Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 21, 2019 Last Updated 8:57 AM, Sep 18, 2019

Vellutata di zucchine con orzo, mandorle e olio extravergine d'oliva Blend 2016 Azienda Agricola Biologica Monaco      

Vellutata di zucchine con orzo mandorle e olio doliva slide 3Appena avuto in mano il blend 2016 dell'azienda Monaco è prevalso subito l'istinto di provare la sua speciale calibrazione in una ricetta altamente rappresentativa di quello che l'olio extravergine di qualità può portare in cucina e nei piatti preparati.

L'orzo compare spesso in abbinamento con l'olio perché insieme ad altri cereali in chicchi ne favorisce l'estensione sensoriale e a sua volta viene valorizzato al massimo dall'olio di qualità.

A dimostrazione ancora una volta di come questa primario e secolare prodotto dell'uomo derivato da un albero altamente rappresentativo ha risorse organolettiche immense ancora tutte da valorizzare al meglio.

L'Azienda

Azienda Agricola Biologica Monaco

Vellutata di zucchine con orzo mandorle e olio doliva slide 2L'azienda MONACO è situata nel comune di Tortoreto, nella piccola frazione di Cavatassi a circa 200 mt sul livello del mare ed è stata fondata nel 1970 dal dott. Ruggero Monaco, veterinario, che, senza nessuna conoscenza delle pratiche agronomiche riguardanti l'ulivo, ma innamorato del suo frutto, fece impiantare parte dell'oliveto esistente.

In seguito, dagli anni '90, il testimone è passato al figlio Mauro che insieme alla moglie Simona si occupa dell'azienda, conducendo queste verdi colline alla produzione di un olio extravergine di oliva biologico di notevole pregio.
Gli oliveti si collocano nell'areale della D.O.P. "Pretuziano delle Colline Teramane", in una zona prettamente collinare con clima mite, dove si incontrano e mescolano le correnti ascensionali dei Monti della Laga con quelle salmastre del litorale adriatico, microclima ideale per la coltivazione dell'olivo. Le cultivar che compongono l'oliveto di 1000 piante sono il "Leccino", "Frantoio", "Dritta", "Ascolana", "Pendolino", "Carboncella" e "Tortiglione". Quest'ultima varietà è la cultivar tipica della provincia di Teramo, diffusa nella valle dei fiumi Tordino e Vomano.
Sette le varietà di oli prodotti: PENDOLINO (Monocultivar Pendolino), LECCINO (Monocultivar Leccino), TORTIGLIONE (Monocultivar Tortiglione), ASCOLANA (Monocultivar Ascolana), DRITTA (Monocultivar Dritta), Olio Monaco extra vergine d'oliva Biologico (Blend Biologico), Blend blue per la ristorazione.

Sito internet: www.oliomonaco.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

Crema di patate e zucchine con orzo allolio doliva 970x600Vellutata di zucchine con orzo, mandorle e olio d’oliva

Sciacquare con cura e cuocere l'orzo mettendolo in pentola con 350 ml abbondante di acqua fredda e le foglie di alloro, portare gradualmente a ebollizione, semi coprire la pentola e cuocere per circa 30 minuti.

Far assorbire quasi del tutto il liquido dal cereale, quindi salarlo poco e stenderlo in un vassoio sgranandolo con una forchetta fino a raffreddamento........

Leggi la ricetta

Crema di pomodori freschi e cipolle rosse appassite in olio Poldo monovarietale di Leccino con profumo di bucce al basilico

crema pomodori cipolle rosse olio monovarietale bucce basilico 5Olio equilibrato frutto di una classica varietà dai sentori non invadenti, ma dalla personalità pronunciata con aromi di media intensità che ricordano con piacevolezza l'erba appena tagliata e la mandorla.

L'amaro e il piccante recitano un ruolo di secondo piano lasciando spazio a una dolcezza di fondo che ben si sposa quando di un alimento si vogliono mettere in risalto le componenti più zuccherine.
Per questo è stato scelto nell'accompagnare la cipolla in una cottura profondamente mediterranea dove l'olio compenetra ogni particella della rossa cipolla fino a fonderla con le sue componenti naturalmente dolci.

L'olio monovarietale Leccino aiuta splendidamente in questo e nel resto della ricetta compare poi solo a crudo in modo da far sentire meglio la propria personalità e l'origine delle olive.
Dal nostro punto di vista una ricetta esemplare dove il buon pomodoro cuoce non cuocendo e della buccia non scartata si raccoglie tutto il soave profumo arricchito dalle note del basilico.

L'Azienda

Poldo Service

crema pomodori cipolle rosse olio monovarietale bucce basilico 3L'azienda Poldo Service si trova a Castelfidardo in provincia di Ancona (AN) e in origine nasce come azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di aree verdi, pubbliche e private.
Col tempo la passione e l'amore per la natura e le piante ha spinto una parte delle attenzione produttive verso la specializzazione nell'olivicoltura, quindi al derivato del frutto dell'olivo: l'olio extravergine di oliva.
Una passione forte che portato a focalizzare con precisione obbiettivi fortemente voluti come la produzione di eccellenze e la divulgazione a più persone possibile sulla conoscenza delle proprietà e qualità che l'olio offre.

Tecnicamente le olive sono raccolte in modo semi-manuale con agevolatori e entro 24/36 ore dalla raccolta vengono trasformate in olio extravergine di oliva tramite un macchinario a centrifuga a tre fasi a coltelli.
Durante la lavorazione non viene superata la temperatura di 26/27 gradi centigradi. Otto le varietà di oli prodotti tra cui i monovarietali di Ascolana, Coratina, Leccino, Picholine, Raggia, Piantone di mogliano oltre al Blended tradizionale e al Blend biologico.

Sito internet: www.italy-extravirgin-oil.com

La ricetta

crema pomodori cipolle rosse olio monovarietale bucce basilicoCrema di pomodori freschi e cipolle rosse appassite in olio Poldo monovarietale di Leccino con profumo di bucce al basilico

Lavare e sbucciare i pomodori, conservare le bucce e tagliare la polpa in pezzi (se si preferisce eliminare anche gran parte dei semi), metterla in una ciotola a marinare con il basilico sfogliato, una cucchiaiata abbondante di olio Poldo monovarietale di Leccino e un pizzico di sale. ..

Leggi la ricetta

paccheri riso nero zucchine buccia fritta salsa peperoni limone 3Paccheri ripieni di riso nero alle zucchine, buccia fritta e salsa di peperoni rossi al limone. 

Un olio dalla forte personalità e intensità che colpisce al primo assaggio rivelando l'impronta marcata della madre oliva con tutte le sfumature organolettiche che può dare.

Si è pensato di provare a sfruttare questo olio in tre direzioni diverse, a crudo naturalmente per far sentire tutta la sua essenza, in cottura tradizionale per veicolare in maniera perfetta i sapori degli aromi usati e in frittura per valorizzare in maniera esemplare le zucchine e questa tecnica di cottura a torto spesso criticata.

Il tutto in una ricetta molto originale in cui la pasta tradizionale sposa l'innovativo riso nero in un abbraccio di verdure estive facilitato alla grande dalla elevata qualità dell'olio usato.

L'Azienda

paccheri riso nero zucchine buccia fritta salsa peperoni limone 4La Fattoria Petrini è un'azienda a conduzione familiare che produce pregiati oli di oliva extra vergini biologici con le olive provenienti dagli uliveti di proprietà nel comune di Monte San Vito,a circa 20 km da Ancona.
L'azienda è situata sul colle "SAN VITO", noto fin dai tempi degli antichi Romani per il suo clima e la sua posizione particolarmente favorevoli alla coltivazione dell'ulivo.
Varietà e qualità elevata contraddistinguono gli oli di questa azienda ottenuti partendo dalle cultivar Raggia, Frantoio, Leccino, Maurino, Moraiolo, Carboncella, Rosciola e Pendolino.
Tutti prodotti e certificati secondi i parametri del metodo biologico con un sistema di raccolta che prevede la brucatura a mano e la lavorazione delle olive nelle 24 ore successive.
Tra le tante qualità si distingue per il notevole progetto alla base l'olio "Petrini Plus" arricchito con le vitamine D3, K1 e B6, atte a favorire l'assorbimento e l'utilizzazione del calcio da parte dell'organismo.

Sito internet: www.fattoriapetrini.it

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

paccheri riso nero zucchine buccia fritta salsa peperoni limonePaccheri ripieni di riso nero alle zucchine, buccia fritta e salsa di peperoni rossi al limone

Lessare il riso nero in abbondante acqua salata per circa 40-45 minuti, scolarlo e conservarlo al caldo.

Nel frattempo lavare e cuocere nel forno caldo a 210 gradi i peperoni interi per 15-20 minuti circa rigirandoli spesso per fare abbrustolire la pelle, metterli per 20 minuti in un sacchetto di carta...

Leggi la ricetta

Pici all'olio extravergine d'oliva Roverella IGP Toscano, mandorle e limone su crema di ricotta alla menta e aglio.    

Pici allolio mandorle e limone su crema di ricotta slide1Olio extravergine d'oliva IGP Toscano prodotto da un'azienda che da due anni ha avuto un cambiamento importante nella sua gestione complessiva con l'arrivo di una nuova e intraprendente socia che ha portato una ventata di rinnovamento positivo subito percepito nella prima vera uscita sul mercato di questo IGP annata 2016.

Ritroviamo in questo olio di qualità tonalità verdi con riflessi dorati, piacevoli note fruttate di media intensità, un eleganza unica del piccante e dell'amaro che avvolge il palato all'assaggio.

Sentori di cardo, carciofo crudo e erba fresca, ottima fluidità e armonico equilibrio complessivo che aiuta ad apprezzare molto l'olio.

Nel ritrovarci a disposizione un eccellente qualità di pasta artigianale in forma di Pici Toscani questo olio ci è sembrato il matrimonio perfetto, una sensazione confermato dall'assaggio finale!

L'olio trova compagni esaltanti nell'aglio, nella ricotta e nelle mandorle mentre la menta e la buccia di limone aggiungono quella freschezza inaspettata che cesella il tutto!

L'Azienda

Pici allolio mandorle e limone su crema di ricotta slide3L'azienda Agricola Roverella si compone di 15 ettari di oliveto con maggioranza di piante di giovane età con un nucleo storico a lunga data di circa 200 piante.

Ssi trova tra le colline della Val d'Orcia nel cuore della Maremma, in Toscana, a metà tra la costa del mar Tirreno ed il Monte Amiata.

Nata con l'obbiettivo di produrre un extra vergine unico e di altissima qualità in grado di trasmettere le caratteristiche intrinseche dell'affascinante territorio Toscano ha negli ultimi tempi innescato un nuovo percorso di qualificazione grazie all'arrivo di una giovane e appassionata socia.

Frantoio 65%, Leccino 15%,e Pendolino sono le diverse varietà che caratterizzano l'IGP Toscano Roverella (filtrato) a cui si affianca l'IGP Toscano Carlotta (non filtrato) a base di cultivar Frantoio, Leccino e Moraiolo 5%.

Sito internet: http://www.aziendaagricolaroverella.it/index.html

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La ricetta

Pici allolio mandorle e limone su crema di ricotta 970x600Pici all'olio extravergine d'oliva Roverella IGP Toscano, mandorle e limone su crema di ricotta alla menta e aglio

Mettere 2-3 cucchiai di olio in un pentolino adatto alla cottura a bagnomaria insieme all'aglio affettato, cuocere a bagnomaria il condimento per circa 15 minuti circa a bollore lieve.

Lavare la menta e metterle in un frullatore insieme al latte e alla ricotta, frullare finemente fino a creare una crema e profumarla con l'olio all'aglio filtrato.......

Leggi la ricetta

Bruschetta di pane con crema di cavolfiore e porri al profumo di alloro, carote all'olio e sesamo nero

Fagiolini al vapore, con datteri, mandorle, pomodorini e Olio extravergine di oliva DOP Laghi Lombardi Lario

fagiolini al vapore con datteri mandorle pomodorini olio extravergine di oliva 3Un olio dal colore giallo intenso con riflessi verdi e una sensazione di avvolgente armonia.
Spicca su tutto il bello equilibrio con note caratteristiche del miglior olio da olive, sfumature mai invadenti e una grande piacevolezza di fondo che sa accompagnare al meglio il cibo con cui viene abbinato.
Come scritto dalla presentazione ufficiale di questo olio si apprezzano pienamente le note di ortaggi e di erba verde, il sottofondo di profumi di fiori primaverili e i lievi sentori di agrumi, mentre la percezione della nota amara rimane costantemente piacevole e non invadente.

Il tutto porta ad esaltare gradualmente il cibo con cui viene incrociato, in particolare gli ortaggi ricchi di carnosità come i tipici estivi peperoni, melanzane e fagiolini e gli invernali ricchi di amidi come patate, zucca, sedano rapa, topinambur.
Per un primo approccio in cucina si è pensato di rimanere con ingredienti di stagione estiva in una sorta di insalata in cui sono mescolate verdure crude e cotte e una interessante nota agrodolce data dai datteri, frutti secchi eccellenti per molti piatti salati e secondo noi perfetti in abbinamento con l'olio da olive.

L'Azienda

Cooperativa Olivicoltori Lago di Como

fagiolini al vapore con datteri mandorle pomodorini olio extravergine di oliva 4Costituita nell'aprile 2011, la Cooperativa "Olivicoltori lago di Como" è il frutto maturo di anni di lavoro svolto con competenza, passione e continuità da 25 olivicoltori delle province di Como e Lecco, che, con l'insieme delle loro 2000 piante, costituiscono già oggi una delle maggiori realtà produttive del Lario. Sono riunite sotto l'egida della cooperativa competenze, mezzi e risorse economiche per mantenere, ed incrementare, l'eccellenza dell'olio prodotto ed offerto al consumo. Tutti gli oliveti sono censiti e controllati da un agronomo qualificato che indirizza ogni fase del ciclo produttivo, dalla coltivazione alla molitura, verso principi di sostenibilità ambientale con tecniche e prodotti consentiti in agricoltura biologica.

L'imponente massa d'acqua del lago e la protezione a nord della catena alpina permettono un lungo periodo vegetativo favorevole alla lenta maturazione delle olive. Le varietà di olivo autoctone, storicamente presenti sul territorio, sono Frantoione, Bolgegna, Leccino. L'extravergine prodotto, Olio extravergine di oliva DOP Laghi Lombardi Lario, ha acidità massima totale che arriva appena a 0,1%.

Sito internet: www.olicoop.it

La ricetta

fagiolini al vapore con datteri mandorle pomodorini olio extravergine di oliva 2Fagiolini al vapore, con datteri, mandorle, pomodorini e Olio extravergine di oliva DOP Laghi Lombardi Lario

Sbucciare le cipolle e tagliarle in spicchi spessi 1 cm circa mettendoli in una casseruola dal fondo spesso, aggiungere le foglie di alloro lavate, 3 cucchiai d'olio Bonomo e poco sale, coprire e rosolare a fuoco basso per 5 minuti.

Nel frattempo mondare i finocchi dalle sommità barbose e dalla foglia esterna più brutta, dividerli metà, lavarli e tagliarli in sottili spicchi, aggiungerli alle cipolle rosolate, coprire nuovamente e sempre a fuoco basso cuocere per 15-20 minuti circa mescolando ogni tanto...

Leggi la ricetta

Come nasce questa rubrica

ulivo

 

Creare ricette partendo dalla multidirezionalità dell'olio di olive

Questa rubrica prestigiosa nasce dalla conoscenza diretta di alcuni selezionati produttori di oli consigliati dal "Maestro Oleologo" Luigi Caricato ed è stata la spontanea conseguenza dell'arricchimento umano e professionale che il confronto con persone avvolte nella terra che coltivano e amano hanno saputo dare con estrema semplicità.

 

Libri in Primo Piano

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Le ricette del mese

Farro con pesto di zucchine e pinoli

Farro con pesto di zucchine e pinoli

18-09-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone: 250 g di farro perla...

Dessert di fichi tardivi al cioccolato, pistacchi e salsa di pesca alla vaniglia

Dessert di fichi tardivi al cioccolato, …

13-09-2019 Dolci e Dessert

Ingredienti per 4 persone: 20 fichi autunnali, ...

Tagliatelle fresche con pesto di peperoni rossi, timo e pinoli

Tagliatelle fresche con pesto di peperon…

08-09-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone: 1 peperone rosso med...

Invito alla Lettura

Meditazione, psiche e cervello

Meditazione, psiche e cervello

20-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Il libro è un percor...

In forma con l'indice glicemico

In forma con l'indice glicemico

15-04-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute L’indice glicemico ...

banner