Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 24, 2019 Last Updated 7:18 AM, May 22, 2019

Medaglioni dorati di sarago con pomodorini alle zucchine

Medaglioni dorati di sarago con pomodorini alle zucchine Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 2992 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 piccole patate,
  • 400 g di filetti di sarago puliti e senza pelle,
  • 3-4 rametti di timo fresco,
  • 4 piccole zucchine,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 12 foglie di menta fresca,
  • 250 g di pomodori pachino ciliegino,
  • pepe,
  • carta da forno,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

    Per impanare:
  • 150 g di farina gialla per polenta precotta.

Preparazione:

  1. Lavare le patate e lessarle intere in una piccola pentola per 15 minuti circa, quando pronte sbucciarle, tagliarle a pezzi e lasciarle raffreddare e asciugare a temperatura ambiente.
  2. Nel frattempo controllare i filetti di pesce scartando le eventuali lische ancora presenti, tagliarli in piccoli pezzi e condirli con il timo lavato e sfogliato, 2 cucchiai di olio, poco pepe e sale, rosolarli in una padella dal fondo spesso per 5 minuti scarsi a calore vivace.
  3. Schiacciare le patate con una forchetta e aggiungerle al pesce tiepido, bagnare leggermente le mani e con il composto formare 4 polpette tonde schiacciate, impanarle delicatamente nella farina gialla e disporle in una teglia coperta da carta da forno.
  4. Lavare le zucchine e affettarle finemente, sbucciare e tritare l’aglio, rosolarlo brevemente con poco olio, aggiungere le zucchine, salare e cuocere per 10 minuti scarsi a calore medio, intiepidire e schiacciare anche le zucchine con una forchetta insaporendole con la menta fresca tritata velocemente.
  5. Lavare i pomodori, sezionarli a metà, svuotarli delicatamente dalla polpa e dai semi interni, salarli poco internamente e riempirli con le zucchine alla menta.
  6. Scaldare i medaglioni nel forno caldo a 190 gradi per 5 minuti, metterli al centro dei piatti, circondarli con i pomodori ripieni, decorare con altre foglie di menta o con fiori freschi di zucca e servire.
  7. Per attirare l’attenzione dei più piccoli è anche possibile pressare il composto di pesce in stampini leggermente oliati a forma di pesce, fiore, foglie, ecc. e successivamente sformarli e impanarli nella farina gialla.

Ultimi articoli

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Il latte e i suoi derivati potrebbero essere un aiuto per affrontare meglio il diabete

Il latte e i suoi derivati potrebbero es…

14-05-2019 Diabete

Tra i tanti alimenti che possono svolgere un qualc...

Prevenzione dell'ipertensione, il grande aiuto dello yoga

Prevenzione dell'ipertensione, il grande…

05-05-2019 Ipertensione

Non solo il cibo e l’alimentazione possono esser...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Invito alla Lettura

Cibo, mente, equilibrio, salute

Cibo, mente, equilibrio, salute

12-02-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

La reciproca influenza di cibo e mente. È uscito...

Alimentazione, cancro e reminescenze primordiali

Alimentazione, cancro e reminescenze pri…

20-03-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Una ipotesi su come affrontare il problema con mol...

banner