Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 20, 2020 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 6 persone:

  • un pezzo da 40 g circa di zenzero fresco,
  • 6 cucciai di olio di girasole,
  • 1 uovo,
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 8 g di cremortartaro o levito per dolci,
  • 180 g di farina integrale,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 60 g di farina di riso,
  • 20 g di farina di amaranto,
  • 30 g di maizena,
  • 2 tuorli d'uovo,
  • 70 g di burro,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 50 g di zucchero a velo,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato finemente,
  • 1 kiwi,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 15 g di cioccolato fondente,
  • poco latte,
  • sale

Preparazione

  1. Tagliare il burro in piccoli pezzi e ammorbidirlo, preparare la buccia di limone e lo zenzero, mettere in una ciotola i tuorli d'uovo con lo zucchero a velo e con l'aiuto di una frusta elettrica montare i due ingredienti per almeno 2 minuti.
  2. Aggiungere la farina di riso, la farina di amaranto, la maizena e il lievito setacciati insieme, un pizzico di sale, il burro morbido, la metà del limone e lo zenzero.
  3. Mescolare con una frusta, l'impasto dovrebbe rimanere morbido e cremoso, per renderlo eventualmente più morbido aggiungere poco late ma solo se necessario.
  4. Con l'aiuto di una sacca da pasticceria con beccuccio liscio o un semplice cucchiaino formare su una teglia rivestita da carta da forno delle palline molto distanziate le une dalle altre (in cottura si appiattiscono e allargano).
  5. Cuocerle per 10-15 minuti circa a 160 gradi e lasciarle completamente raffreddare, essendo senza glutine sono particolarmente friabili e delicate.
  6. Mettere lo zucchero di canna in un piccolo pentolino con 4 cucchiai di acqua e cuocerlo a calore basso formando uno veloce sciroppo, aggiungere la buccia di limone rimasta e raffreddarlo.
  7. Sbucciare il kiwi, affettarlo e frullarlo con lo sciroppo dolce, sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
  8. Servire i biscotti con la salsa di kiwi e il cioccolato fondente colato a fantasia.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cetrioli medi,
  • 3 carote medie,
  • 1 limone,
  • 40 g circa di zenzero fresco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare i cetrioli, sciacquarli velocemente, asciugarli e da ognuno ricavare 2 tronchetti alti circa 5-6 cm, con uno scavino o un semplice cucchiaino scavarli dalla polpa interna in modo da formare 2 piccoli contenitori.
  2. Mettere tutte le parti non usate dei cetrioli in un frullatore, sbucciare le carote, ridurre in sottili striscioline la più grande e affettare le restanti mettendole nello stesso frullatore dei cetrioli.
  3. Lavare il limone, grattugiare poca buccia e mescolarla a 1 cucchiaio abbondante di olio, condire le carote in striscioline unendo anche un po' di sale, spremere il succo del limone e versarlo nel frullatore insieme a 1-2 cucchiai d'olio, lo zenzero grattugiato e un pizzico di sale.
  4. Frullare versando la poca acqua necessaria a ottenere una bevanda densa e profumata da regolare di sale secondo le personali preferenze, metterla in 4 bicchieri e servirla con accanto i cetrioli scavati riempiti con le carote in striscioline.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g circa di patate a pasta bianca di piccole dimensioni,
  • 75 g di gorgonzola,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 125 g di barbabietola cotta,
  • 2 patate medie a pasta gialla,
  • abbondante olio d'arachide,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Un delizioso intramezzo che diventa facilmente un sano, gustoso e ottimo dessert dove si incontrano due tra i più eccellenti frutti dell’estate, la pesca e i fichi.

Di questi frutti si sfruttano pienamente le prerogative di dolcezza e così, grazie anche all’aiuto di spezie come la cannella e lo zenzero, non è per nulla necessario aggiungere zuccheri esterni o altri dolcificanti.

Avremo così la certezza di consumare in salute un’ottima combinazione di piacere con cui accumulare nell’organismo sostanze protettive preziose come le tante vitamine comprese in questa combinazione di frutti!

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ limone,
  • 250 g di yogurt intero,
  • 3 pesche noci mature e morbide,
  • 8 fichi freschi,
  • cannella e zenzero in polvere

Preparazione

  1. Lavare il limone, grattugiare una parte della buccia e mescolarla con lo yogurt, spremere il succo.
  2. Lavare con molta cura le pesche e se non biologiche sbucciarle con un coltellino, tagliarle in pezzettoni e metterle in una ciotola, bagnarle e proteggerle con il succo del limone.
  3. Lasciare marinare le pesche per 30 minuti al fresco trasferendole negli ultimi 15 minuti in congelatore, quando pronte sbucciare i fichi e frullarli finemente insieme allo yogurt.
  4. Aggiungere alla crema di fichi le pesche fredde e continuare a frullare fino a ottenere una crema densa uniforme da distribuire in coppette o bicchieri.
  5. Decorare in superficie con una spruzzata di cannella e zenzero in polvere dosando le spezie secondo i propri gusti.

Ultimi articoli

Lo squisito broccolo di Torbole

Lo squisito broccolo di Torbole

10-10-2020 Mangiare sano

Il broccolo di Torbole ha una somiglianza con il c...

Magnesio e acido folico contro il tumore al colon

Magnesio e acido folico contro il tumore…

10-10-2020 Tumori

Come in molte altre patologie tumorali la prevenzi...

Cioccolato buono e sano, scopriamo come gustarlo nelle proporzioni giuste!

Cioccolato buono e sano, scopriamo come …

04-10-2020 Mangiare sano

Il cioccolato deriva dalla nobile pianta del cacao...

Libri in Primo Piano

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Le ricette del mese

Coppette d’uva in salsa di pere all'olio, nocciole e fondente

Coppette d’uva in salsa di pere all'ol…

19-10-2020 Dolci e Dessert

Sosteniamo da sempre grazie all’eccellente lavor...

Gnocchi ai pistacchi con fonduta speciale di caciotta e cipolle al timo

Gnocchi ai pistacchi con fonduta special…

16-10-2020 Primi

L’impasto dei gnocchi di patate si presta a tant...

Corona di ricotta all'erba cipollina con olive nere, pomodori alle erbe estive e pane carasau

Corona di ricotta all'erba cipollina con…

14-10-2020 Antipasti

Una buona ricotta fresca magari appena creata da q...

Invito alla Lettura

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...

I colori della salute

I colori della salute

09-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un utile manuale sulla sana alimentazione È un l...