Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 01, 2022 Last Updated 8:55 AM, Jul 1, 2022

Rinfreschiamoci dal caldo intenso con questa semplice proposta ricca di frutta di stagione con tutto il suo carico di buone vitamine, sali minerali e tante sostanza protettive.

Protagoniste sono le pesche che potete scegliere secondo le vostre preferenze ma preferibilmente biologiche perché si usa anche la preziosa buccia e la rossa anguria.

A profumare ci pensa la fresca menta e la buccia di limone o volendo anche arancia se siete al sud dove alcune varietà hanno la fortuna di crescere anche in periodi extra stagionali, la dolcezza viene rinforzata dallo sciroppo d’acero che però potrebbe essere del tutto superfluo di fronte a buona frutta matura e dolce di per se!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 4-5 belle pesche estive della tipologia preferita e possibilmente biologiche,
  • 1 profumato mazzo di menta fresca,
  • 4-500 g di anguria fresca,
  • 1 piccolo limone,
  • 1 cucchiaino di buccia d’arancia o limone grattugiata,
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero

Preparazione

  1. Lavare con cura le pesche possibilmente biologiche in modo da conservare la preziosa buccia, quindi asciugarle, dividerle a metà eliminando il nocciole e tagliarle in sottili spicchi.
  2. Disporle in una larga ciotola bagnandole subito con il succo del limone, aggiungere gran parte delle foglie di menta fresca, mescolarle e lasciarle marinare in frigorifero per circa 30 minuti.
  3. Nel frattempo pulire l’anguria dalla buccia e dai semi, tagliarla in piccoli pezzi e disporla in congelatore fino a ghiacciarla quasi del tutto.
  4. Una volta profumate bene con la menta togliere le sue foglie ormai macerate e unire alla pesche lo sciroppo d’acero, mescolarle e trasferirle in coppette di vetro.
  5. Frullare finemente l’anguria ghiacciata con la buccia di arancia o più presumibilmente di limone e versare il ricavato sulle pesche, decorare con altre foglie di menta fresca e servire subito insieme a un freschissimo e vivace vino bianco a vostra scelta.

Torniamo con questa nuova proposta a ribadire il ruolo di assoluto rilievo nutrizionale dei cereali in chicchi, preferibilmente quando sono ancora integri e ricchi di maggiori elementi di salute o un po’ più raffinati ma mantenendo comunque un alto profilo organico complessivo.

Come nel caso dell’orzo perlato che in questa veste riesce a essere in cucina più versatile e adatto alla realizzazione di numerosi piatti, qui lo vediamo ricco di colori in compagnia di piselli, carote e pomodoro.

Insieme un un bel ventaglio di spezie e erbe aromatiche, il giallo zafferano, lo stuzzicanti zenzero fresco, il profumato e estivo basilico in una ricetta che è possibile preparare anche in anticipo e se fa molto caldo servire tiepido fredda contando sull’insieme armonico degli aromi!

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g d'orzo perlato,
  • 1 cipolla bianca media,
  • 100 ml di vino bianco,
  • 1,5 l circa di buon brodo pronto,
  • 2 carote,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 250 g di piselli sgranati freschi o congelati,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 1 bustina di zafferano,
  • 3-4 cucchiai di salsa di pomodoro densa,
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo nero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare e tritare la cipolla, tostare l'orzo in una casseruola per risotti per 2 minuti circa, trasferirlo in un piatto e al suo posto aggiungere la cipolla, rosolarla per 5 minuti abbondanti insieme a 3-4 cucchiai d'olio d'oliva.
  2. Unire l’orzo tostato e lasciarlo insaporire alcuni minuti, quindi bagnarlo con il vino bianco e aspettare che evapori in gran parte.
  3. Abbassare la fiamma e versando poco brodo caldo per volta cuocere il cereale per 30 minuti circa come per un normale risotto ma tenendolo alla fine asciutto e compatto.
  4. Pulire le carote riducendole in rondelle, cuocerle a vapore per 10 minuti fino a renderle tenere e frullarle insieme allo zenzero fresco, allo stesso modo cuocere i piselli per 15 minuti e frullarli con il basilico e la loro poca acqua di cottura sufficiente a ottenere una salsina fluida da regolare di sale.
  5. Dividere l'orzo pronto in 3 parti e aromatizzarne subito una con le carote, una con lo zafferano sciolto in poca acqua e una con la salsa di pomodoro.
  6. Pressare i tre orzi colorati in stampini e capovolgerli nei piatti, irrorare con la salsina di piselli al basilico e decorare con il sesamo nero.

Questa gradevolissima e rinfrescante vellutata di zucchine è stata scelta per la copertina del libro dello Chef Giuseppe CapanoSenza Sale” e colpisce subito per i suoi colori estivi e l’originalità della combinazione.

Abbiamo due protagonisti essenziali, le già citate zucchine in cui la buccia viene lavorata separatamente dalla polpa svolgendo funzioni diverse sia a livello di sapore che di estetica finale.

C’è poi l’ottima cipolla rossa ben preparata in agrodolce in una composizione semplice e funzionale, a profumare ci pensano prima le foglie aromatiche dell’alloro e poi la buccia agrumata del limone che perfeziona al meglio la bella sensazione di fresco e bontà di una vellutata anti caldo e che grazie alla lavorazione non ha neanche bisogna di sale!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine medie,
  • 2 piccole patate,
  • 2 cipolle rosse medie,
  • 2 foglie di alloro fresche,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 2 cucchiai di aceto,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • gomasio,
  • olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Lavare con cura le zucchine, sbucciarle con un pelapatate e per prima cosa scottare le bucce in 600 ml di acqua bollente per 1 minuto circa, scolarle e disporle in un vassoio.
  2. Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle in spicchi, tagliare a pezzi anche le zucchine sbucciate, disporre in un cestello le verdure e cuocerle a vapore per 15 minuti circa in modo da renderle molto morbide, in seguito raffreddarle.
  3. Nel frattempo sbucciare le cipolle rosse, dividerle a metà e sciacquarle con cura, tagliarle in spicchi e metterle in una padella insieme a poco olio e le foglie di alloro spezzettate, coprirle e iniziare a rosolarle da sole a calore basso per 10 minuti.
  4. Aggiungere lo zucchero di canna, cuocerle per altri 1-2 minuti e versare l'aceto lasciando sul fornello il tutto per mezzo minuto, spegnere e lasciare intiepidire.
  5. Frullare zucchine e patate con un cucchiaio abbondante di olio e allungare la crema con l’acqua di cottura delle bucce di zucchina sufficiente a ottenere una vellutata liscia e omogenea, aggiungere la buccia di limone, servire accompagnando con le cipolle rosse in agrodolce, le bucce di zucchine arrotolate e a piacere del gomasio.

Ultimi articoli

Ecco 6 gustose ricette di farro e la storia in breve di questo eccellente cereale

Ecco 6 gustose ricette di farro e la sto…

25-06-2022 I cereali in cucina

La breve, gloriosa e bella storia del farro, un ce...

Beta-glucani sempre più determinanti per contrastare naturalmente il colesterolo

Beta-glucani sempre più determinanti pe…

15-06-2022 Colesterolo

Ancora una volta una ricerca dimostra senza alcun ...

Dieta e cucina mediterranea per una buona gravidanza in salute

Dieta e cucina mediterranea per una buon…

02-06-2022 Cucina Mediterranea

L’enorme importanza di seguire uno stile aliment...

Libri in Primo Piano

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Pesce e Verdure

Pesce e Verdure

Agosto 01, 2006

Un'unione gustosa e salutare Descrizione: 28 pes...

La Cucina a Crudo

La Cucina a Crudo

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Le ricette del mese

Pesche, anguria e menta in semplice cocktail di frutta estivo

Pesche, anguria e menta in semplice cock…

01-07-2022 Dolci e Dessert

Rinfreschiamoci dal caldo intenso con questa sempl...

Tris di orzo colorato con salsina di piselli al basilico

Tris di orzo colorato con salsina di pis…

30-06-2022 Primi

Torniamo con questa nuova proposta a ribadire il r...

Vellutata fredda di zucchine al profumo di limone con cipolle rosse in agrodolce

Vellutata fredda di zucchine al profumo …

27-06-2022 Minestre e Zuppe

Questa gradevolissima e rinfrescante vellutata di ...

Invito alla Lettura

Tutto sul pane fatto in casa

Tutto sul pane fatto in casa

17-10-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Parliamo volentieri d...

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...