vengono prodotte 5 tipologie di oli: olio extra vergine di oliva Toscano IGP, Monocultivar Leccino, Monocultivar Frantoio, 100% Italiano Top Selection, Biologico - Parco dei Lecci. La perfetta conservazione in bottiglie in vetro scuro permette di mantenere a lungo invariate le caratteristiche chimiche e organolettiche dell'olio

Sito internet: http://www.oliocicalino.it

Contatti:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

Crema dolce di pere allolio con fichi freschi e pecorino 700x500 CS

Crema dolce di pere all'olio extra vergine di oliva toscano IGP tenuta Il Cicalino con fichi freschi e pecorino

Lavare le pere, se biologiche non sbucciarle, dividerle a metà, eliminare i semi e tagliarle in piccoli spicchi, metterle in una casseruola con lo zucchero di canna e cuocerle per 10 minuti circa. ..

Leggi la ricetta

Sorbetto cremoso di mandorle all'olio extravergine d'oliva Poldo Blended.    

Sorbetto cremoso di mandorle allolio Poldo Blended slide 2Potremmo dire l'olio di entrata nel mondo di questa azienda per chi non è abituato al consumo dei veri olio da olive deviato magari dalla sottoproduzione di bassa qualità trovabile spesso nei supermercati.

È un olio dal sapore lieve, morbido e delicato dove si incontra l'oliva matura in gentilezza e senza scossoni con sottofondo piacevole di mandorle e mela gialla, si capisce benissimo la qualità che questo divino frutto può dare a un olio ben fatto, per quanto risultato di più abbinamenti insieme.

La bella sensazione di mandorla e mela ha dato l'idea di accoppiamento con un particolare sorbetto cremoso dove l'olio aggiunto a crudo ha mantenuto intatto la sua impronta aromatica e ha dato cremosità ulteriore al fresco dessert.

Eccellente e rinforzato con alcune gocce di olio finale insieme al piacevole contrasto del cioccolato in basse dosi.

L'Azienda

Poldo Service

Sorbetto cremoso di mandorle allolio Poldo Blended slide 4L'azienda Poldo Service si trova a Castelfidardo in provincia di Ancona (AN) e in origine nasce come azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di aree verdi, pubbliche e private.
Col tempo la passione e l'amore per la natura e le piante ha spinto una parte delle attenzione produttive verso la specializzazione nell'olivicoltura, quindi al derivato del frutto dell'olivo: l'olio extravergine di oliva.
Una passione forte che portato a focalizzare con precisione obbiettivi fortemente voluti come la produzione di eccellenze e la divulgazione a più persone possibile sulla conoscenza delle proprietà e qualità che l'olio offre.

Tecnicamente le olive sono raccolte in modo semi-manuale con agevolatori e entro 24/36 ore dalla raccolta vengono trasformate in olio extravergine di oliva tramite un macchinario a centrifuga a tre fasi a coltelli.
Durante la lavorazione non viene superata la temperatura di 26/27 gradi centigradi. Otto le varietà di oli prodotti tra cui i monovarietali di Ascolana, Coratina, Leccino, Picholine, Raggia, Piantone di mogliano oltre al Blended tradizionale e al Blend biologico.

Sito internet: www.italy-extravirgin-oil.com

La ricetta

Sorbetto cremoso di mandorle allolio Poldo Blended 700x500CSSorbetto cremoso di mandorle all'olio extravergine d'oliva Poldo Blended

Tostare le mandorle nel forno caldo a 160 gradi per 5 minuti circa, raffreddarle e ridurle in fine polvere insieme allo zucchero di canna.

Scaldare brevemente il latte di mandorla con il miele fino a scioglierlo, unire la panna, le mandorle macinate e un pizzico di sale, mettere in frigorifero per 2 ore.

Leggi la ricetta

Come nasce questa rubrica

ulivo

 

Creare ricette partendo dalla multidirezionalità dell'olio di olive

Questa rubrica prestigiosa nasce dalla conoscenza diretta di alcuni selezionati produttori di oli consigliati dal "Maestro Oleologo" Luigi Caricato ed è stata la spontanea conseguenza dell'arricchimento umano e professionale che il confronto con persone avvolte nella terra che coltivano e amano hanno saputo dare con estrema semplicità.

 

Libri in Primo Piano

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Le ricette del mese

Insalata di rucola con emulsione alla pesca, ravanelli, zenzero in scaglie e canapa

Insalata di rucola con emulsione alla pe…

16-08-2019 Insalate

Ingredienti per 4 persone: 50 g circa di zenzer...

Dessert di melone all’anice stellato

Dessert di melone all’anice stellato

12-08-2019 Dolci e Dessert

Ingredienti per 4 persone: 4 semi di anice stel...

Trenette integrali con cipolle rosse e pesto di anacardi e basilico

Trenette integrali con cipolle rosse e p…

09-08-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone: 50 g di anacardi sgu...

Invito alla Lettura

La salute degli occhi passa anche attraverso il cibo consumato

La salute degli occhi passa anche attrav…

09-07-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Vista, salute e qualità nutrizionale preventiva d...

Equo e Solidale

Equo e Solidale

07-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un ricettario per tutti i giorni È un libro molt...

banner