Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 28, 2021 Last Updated 10:29 AM, Sep 27, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di sarde fresche o preferibilmente 8 grandi sarde singole,
  • 1 grande peperone rosso,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 2 zucchine medie,
  • 1 mazzo di basilico,
  • 1 mazzetto di maggiorana fresca,
  • 50-60 g di pane duro,
  • 20 foglie di menta fresca,
  • ½ limone spremuto, carta da forno,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di piattoni,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 1 peperoncino verde o rosso poco maturo,
  • 1 cucchiaio di semi di papavero,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare con cura i piattoni eliminando le estremità, quindi lavarli cercando di eliminare il più possibile le tracce di terra ancora presenti.
  2. Cuocerli a vapore per meno di 10 minuti o in alternativa scottarli in acqua bollente per 5 minuti recuperando poi il liquido per un brodo vegetale.
  3. Una volta tiepida tagliare la verdura in rombetti, sbucciare l’aglio, tritarlo finemente con poco peperoncino verde e rosolarlo velocemente in padella con 3-4 cucchiai di olio.
  4. Aggiungere i piattoni e lasciarli insaporire per 5 minuti, nel frattempo tostare in un pentolino a calore basso i semi di papavero.
  5. Trasferire nei piatti la verdura calda e completarla con la buccia di limone e i semi di papavero, in alternativa ai semi per alzare anche la quota proteica utilizzare delle mandorle lievemente tostate e tritate grossolanamente.

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g di farina tipo 1,
  • 1 cucchiaio di maggiorana secca,
  • un pizzico di bicarbonato (circa 1 g),
  • 140 ml di acqua,
  • 500 g di cicoria,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 240 g di orecchiette,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 100 g di rucola fresca pulita,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 12 pomodori sottolio,
  • 150 g di scamorza,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mescolare insieme la farina con la maggiorana e il bicarbonato e disporre a fontana, emulsionare in un bicchiere 2 cucchiai d’olio con l’acqua e un pizzico di sale, impastare con la farina fino a ottenere un impasto omogeneo, coprirlo con un panno e lasciarlo riposare 40 minuti.
  2. Lavare con molta cura la cicoria eliminando ogni traccia di terra e lessarla per 5 minuti circa in poca acqua bollente, scolarla, lasciarla raffreddare, strizzarla dall'acqua in eccesso e tritarla.
  3. Sbucciare l’aglio e tritarlo, rosolarlo velocemente con poco olio, aggiungere la cicoria e lasciarla insaporire 5 minuti, a parte lessare in abbondante acqua bollente le orecchiette.
  4. Spezzettare la rucola con le mani, metterla in un frullatore con le mandorle e cominciare a frullare a impulsi per qualche secondo, aggiungere il parmigiano e 2 cucchiai di olio allungato con altrettanta acqua, continuare a frullare brevemente fino a ottenere una salsina verde chiaro.
  5. Tagliare la scamorza in piccoli cubetti e allo stesso modo i pomodori sottolio, scolare le orecchiette quando sono ancora a circa metà cottura, condirle con la salsina di rucola e stenderle a intiepidire in un vassoio, solo successivamente mescolarle con la scamorza, i pomodori secchi e la cicoria.
  6. Stendere i 2/3 della pasta riposata a 2 mm di spessore e formare una sfoglia ovale del diametro di circa 30 cm, stendervi sopra le orecchiette condite, coprire con la restante pasta stesa 3 cm circa più piccola della base, rivoltare i bordi e pressarli con i rebbi di una forchetta bucando la superficie, cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 15-20 minuti circa.

Ingredienti per 8 persone:

  • 2 g di lievito di birra,
  • 200 ml circa di acqua,
  • 325 g di farina bianca,
  • 1 cucchiaino colmo di curcuma in polvere,
  • 3-4 zucchine medie,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 mazzo di basilico,
  • 400 g di pomodorini,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e impastare la farina insieme alla curcuma, 2 cucchiai di olio, una macinata di pepe e un pizzico di sale fino a formare un impasto morbido da far lievitare per almeno 5-6 ore in base alla temperatura ambiente.
  2. Stendere la pasta a uno spessore medio di 1 cm, lasciare lievitare per almeno altri 30 minuti, cuocerla a 200 gradi per 20-25 minuti circa e raffreddare.
  3. Tagliare a rondelle sottili le zucchine e rosolarle insieme all'aglio tritato e poco olio per 10 minuti circa salandole alla fine, frullarle insieme a 1 mazzetto di basilico ben pulito.
  4. Tritare grossolanamente i pomodorini e condirli con poco olio, sale e la buccia di limone.
  5. Dividere la focaccia in piccoli pezzi, sezionarla a metà, farcirla con la crema di zucchine, ricomporla e completarla in superficie con i pomodorini.

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di zucca del tipo Mantovana o Marina di Chioggia già pulita,
  • 100 g di fecola di patate,
  • 75 g di farina di riso,
  • 400 g di broccoletti verdi,
  • 20 g di scaglie di mandorle,
  • 12 foglie di salvia,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • noce moscata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Origano, delizia e splendore di montagna

Origano, delizia e splendore di montagna

23-09-2021 Erbe aromatiche

L'origano è una tipica pianta di montagna che cre...

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extravergine d’oliva Vòria Podere Malvarosa

Patate dolci in salsa verde al limone e …

14-09-2021 Olio di Oliva

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extra...

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi in baccello

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi …

01-09-2021 Mangiare sano

Sapore e consistenza dei fagioli freschi in baccel...

Libri in Primo Piano

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Le ricette del mese

Mela verde al gomasio con ravanelli, rucola e olive

Mela verde al gomasio con ravanelli, ruc…

25-09-2021 Antipasti

L’arrivo stagionale delle buone mele nuove, lo s...

Barbabietole al curry con cavolfiore ai semi di papavero

Barbabietole al curry con cavolfiore ai …

22-09-2021 Antipasti

In questa ricetta si incontrano due ortaggi che in...

Involtini di melanzane di fine estate con fagiolini e peperoni ai funghi

Involtini di melanzane di fine estate co…

21-09-2021 Secondi

Prima che con l’arrivo dell’autunno sia le mas...

Invito alla Lettura

Il potere delle spezie

Il potere delle spezie

17-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Di libri sulle spezie...

Tutti dicono maremma maremma

Tutti dicono maremma maremma

31-07-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro curato da Luigi Caricato, “Tutti dicono...