Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nov 27, 2022 Last Updated 10:20 PM, Nov 24, 2022

Ingredienti per 8 persone:

  • 150 g di mandorle sgusciate,
  • 150 g di farina bianca,
  • 100 g di farina integrale,
  • 60 g di zucchero di canna,
  • 2 uova,
  • 50 g di burro,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • 3-400 g di marmellata di mirtilli,
  • latte

Ingredienti per 8 persone:

  • 2 uova,
  • 100 g di zucchero bianco,
  • 180 g di farina tipo 1,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • 125 ml di latte,
  • 250 g di uva nera,
  • 250 g di uva bianca,
  • 2 mele renetta.
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 4 cucchiai di olio di riso o girasole

Preparazione

  1. Sbattere molto bene le uova con lo zucchero bianco, aggiungere la farina setacciata insieme al lievito, la buccia del limone grattugiata e il latte amalgamando il tutto.
  2. Versare la pastella liquida in una tortiera da 28 cm circa rivestita con carta da forno, lavare con cura l’uva e sgranarla tenendo separati i due colori, tagliare ogni acino a metà per il lungo e eliminare i semi interni.
  3. Alternare sulla superficie mezzi acini bianchi e neri formando delle file, sbucciare le mele, tagliarle in fette spesse ½ cm circa e metterle in fila tra una striscia di uva e l’altra.
  4. Versare a filo in superficie l’olio, cospargere con lo zucchero di canna e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 30-40 minuti circa fino a formare una crosticina superficiale dorata, raffreddare e servire.

Ingredienti per 8 persone:

  • 100 ml di aceto bianco,
  • 100 ml di acqua,
  • 80 g di zucchero,
  • 4 foglie di alloro,
  • 1 cipolla,
  • ½ cucchiaino di semi di finocchio,
  • 4 semi di cardamomo,
  • 8 carote medie,
  • 4 spicchi d'aglio,
  • 1 peperoncino,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Portare ad ebollizione l'aceto insieme allo zucchero, l'acqua, l'alloro, la cipolla sbucciata e affettata finemente, i semi di finocchio e quello di cardamomo precedentemente aperti, cuocere lentamente per 10 minuti.
  2. Nel frattempo pelare le carote, tagliarle in piccoli cubetti e scottarle a vapore per 5 minuti, sbucciare l'aglio e tritarlo finemente con il peperoncino.
  3. Rosolarlo velocemente in una padella con 3-4 cucchiai d'olio, aggiungere le carote scottate, salare e lasciare insaporire 10 minuti scarsi.
  4. Bagnare con l'infusione di aceto filtrata e continuare la cottura per altri 5 minuti, infine frullare e ridurre in crema grezza.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 arancia,
  • 1 uovo,
  • 50 g di zucchero a velo,
  • 60 g di farina bianca,
  • 40 g di maizena,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • ½ cucchiaino scarso di cannella in polvere,
  • 2 cucchiai di olio di girasole,
  • 2 cucchiai di latte scremato,
  • 1 pera decana matura,
  • 1 chiodo di garofano,
  • poco zucchero a velo e cacao per decorare

Grazie a un generoso regalo di buoni fichi freschi ricevuto è nata questa ottima confettura per ritrovare tutto il gusto del frutto anche nei mesi più freddi e scaldarsi a tavola con il ricordo della bella estate.

Una confettura di fichi già collaudata dallo Chef Giuseppe Capano e messa in programma per il suo recentissimo libro sulle conserve uscito di recente e che vi consigliamo caldamente se siete amanti di questo genere di preparazioni perché troverete veramente tante belle proposte stagionali!

Poi per ragioni di spazio, anche perché ogni ricetta del libro è accompagnata da una bella foto esplicativa, la confettura di fichi non è stata possibile inserirla così abbiamo pensato di riproporla qui per chi si ritrova, ci auguriamo, con un bel carico di fichi a disposizione!!!

Ingredienti per 2 vasetti da 380 ml circa:

  • 700 g circa di fichi freschi,
  • 1 limone biologico,
  • 15 g circa di pectina formulazione 3:1,
  • 220 g di zucchero

Preparazione

  1. Procedere al lavaggio accurato dei vasi, immergerli in una pentola con acqua fredda, portarla a ebollizione e sanificarli per 20 minuti insieme ai tappi, quindi travasarli capovolti in un canovaccio pulito e lasciarli asciugare.
  2. Sbucciare con cura i fichi, tagliare la polpa in piccoli pezzi e pesarla dovrebbe essere intorno ai 600 grammi netti.
  3. Trasferirla in una pentola in acciaio dal fondo spesso, lavare e asciugare il limone, grattugiare 1 cucchiaino della buccia e spremere la metà circa del succo.
  4. Aggiungere questi ingredienti ai fichi unendo anche la pectina mescolata allo zucchero, amalgamare con un cucchiaio e sempre mescolando portare a ebollizione sostenuta.
  5. Da questo momento cuocere per 3-4 minuti a calore vivace, frullare molto velocemente e lasciare riposare 1-2 minuti, quindi verificare la consistenza versando una piccola quantità su un piatto piano, se dopo 30-40 secondi inclinando il piatto si coagula rapidamente senza scivolare la confettura ha raggiunto il giusto grado di addensamento.
  6. In caso contrario continuare la cottura per un altro minuto, distribuire nei vasi già sanificati, chiudere molto bene, capovolgere e lasciare raffreddare, etichettare e conservare per non più di 6 mesi in luogo fresco.
  7. Aspettare almeno 3 settimane prima del consumo e una volta aperta tenere la confettura in frigorifero per non più di 6 giorni.

Ultimi articoli

Pera Abate, bontà e creatività in cucina

Pera Abate, bontà e creatività in cuci…

23-11-2022 Mangiare sano

  Conosciamo meglio una delle varietà di pe...

Ridurre i rischi di diabete mangiando meno carboidrati

Ridurre i rischi di diabete mangiando me…

15-11-2022 Diabete

È una regola conosciuta da tempo e che ancora un ...

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti la cui forma a dito ha dato origine al nome

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti l…

08-11-2022 Mangiare sano

Sembra infatti che il nome derivi in origine dal t...

Libri in Primo Piano

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Invito alla Lettura

Giovani si diventa!

Giovani si diventa!

30-12-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute È il libro dell’anno, almeno s...

Più sani senza grano

Più sani senza grano

25-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Nuove prospettive e conoscenze su: allergie ai pro...

banner