Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 01, 2022 Last Updated 8:55 AM, Jul 1, 2022

Ingredienti per 10 persone circa:

  • 500 ml di latte,
  • 100 g di farina bianca,
  • 90 g di zucchero semolato,
  • 90 g di zucchero a velo,
  • 50 g di nocciole sgusciate e pelate,
  • 40 g di frumina,
  • 25 g di maizena,
  • 7 uova,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 2 grandi arance.

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di quinoa,
  • 200 g di fragole,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 40 g di cioccolato fondente,
  • ½ limone,
  • 2-3 cucchiai di sciroppo d’acero

Preparazione

  1. Lavare la quinoa in un colino a maglie fitte con abbondante acqua corrente, trasferirla in una pentola e coprirla con 250 ml di acqua, portare a ebollizione e cuocere per 10-12 minuti circa avendo cura di usare un coperchio semi aperto per far fuoriuscire solo parzialmente il vapore formato dall'acqua.
  2. Stendere la quinoa in un vassoio e lasciarla completamente raffreddare, nel frattempo lavare le fragole intere, asciugarle parzialmente e solo dopo eliminare il picciolo verde, tagliarle in piccoli cubetti.
  3. Tritare grossolanamente le nocciole e ridurre in piccole scaglie il cioccolato, mescolare la quinoa fredda con poco succo di limone e lo sciroppo d’acero trasferendola in una ciotola.
  4. Aggiungere le fragole, le nocciole e le scaglie di cioccolato, mescolare più volte e distribuire in 4 singole coppette.

Ingredienti per 12 persone circa:

  • 200 g circa di nocciole intere in guscio o in alternativa 75 g circa di nocciole tostate,
  • 1 arancia,
  • 60 g di zucchero di canna,
  • 150 g di farina di mandorle,
  • 75 g di farina di riso,
  • 60 g di cacao amaro,
  • 80 g circa di cioccolato bianco,
  • caffè in polvere

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di castagne circa,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 4 cucchiai di olio d'oliva,
  • 250 g di farina bianca,
  • 75 g di zucchero di canna,
  • ½ bicchiere circa di latte (anche di soia),
  • 6 pere william rosse,
  • 3 cucchiai di miele d'agrumi,
  • 1 cucchiaio di buccia di arancia grattugiata,
  • 1 limone,
  • cannella in polvere.

Una bella e buona ricetta presente in uno dei libri più importanti dello Chef Giuseppe Capano che fa della semplicità in cucina un vanto di gusto, piacere, equilibrio e salute.

Serve anche a dimostrare in concreto la validità di un alimento che per molti rimane controverso, il tofu spesso con grande errore chiamato formaggio vegetale ha una sua grandissima valenza dal punto di vista nutrizionale e della salute e come tutti gli alimenti trasformati dall’uomo ha bisogno di essere interpretato con intelligenza in cucina.

Qui si affianca agli ottimi fagiolini stagionali cotti a vapore ed è saggiamente esaltato in semplicità da un profumato olio di qualità derivato dalle olive e dalle aromatiche nocciole senza passaggi di cottura troppo articolati se non la già citata cottura a vapore, a completare il tutto i rossi e aromatici pomodorini trasformati in una squisita salsina!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di pomodorini,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 350 g di tofu,
  • 60 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 500 g di fagiolini verdi,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare e tagliare i pomodorini in spicchi, sbucciare, dividere in 2-3 pezzi e mettere l’aglio tritato o schiacciato a piacere in una padella con poco olio d’oliva molto profumato.
  2. Rosolarlo brevemente e aggiungere i pomodorini, salare, coprire e a calore molto alto cuocerli per meno di 5 minuti, infine passarli attraverso un colino in modo da raccogliere l’essenza in un ciotola rifinendola con un goccio di olio a crudo.
  3. Tagliare il tofu in piccoli dadini, cuocerlo a vapore per 5 minuti e intiepidirlo, quindi condirlo con poco olio e le nocciole frullate finemente, saltarlo nella stessa padella dei pomodori per pochi minuti insaporendolo e profumandolo con le nocciole.
  4. Mondare i fagiolini e lavarli con cura, scottarli a vapore o lessarli per 10 minuti circa, devono rimanere leggermente sodi e croccanti.
  5. Mettere i fagiolini caldi nei piatti formando una sorta di nido con un buco centrale in cui disporre il tofu alle nocciole, irrorare con l’essenza di pomodorini e decorare con una rosellina di buccia di pomodoro.