Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 01, 2022 Last Updated 8:55 AM, Jul 1, 2022

Ingredienti per 4 persone:

  • 125 g di farina integrale,
  • 60 g di farina bianca tipo 0,
  • 50 g di patè di olive nere,
  • 1 cucchiaio di maizena,
  • 400 ml di latte di soia o mandorle,
  • ½ baccello di vaniglia,
  • 1 cucchiaino di agaragar in polvere,
  • 100 g di miele d'agrumi,
  • 100 ml di olio extravergine d'oliva Kibò,
  • 100 g di farina di mandorle.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 semi di anice stellato,
  • 1 cucchiaio di miele d’acacia,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 1 piccolo melone estivo,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate

Preparazione

  1. Portare a ebollizione 5-6 cucchiai di acqua insieme ai semi di anice e a calore basso lasciare sobbollire per 3-4 minuti, spegnere, aggiungere il miele insieme a poca buccia di limone e lasciare in infusione fino a raffreddamento.
  2. Aprire a metà il melone e svuotarlo dai semi interni con un cucchiaio, utilizzando uno scavino (in alternativa un piccolo cucchiaino) realizzare delle semi sfere da mettere in una ciotola.
  3. Aggiungere lo sciroppo profumato all’anice stellato passandolo attraverso un colino, mescolare e lasciare marinare almeno un’ora al fresco, recuperare i semi per la decorazione finale.
  4. Tostare le mandorle in un padellino a calore basso per pochi minuti, raffreddarle e tritarle grossolanamente.
  5. Mettere il melone in piccole coppette insieme al fondo di marinatura, aggiungere le mandorle tritate e la buccia di limone rimasta, decorare con semi di ance stellato.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di peperoni rossi e gialli,
  • 50 g di scaglie di mandorle,
  • 7-8 filetti di acciughe sottolio,
  • 1 cucchiaio colmo di polvere di alghe Nori,
  • carta da forno,
  • olio extravergine d’oliva

Per quanto di semplice concezione le bruschette sono un vanto meritato della cucina popolare Italiana di una bontà disarmante soprattutto quando si ha la base ottimale, un buon pane fatto con farine di qualità ad alto contenuto di fibre, lunga lavorazione e attenzione ai dosaggi tra lieviti e grassi.

Può poi bastare un altrettanto ottimo olio extravergine d’oliva e già così abbiamo una gustosissima proposta o andare sulla classica presenza di buoni pomodori estivi lavorati prevalentemente a crudo e il profumatissimo basilico fresco o origano secco a concludere.

Ma le combinazioni sono virtualmente infinite e qui ne abbiamo un ottimo esempio, si parte dagli spinaci brevemente cotti e rafforzati nel loro nutrienti più potenti come il ferro dalla presenza del succo di limone, i rossi peperoni con il loro alto carico di vitamina C, le croccanti mandorle e come detto pane e olio di alta qualità!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 450 g circa di spinaci freschi,
  • 40 g di mandorle sgusciate,
  • 1 piccolo peperone rosso,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 2-3 cucchiai di succo di limone,
  • 4-8 fette di pane ai cereali in base alla grandezza,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con molta cura gli spinaci dopo averli mondati per eliminare ogni traccia di terra, disporli in una pentola con la sola acqua di lavaggio, coprirli e cuocerli per 4-5 minuti, scolarli e lasciarli raffreddare.
  2. Nel frattempo tagliare in scaglie sottili le mandorle e farle tostare brevemente in una padella a calore basso, lavare il piccolo peperone rosso, eliminare picciolo e semi interni e tagliarlo in dadini molto piccoli.
  3. Metterli in una padella con del semplice e buono olio extravergine d’oliva e poco sale, saltarli a calore medio per soli 5 minuti lasciandoli molto croccanti e alla fine profumarli con la buccia di limone.
  4. Strizzare leggermente gli spinaci e tritarli grossolanamente condendoli con 1-2 cucchiai di buon olio, poco sale, una macinata di pepe e il succo del limone.
  5. Tostare secondo il grado di doratura preferito (va bene anche solo una lieve e poco pronunciata tostatura giusto per rendere calda la fetta) il pane e iniziare a disporre sopra uno strato di spinaci, seguito da uno di mandorle e il finale con i peperoni a dadini servendo subito il tutto con al limite un filo di olio sopra.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di polpa di anguria senza buccia,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 150 g di frutti di bosco misti,
  • 50 g di cioccolato bianco,
  • 30 g di mandorle tostate,
  • sale

Preparazione

  1. Tagliare a pezzi, mescolare con la menta fresca, marinare e raffreddare per qualche ora in frigorifero la polpa di anguria già pulita dai semini neri.
  2. Nel frattempo lavare delicatamente e asciugare i frutti di bosco, ridurre in sottili scaglie il cioccolato bianco, frullare finemente le mandorle tostate e mescolarle con un pizzico di sale.
  3. Travasare la polpa rossa fredda in un frullatore eliminando prima le foglie di menta e ridurla velocemente alla consistenza di una sorta di sorbetto liquido.
  4. Mescolarvi dentro i frutti di bosco e distribuire in 4 coppette dalla forma a scelta, cospargere con le scaglie di cioccolato bianco e in ultimo con il trito di mandorle.