Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 28, 2021 Last Updated 10:29 AM, Sep 27, 2021

Questa ricetta nasce come prima elaborazione di un piatto teso a dimostrare l’ottima validità di un condimento particolare che abbiamo pubblicato nella sezione “Conserve e salse”, il Dressing alla rucola la cui preparazione è riportata per comodità nella descrizione.

Si avvale dell’ottima sinergia di abbinamento tra frutta e verdura nel quadro di un contesto autunnale dove la mela risulta al massimo della sua fragranza e croccantezza incrociandosi con la dolcezza naturale dell’ortaggio carota con tutte le sue componenti di salute solo in parte modificate dalla cottura.

Completa il tutto la consistenza croccante delle mandorle tostate, il contrasto delle olive nere e lo speciale condimento alla rucola che arriva ad armonizzare tutti i diversi aromi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 80 g di rucola,
  • 2-3 cucchiai di yogurt magro,
  • ½ limone,
  • 3 carote medie,
  • 2 mele gialle,
  • 30 g di mandorle in scaglie,
  • 2-3 cucchiai di olive nere,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura la rucola e sgrondarla dall’acqua in eccesso, metterla in un ampio e alto bicchiere da frullatore versando 4-5 cucchiai di acqua e iniziare a frullarla da sola fino a renderla liscia e fluida.
  2. Aggiungere un pizzico di sale e 2-3 cucchiai di olio continuando a frullare, in ultimo completare con lo yogurt e a propria discrezione unire alcune gocce di succo di limone, se troppo denso diluire il dressing semplicemente con poca acqua.
  3. Pulire le carote, tagliarle in piccoli bastoncini e cuocerle a vapore per 10 minuti abbondanti lasciandole in seguito intiepidire.
  4. Tagliare a fettine le mele gialle e bagnarle subito con del succo di limone stendendole nei piatti, adagiarvi sopra i bastoncini di carote e le mandorle lievemente tostate, completare con le olive nere e il dressing alla rucola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 finocchi medi,
  • 2 arance,
  • 2-3 rametti di origano secco,
  • 250 g circa di lenticchie lessate,
  • aceto di mele,
  • pepe,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 piccole patate a pasta gialla,
  • 1 rametto di rosmarino fresco,
  • 6 foglie di salvia,
  • 2 piccoli spicchi d’aglio,
  • 400 g di cavolo rosso,
  • 1 mela gialla Golden Delicius,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Lavare con cura e mettere le patate in una piccola casseruola, ricoprirle di acqua fredda e lessarle per 15 minuti circa, importante è non cuocerle troppo lasciando il cuore centrale leggermente duro, scolarle e raffreddarle.
  2. Sfogliare il rosmarino, lavarlo insieme alla salvia, tritare le erbe insieme all’aglio sbucciato, mondare il cavolo rosso, lavarlo e tritarlo grossolanamente, sbucciare la mela e tagliarla in piccoli cubetti.
  3. Sbucciare le patate cotte e tagliarle in 4 spicchi, condirle con il trito di erbe aromatiche e 3 cucchiai di olio, metterle in una padella antiaderente e saltarle a calore vivace per almeno 5 minuti finché non prendono un coloro leggermente dorato.
  4. Trasferire le patate in una ciotola conservandole al caldo, mettere nel fondo della padella altri 1-2 cucchiai di olio e aggiungere il cavolo rosso insieme alla mela, salare e cuocere per 10-15 minuti conservando il cavolo croccante.
  5. Pressarlo in uno stampo ad anello nel centro dei piatti, togliere l’anello e sopra adagiarvi gli spicchi di patate trifolati servendo subito il tutto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 piccoli scalogni,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 100 ml di vino bianco,
  • 1 bustina di zafferano,
  • 600 g di filetto di merluzzo fresco,
  • 12 grandi foglie di radicchio rosso di Chioggia,
  • 1 cucchiaino di farina di riso,
  • 150 ml circa di brodo vegetale,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Mettere insieme le virtù di più varietà di cereali in chicchi è senza dubbio un’ottima idea dal punto di vista dei contributi di salute e del benessere intestinale.

Se poi si riesce, come in questa ottima ricetta, a preparare una fresca insalata estiva molto gustosa e piacevole allora abbiamo raggiunto il massimo che una buona cucina può esprimere.

I cereali sono accompagnati dagli stagionali pomodori e zucchine, arricchiti in proteine e grassi preziosi dai pinoli ed enfatizzati nel gusto da origano e buccia di limone per un vero godimento a tavola!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 60 g di pinoli,
  • 3 zucchine medie,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 200 g di riso nero lessato,
  • 150 g di riso integrale lessato,
  • 150 g di orzo perlato lessato,
  • 150 g di farro perlato lessato,
  • 6 pomodori medi,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • origano secco,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. In una piccola padella tostare i pinoli a calore molto basso per 5-10 minuti mescolandoli spesso e a parte lavare le zucchine tagliandole in piccoli cubetti.
  2. Sbucciare e tritare finemente l’aglio, metterlo in padella con 2 cucchiai abbondanti di olio e rosolarlo velocemente, aggiungere le zucchine insieme a un pizzico di sale e trifolarle per 10 minuti scarsi cercando di lasciarle abbastanza sode.
  3. Lavare i pomodori, dividerli a metà eliminando i semi interni e tagliarli in cubetti simili alle zucchine, condirli con 2 cucchiai di olio, poco sale e abbondante origano sbriciolato al momento.
  4. Riunire in una grande ciotola i 4 cereali e unire i pomodori, le zucchine, i pinoli e la buccia di limone, mescolare a lungo e lasciare profumare per almeno 30 minuti prima di servire i cereali a temperatura ambiente.

Ultimi articoli

Origano, delizia e splendore di montagna

Origano, delizia e splendore di montagna

23-09-2021 Erbe aromatiche

L'origano è una tipica pianta di montagna che cre...

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extravergine d’oliva Vòria Podere Malvarosa

Patate dolci in salsa verde al limone e …

14-09-2021 Olio di Oliva

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extra...

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi in baccello

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi …

01-09-2021 Mangiare sano

Sapore e consistenza dei fagioli freschi in baccel...

Libri in Primo Piano

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Le ricette del mese

Mela verde al gomasio con ravanelli, rucola e olive

Mela verde al gomasio con ravanelli, ruc…

25-09-2021 Antipasti

L’arrivo stagionale delle buone mele nuove, lo s...

Barbabietole al curry con cavolfiore ai semi di papavero

Barbabietole al curry con cavolfiore ai …

22-09-2021 Antipasti

In questa ricetta si incontrano due ortaggi che in...

Involtini di melanzane di fine estate con fagiolini e peperoni ai funghi

Involtini di melanzane di fine estate co…

21-09-2021 Secondi

Prima che con l’arrivo dell’autunno sia le mas...

Invito alla Lettura

Viva, viva le verdure

Viva, viva le verdure

15-10-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un buon libro per avvicinare con intelligenza il b...

Il diabete visto dalla cucina

Il diabete visto dalla cucina

23-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Veloci ricette per chi è diabetico Il diabete è...