Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 12, 2018 Last Updated 8:32 AM, Dec 12, 2018

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di asparagi verdi,
  • 500 g di fave fresche sgusciate,
  • 2 piccole cipolle bianche,
  • 150 g di couscous integrale,
  • 450 ml di brodo vegetale,
  • 150 g di scamorza o provola,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di fagiolini,
  • 2 zucchine piccole,
  • 100 g di seitan,
  • 1 cucchiaino di maggiorana secca,
  • 1 cipolla,
  • 2 grandi pomodori da insalata,
  • 320 g di riso vialone nano,
  • 40-50 g di parmigiano o altro formaggio simile (facoltativo),
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire i fagiolini eliminando le estremità, lessarli in abbondante acqua bollente salata per 5 minuti circa lasciandoli croccanti e sodi, scolarli e conservare al caldo l'acqua di cottura.
  2. Mondare, lavare e tagliare in piccoli dadini le zucchine insieme al seitan, condirli con poco olio, sale e la maggiorana secca, trifolarli in una pentola per risotti larga per 10 minuti scarsi e tenerli da parte.
  3. Sbucciare e tritare la cipolla, metterla nella stessa casseruola con un 2-3 cucchiai di olio e rosolarla per 10 minuti circa a calore medio basso.
  4. Nel frattempo lavare i pomodori, eliminare parte dei semi e polpa e tagliarli in piccoli cubetti, tenerne da parte 2 cucchiai e aggiungere il resto alla base di cipolle lasciandoli insaporire per alcuni minuti.
  5. Unire il riso e dopo 1-2 minuti continuare la cottura bagnando man mano con l'acqua di cottura dei fagiolini fino a ottenere il risotto al dente aggiungendo a metà cottura circa le zucchine con il seitan.
  6. Completare il riso con i fagiolini tagliati in piccoli pezzi e i pomodori a cubetti tenuti da parte, regolare di sale e mantecare se si preferisce con del formaggio grattugiato al momento.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di riso integrale bianco,
  • 100 g di nero,
  • 100 g di rosso,
  • 2 cucchiai di olio di sesamo,
  • 2 finocchi,
  • 1 cipolla bianca,
  • 2 arance,
  • 4 bacche di ginepro,
  • gomasio,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cespi di radicchio rosso,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 1 cucchiaio di maggiorana secca,
  • 4 cucchiai di pinoli,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 4 piccole mele qualità Topaz,
  • 1 limone,
  • scaglie di grana (facoltativo),
  • aceto di mele,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Sfogliare, lavare e affettare il radicchio, sbucciare e tritare l’aglio, rosolarlo velocemente insieme a 3-4 cucchiai d’olio in una larga padella dal fondo spesso.
  2. Aggiungere il radicchio, la maggiorana, i pinoli, lo zucchero e un pizzico di sale, saltarlo a calore vivace per pochi minuti bagnandolo in ultimo con poche gocce di aceto.
  3. Lavare con cura le mele, dividerle in 4 spicchi eliminando i semi e tagliarle in maniera decorativa, semplicemente a fette o in alternativa in cubetti, bagnarle in ogni caso subito con il succo di limone.
  4. Mettere il radicchio tiepido sul fondo dei piatti, aggiungere le mele disponendole ai lati, guarnire con delle scaglie di grana a piacere e servire accompagnando da pane integrale o di segale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di asparagi verdi,
  • 1 cucchiaio abbondante di erba cipollina tritata,
  • 400 g di buona mozzarella fresca,
  • il miglior olio da olive possibile,
  • sale

Preparazione:

  1. Mondare li asparagi dalla parte finale dura e lavarli con cura, scottarli a vapore o lessarli per pochissimi minuti, devono rimanere ancora molto sodi e croccanti.
  2. Scolarli, intiepidirli e con un coltello tagliarli per il lungo in striscioline, condirli con poco o niente sale, l’erba cipollina tritata e 2-3 cucchiai del miglior olio da olive che avete.
  3. Procuratevi una buona e vera mozzarella, solo all’ultimo momento tagliatela a bastoncino e conditela semplicemente con generose gocce di olio da olive mettendola nel mezzo dei piatti.
  4. Circondarla dagli asparagi a striscioline disposti a nido e servire subito accompagnando, immancabilmente, con il miglior pane che riuscite a trovare.