Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 05, 2021 Last Updated 11:03 AM, Dec 5, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 scalogni,
  • 600 g di pomodori pelati,
  • 350 g di ricotta,
  • 1 bicchiere circa di latte scremato,
  • 270 g circa di sfoglie di pasta all’uovo per lasagne,
  • 3 cucchiai di formaggio grattugiato,
  • noce moscata,
  • origano secco,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 g di broccoletti verdi,
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,
  • ½ spicchio d’aglio,
  • ½ cucchiaino raso di timo secco o preferibilmente alcuni rametti di timo fresco,
  • 100 g scarsi di passata di pomodoro,
  • 100 g di ricotta fresca,
  • 1 cucchiaio di semi di papavero,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Mondare i broccoletti dividendoli in piccole cimette, lavarli bene e cuocerli a vapore per 10-12 minuti in modo da lasciarli leggermente sodi.
  2. Nel frattempo preparare il parmigiano, tritare finemente l’aglio sbucciato, metterlo in un pentolino insieme a 1-2 cucchiai d’olio d’oliva e rosolarlo velocemente.
  3. Aggiungere il timo, la passata di pomodoro e 1-2 cucchiai d’acqua, salare leggermente, coprire e cuocere a calore basso per 5 minuti scarsi.
  4. Scolare bene i broccoletti dal vapore di cottura, schiacciarli con una forchetta e mescolarli con poco sale, la ricotta e il parmigiano grattugiato.
  5. Mettere il composto in 2 stampini a cuore ben oliati, pressarlo bene e capovolgerlo al centro di un piatto.
  6. Abbellire la superficie del cuoricino con i semi di papavero disposti a fantasia, coprire la base del piatto con la salsa di pomodoro calda e servire subito.

In questa ricetta vengono unite in maniera creativa le virtù del cavolfiore, potente ortaggio della nobile, sana e meravigliosa famiglia dei cavoli, con quelle di un altrettanto potente agrume, l’arancia.

Il suggerimento in foto è quello di servire i gustosi spaghetti in scodelle di arance svuotate, la premessa è quella di avere poi modo di riutilizzare la polpa e non sprecarla, ma per questo potrebbe andare bene anche una rinfrescante e vitaminica centrifuga o estratto dal bel colore solare con zenzero e carote.

Intelligentemente come da prassi della cucina naturale nella salsa della pasta si recuperano anche le foglie di cavolfiore, per rendere più colorato il tutto ci permettiamo di suggerire di unire alla salsa anche della curcuma mescolata a poco olio e pepe nero!

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di cavolfiore bianco,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaio scarso di buccia d'arancia grattugiata,
  • 100 g di taleggio,
  • 100 g di ricotta fresca,
  • 320 g di spaghetti,
  • 1 cucchiaio abbondante di foglie di sedano tritate,
  • noce moscata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il cavolfiore, dividerlo a cimette e recuperare anche le foglie tenere, sfogliare il rosmarino, tritarlo e mescolarlo subito con 3 cucchiai di olio, tagliare in piccoli dadini il taleggio.
  2. Lessare cimette e foglie del cavolfiore in acqua bollente salata per 10 minuti abbondanti fino a renderle molto tenere, scolarle e disporle in un frullatore conservando al caldo l'acqua di cottura.
  3. Aggiungere la ricotta, il taleggio, la buccia d'arancio, il rosmarino con l’olio e abbondante noce moscata macinata al momento frullando il tutto fino a ottenere una fluida e liscia cremina da assaggiare di sale e rendere eventualmente più fluida con aggiunta di un poco di acqua di cottura del cavolfiore.
  4. Per una presentazione più intrigante tagliare a metà delle arance e svuotarle delicatamente dalla polpa interna con l'aiuto di un coltellino riutilizzandola per una centrifuga o per preparare un dolce.
  5. Lessare al dente gli spaghetti nell'acqua di cottura della verdura riportata a ebollizione, scolarli non troppo asciutti e condirli con la salsina di cavolfiore ben calda.
  6. Con l'aiuto di un forchettone metterli nei mezzi gusci delle arance o semplicemente nei piatti di servizio e decorare con le foglie di sedano tritate, mezze fettine di arance e cimette di cavolfiore o secondo la propria fantasia.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cipollotti freschi,
  • 300 g di piselli sgusciati,
  • 1 cucchiaino circa di curcuma in polvere (anche il doppio se piace),
  • 300 ml scarsi di brodo vegetale,
  • 200 g di couscous integrale precotto,
  • 200 g di ricotta fresca,
  • 40 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 24 pomodorini,
  • origano secco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare i cipollotti conservando gran parte delle sommità verdi, affettarli sottilmente e metterli in una casseruola dal fondo spesso insieme a 3 cucchiai di olio,
  2. Rosolarli per 5 minuti abbondanti, aggiungere i piselli lavati, un pizzico di sale, abbondante origano e la metà della curcuma, coprire e cuocere per 10-15 minuti circa.
  3. Trasferire i piselli in un bicchiere da frullatore, nel fondo rimasto nella casseruola unire il brodo vegetale, portare a ebollizione, spegnere la fiamma, aggiungere il couscous e lasciarlo reidratare per 5 minuti, quindi stenderlo su un vassoio e sgranarlo.
  4. Frullare finemente i piselli insieme alla ricotta fino a ottenere una crema densa, tritare grossolanamente le nocciole, lavare e tagliare a metà i pomodorini.
  5. Stendere il couscous a corona nei piatti, nel centro mettere la verde crema di piselli e cospargerla con la curcuma rimasta e le nocciole tritate, circondare con i mezzi pomodorini e servire.

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cucchiaino di buccia di limone biologico grattugiata,
  • ½ ananas piccolo,
  • 2-3 cucchiai di liquore d'anice,
  • 1 uovo intero,
  • 1 albume,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • 1 cucchiaio di farina bianca,
  • 1 cucchiaino di fecola,
  • 2-3 g di lievito per dolci,
  • 250 g di ricotta cremosa,
  • 4-5 cucchiai di sciroppo di menta,
  • 25 g di cioccolato fondente,
  • 300 g di fragole,
  • liquore limoncello