Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Stampa questa pagina

Pesce gratinato su pomodori alla calabrese

Pubblicato in Secondi
Letto 1219 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 grandi pomodori maturi,
  • 1 mazzetto di erba cipollina tritata,
  • 1 cucchiaino di timo sfogliato,
  • 4 filetti di orata, cefalo, branzino o nasello da 120 g circa,
  • 2 cucchiai di pangrattato,
  • 40 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura i pomodori, eliminare la parte del picciolo verde e tagliarli in fette spesse 3-4 mm.
  2. Preparare l'erba cipollina e mescolarla con 2 cucchiai di olio, condire i pomodori unendo anche un pizzico di sale e stenderli in una teglia rivestita con carta da forno.
  3. Mescolare 2 cucchiai di olio con il timo, spennellare i filetti di pesce, adagiarli sui pomodori e cospargere il tutto con il pangrattato mescolato alle nocciole tritate.
  4. Cuocere nel forno a 190 gradi per 10 minuti circa.