Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 07, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Il notevole apporto in omega 3 e altre sostanze super benefiche per l’organismo fornito dalla buonissima crema condente al pesto con semi di lino è sembrata perfetta per questa ricetta.

L’intento, infatti, era quello di riuscire a realizzare una gustosa preparazione a base di baccalà o merluzzo con un incremento interessante del livello di omega 3 e al tempo stesso valorizzante la bontà del pesce.

Possiamo dire di esserci riusciti pienamente grazie alla qualità alta del condimento che deve molto alla altrettanto alta qualità del basilico fresco utilizzato senza dimenticare il contributo fondamentale dato dalla presenza dei semi di lino alleati in questo caso con il pesce di mare!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 piccola cipolla bianca,
  • alcuni rametti di prezzemolo fresco,
  • 2 foglie di alloro fresco,
  • 300 g di filetto di baccalà ammollato o merluzzo fresco,
  • 3-4 cucchiai di crema condente al pesto con semi di lino,
  • 80 g circa di mini lingue al pesto o altri grissini di qualità,
  • grani di pepe nero,
  • olio extravergine di oliva ligure,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare la cipolla bianca e affettarla finemente, metterla in una casseruola con il prezzemolo, le foglie di alloro e poco pepe in grani, portare a ebollizione, abbassare la fiamma e lasciare cuocere per 10 minuti abbondanti, filtrare disporre in una padella grande abbastanza da contenere il pesce.
  2. Sciacquare i filetti di baccalà o merluzzo e adagiarli nel brodo profumato, a calore molto basso cuocerli per 10 minuti circa lasciandoli inseguito raffreddare.
  3. Ridurre in piccoli pezzi il pesce e disporlo in un frullatore con insieme alla crema condente al pesto con semi di lino, lavoralo con il frullatore unendo anche un poco del suo brodo di cottura fino a ottenere la consistenza di una mousse regolandola di sale.
  4. Spremere la mousse direttamente nei piatti con una sacca da pasticceria o metterla in singole ciotoline da paté e accompagnarla con le mini lingue, altri grissini simili di fattura artigianale o al limite con crostini tostati di buon pane di semola.

L’uso di abbinare i frutti invernali e in particolare gli agrumi con verdure e ortaggi di rispettiva stagionalità è tipico di un po’ tutte le cucine regionali del sud Italia.

Ancora più nello specifico quelle in cui arance, clementine, limoni, mandarini, bergamotti, chinotti crescono in maniera rigogliosa e allo stesso tempo il clima mite consente buoni raccolti di gustosi e colorati vegetali.

Probabilmente l’abbinamento più conosciuto è quello tra finocchi e arance, ma altrettanto valida è l’accoppiata con la famiglia dei cavoli come i broccoletti presenti in questa ricetta completati in maniera perfetta da olive nere, mandorle e il magnifico profumo di origano!

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di cimette di broccoletti,
  • 2 arance,
  • 80 g di olive nere,
  • 40 g di scaglie di mandorle,
  • succo e buccia grattugiata di ½ limone,
  • poco prezzemolo tritato,
  • origano,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare, dividere in piccoli pezzi e lessare le cimette di broccoletti per 5 minuti abbondanti fino a renderle croccanti, travasarle con una schiumarola in acqua fredda e conservare la loro acqua di cottura per un brodo vegetale o per lessare della pasta.
  2. Sbucciare le arance, dividerle in spicchi e tagliare ogni spicchio in 2-3 parti, in una ciotolina formare una veloce salsina mescolando con cura il succo e la buccia di limone, il prezzemolo, un pizzico di origano e 2-3 cucchiai di olio.
  3. Tagliare le olive nere a metà, tostare leggermente in una piccola padella le scaglie di mandorle per 4-5 minuti a calore basso e raffreddarle.
  4. Mettere i broccoletti in una ciotola salandoli poco, aggiungere le olive e le arance mescolando delicatamente, condire con la salsina al limone e solo in ultimo unire le mandorle tostate, quindi distribuire in 4 coppette o piattini e portar ein tavola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 15 g di funghi porcini secchi,
  • 4 cipolle bianche medie,
  • 4 foglie di alloro,
  • 250 g di ceci lessati,
  • 200 g di semolino,
  • 1 carota,
  • 2 coste singole di sedano verde,
  • 1 grande rametto di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaio abbondante di farina bianca,
  • 125 ml di vino bianco,
  • 4 carciofi,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • abbondante brodo vegetale,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone biologico,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 400 g di carpaccio di trota salmonata,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 125 g di ricotta fresca,
  • 4 piccole patate,
  • 4 piccole mele Golden Delicious,
  • 60 g di olive nere kalamata,
  • origano secco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 75 g di orzo perlato a grana piccola,
  • 2 piccoli spicchi d'aglio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 2 zucchine medie,
  • 1 grande peperone rosso,
  • 2 cucchiai di pecorino romano,
  • 2 melanzane lunghe medie,
  • 1 mazzetto di maggiorana fresca,
  • 2 piccoli mazzetti di rucola,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Bere con il cibo i notevoli vantaggi di iniziare i pasti con le verdure crude

Bere con il cibo i notevoli vantaggi di …

07-05-2021 Alimentazione

Non sono solo le bevande a garantire il mantenimen...

Seppie morbide all’umami di pomodoro e olio extravergine d’oliva L’essenza Nocellara del Belice con zucchine croccanti e polvere di olive secche

Seppie morbide all’umami di pomodoro e…

24-04-2021 Olio di Oliva

Seppie morbide all’umami di pomodoro e olio extr...

Tortelli con grano duro, ripieno di ortica al pesto e salsa di clorofilla, erba cipollina e olio extravergine L’essenza Blend IGP Sicilia

Tortelli con grano duro, ripieno di orti…

24-04-2021 Olio di Oliva

Tortelli con grano duro, ripieno di ortica al pest...

Libri in Primo Piano

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Le ricette del mese

Spaghetti freschi ai pistacchi, profumo di erba cipollina, pomodorini e tocco fumè

Spaghetti freschi ai pistacchi, profumo …

06-05-2021 Primi

Le specialità di pasta fresca e secca in Italia s...

Insalata mediterranea con pecorino fresco toscano

Insalata mediterranea con pecorino fresc…

04-05-2021 Insalate

Una ricca insalata quella che vi presentiamo oggi ...

Omelette alla curcuma con basilico, scamorza, gomasio e verdure croccanti al pesto di rucola

Omelette alla curcuma con basilico, scam…

02-05-2021 Secondi

Come è noto a tutti con le uova si possono prepar...

Invito alla Lettura

Fantasia di zuppe

Fantasia di zuppe

15-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Cucinare naturalmente per la salute Le zuppe e le...

Insalate e condimenti, un libro per conoscerli

Insalate e condimenti, un libro per cono…

26-08-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Il mondo magico delle insalate.   È un libr...