Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 23, 2020 Last Updated 8:15 AM, Sep 23, 2020

Creare dolci biscotti proteici è diventato molto più facile da quando l’industria alimentare ha messo a disposizione di tutti con facilità le eccellenti farine di legumi.

Portano con se tutti i pregi dei legumi rimanendo però molto più pratiche e dando lo spunto per la creazione di numerose ricette dove è possibile aumentare utilmente la quota proteica e diminuire fra tutti l’invadente carico glicemico che spesso deriva dall’utilizzo delle classiche farine di cereali.

Non solo questo perché i vantaggi sono molti altri, qui ne vediamo un ottimo esempio tramite l’utilizzo della farina di piselli per preparare gustosi biscotti proteici impreziositi come tocco finale dal cioccolato fondente, assolutamente da provare!!!

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 1 limone,
  • 1 uovo,
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 40 g di farina di piselli,
  • 60 g di farina 0,
  • 50 g di farina di riso,
  • 50-60 g di cioccolato fondente,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il limone e grattugiare la buccia mescolandola subito con 4 cucchiai di olio d'oliva.
  2. In una ciotola sbattere a lungo l’uovo con lo zucchero di canna, aggiungere l'olio profumato al limone e continuare a sbattere in modo da ottenere una base cremosa soffice.
  3. Unire un pizzico di sale, il lievito per dolci setacciato, la farina di piselli, la farina bianca e la farina di riso, continuare a mescolare con un cucchiaio di legno e successivamente con le mani fino a ottenere una massa compatta.
  4. Dividerla in pezzi uguali grandi come una piccola noce, arrotondarli e schiacciarli leggermente, mettere i biscotti in una teglia rivestita con carta da forno teglia e cuocerli a 170 gradi per 10 minuti circa.
  5. Raffreddarli e accompagnarli con il cioccolato fondente in scaglie o sciolto a bagnomaria e colato sopra.

Questo dressing prende spunto da preparazioni molto consolidate in diverse realtà regionali dove è uso da sempre unire i legumi lessati a elementi agrodolci per realizzare sia diversi tipi di salse che condimenti particolari tesi a valorizzare produzioni locali oggi giustamente tutelate da marchi come DOP e IGP.

Curiosamente per la categoria di preparazioni è relativamente ricco di proteine vegetali, una caratteristica riscontrabile ogni volta che si usano come base gli ottimi e salutari legumi.

Per la preparazione si utilizzano i teneri e cremosi fagioli cannellini, ma andrebbero bene varietà analoghe come gli eccellenti fagioli Zolfino o in mancanza i comuni borlotti di preferenza però freschi, il dressing accompagna splendidamente tutti i cereali in chicchi, le verdure alla griglia (specialmente i radicchi) e al forno, il pesce alla griglia, cotolette, hamburger vegetali e le classiche insalate.

Ingredienti per un condimento da 4 persone:

  • ½ cipolla ramata o rossa a preferenza,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 3-4 cucchiai di aceto di vino,
  • 80 g di fagioli cannellini lessati o in alternativa altre tipologie,
  • brodo vegetale,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Tritare la cipolla rossa e metterla in una piccola padella con 2-3 cucchiai di olio, salarla appena, coprirla e rosolarla delicatamente per 10 minuti.
  2. Alzare la fiamma e togliere il coperchio, aggiungere lo zucchero e subito dopo l’aceto, abbassare la fiamma e dopo 20-30 secondi spegnere lasciando raffreddare.
  3. Frullare con i fagioli e il brodo vegetale sufficiente a ottenere un fluido condimento da regolare di sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di ciliegie,
  • ½ limone,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 2 cucchiai di zucchero di canna,
  • 200 grammi di yogurt greco preferibilmente magro,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 25 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • cannella in polvere

Ingredienti per circa 2 vasi di vetro da conserve da 300 ml:

  • 500 g di limoni biologici,
  • 250 g di mele,
  • 250 g di zucchero di canna tipo dulcita,
  • 40 g di zenzero fresco,
  • un pizzico di vaniglia nera in polvere,
  • 25 g di pectina 2:1

Preparazione

  1. Lavare e asciugare i limoni, sbucciare con un pelapatate la buccia di 1 di essi, tagliarla in sottili striscioline e sbollentarla per 5 minuti insieme a ½ l d'acqua, eliminare buccia e pellicina bianca da tutti i limoni, tritarli grossolanamente eliminando i semi e metterli in una ciotola di vetro recuperando anche il succo fuoriuscito e eliminando i semi.
  2. Aggiungere le mele sbucciate e grattugiate grossolanamente, lo zenzero grattugiato, la vaniglia e 1 cucchiaio di zucchero, lasciare macerare e profumare la frutta per 20 minuti, quindi trasferirla in una pentola d’acciaio, unire la pectina mescolata con lo zucchero rimasto e la buccia tagliata in striscioline.
  3. Amalgamare gli ingredienti con un cucchiaio e sempre mescolando portare a ebollizione forte, da questo momento cuocere per 5 minuti abbondanti a calore vivace, lasciare riposare 1-2 minuti, distribuire nei vasi, capovolgere per 10 minuti, raffreddare e conservare.

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 1 arancia,
  • 50 g di pistacchi sgusciati non salati,
  • 120 g di farina bianca,
  • 50 g di farina di riso integrale,
  • 30 g di farina semintegrale o tipo 2,
  • 10 g di lievito per dolci,
  • 60 g di zucchero di canna,
  • 1 uovo intero,
  • olio extravergine d'oliva da olive di varietà Peranzana o altro olio dal fruttato forte e intenso,
  • poco latte di riserva