Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di lenticchie piccole verdi,
  • 2 foglie di alloro fresco
  • 500 g di broccoletti verdi,
  • 3 carote medie,
  • 20-25 semi di anice,
  • 180 g di orzo perlato,
  • 1 cucchiaino circa di curry,
  • 1 cipolla rossa,
  • 1 cucchiaio di foglioline di timo fresco o ½ di secco,
  • 60 g di mandorle tostate,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciacquare le lenticchie verdi e metterle in una pentola con 1 l circa di acqua fredda, aggiungere le foglie di alloro, portare a ebollizione e a calore molto basso senza aggiungere sale lessarle per 25 minuti circa.
  2. Dividere i broccoletti in piccole cimette, lavarli con cura e lessarli in acqua bollente leggermente salata per soli 5 minuti in modo da tenerli croccanti, scolarli con una schiumarola su un vassoio a raffreddare e conservare l’acqua di cottura.
  3. Pulire le carote e tagliarle in sottili striscioline o a julienne corta, tritare o macinare i semi di anice, metterli in un larga casseruola con 2-3 cucchiai di olio e lasciare insaporire brevemente, aggiungere le carote e lasciarle rosolare per 5 minuti.
  4. Aggiungere l’orzo sciacquato e lasciarlo insaporire alcuni minuti, unire il curry e versare gradualmente l’acqua di cottura dei broccoletti cuocendo l’orzo per 25-30 minuti circa come fosse un risotto.
  5. Sbucciare la cipolla rossa e tritarla grossolanamente, metterla in una padella insieme a 2 cucchiai abbondanti di olio, coprirla e rosolarla per 10 minuti scarsi, aggiungere le lenticchie scolate dall’acqua e il timo, lasciarle insaporire con l’erba aromatica per 10 minuti sempre a fuoco basso.
  6. Tritare o frullare finemente le mandorle tostate e aggiungerle all’orzo pronto lasciandolo della densità di un risotto, metterlo nei piatti con un buco centrale in cui disporre le lenticchie, accompagnare e decorare con le cimette di broccoletti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di patate rosse possibilmente di uguali dimensioni,
  • 3 spicchi d’aglio,
  • 300 g di piselli sgusciati,
  • 1 cucchiaio di foglioline di maggiorana fresca,
  • 200 g di farina bianca,
  • peperoncino in polvere,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cavolo verza,
  • 120 g di riso rosso integrale,
  • 2 grandi cipolle bianche,
  • 4 foglie di alloro fresco,
  • 2 cucchiai di farina di riso,
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sfogliare e lavare il cavolo verza e in abbondante acqua bollente scottare le singole foglie per 3-4 minuti travasandole poi in acqua ghiacciata, conservare l'acqua di cottura.
  2. Mettere il riso rosso in una pentola con 350 ml di acqua di cottura del cavolo, coprire e cuocere per 30 minuti circa lasciando assorbire tutto il liquido.
  3. Sbucciare e affettare le cipolle, metterle in una casseruola con 3-4 cucchiai di olio e le foglie di alloro, coprirle e rosolarle per 10 minuti, nel frattempo tagliare a striscioline 5-6 delle foglie più verdi del cavolo e a pezzettoni tutto il resto.
  4. Aggiungere la verza a pezzettoni alle cipolle, insaporire 5 minuti, unire la farina di riso, una macinata di pepe e la curcuma, mescolare e versare circa 1 l di acqua di cottura della verza, salare e cuocere per 20 minuti circa, servire nei piatti il minestrone con in mezzo il riso rosso, intorno le striscioline verdi di cavolo verza e un poco di olio a crudo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 porri,
  • 2 carote medie,
  • 2 patate medie,
  • 4 foglie di alloro fresco,
  • 200 g di barbabietola rossa cotta,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 mazzetto di prezzemolo,
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare con cura i porri dalla parte verde, inciderli in due per il lungo fermandosi prima della radice finale, lavarli con cura e affettarli, pulire le carote, sbucciare e lavare le patate, tagliare il tutto a in pezzi grandi come piccoli dadi.
  2. Mettere i tre ortaggi in una casseruola insieme a 3 cucchiai di olio e rosolarli a calore medio basso per 10 minuti, versare 1 l abbondante di acqua, unire le foglie di alloro e portare a ebollizione, salare poco, abbassare la fiamma e cuocere per 30 minuti circa.
  3. Nel frattempo tagliare in piccoli cubetti la barbabietola cotta, sbucciare l'aglio e tritarlo finemente con il prezzemolo mettendo il ricavato in una padella con poco olio.
  4. Rosolare velocemente, aggiungere la barbabietola e insaporirla per 5 minuti unendo in ultimo una macinata di coriandolo, mettere il minestrone nei piatti accompagnando con la barbabietola calda.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di farina tipo 1,
  • 2 uova,
  • 600 g di cavolfiore bianco,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 90 g di olive nere morbide,
  • 1 arancia,
  • 1 foglia di alloro fresco,
  • olio extra vergine d'oliva Petrini Plus,
  • sale