Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 14, 2020 Last Updated 9:14 PM, Aug 12, 2020

Tagliatelle autunnali con olio d’oliva profumato alle erbe

Tagliatelle autunnali con olio d’oliva profumato alle erbe Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Primi
Letto 5813 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di farina bianca,
  • 75 g di farina di castagne,
  • 2 grandi uova,
  • 2 rametti di rosmarino fresco,
  • 12 foglie di salvia fresca,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 12 Noci del Bleggio,
  • 60 g di formaggio Vezzena stagionato,
  • olio extravergine d'oliva del Garda,
  • sale.

Preparazione:

  1. Con le due farine, le uova, un pizzico di sale e poca acqua formare l'impasto lavorando a lungo gli ingredienti fino a ottenere una pasta dal colore uniforme e mediamente morbida, coprirla e lasciarla riposare per almeno 60 minuti.
  2. Sfogliare il rosmarino e lavarlo insieme alle foglie di salvia asciugando bene le due erbe aromatiche, sbucciare l'aglio e tritarlo finemente insieme a rosmarino e salvia, mettere il trito in un pentolino insieme a 5 cucchiai d'olio d'oliva, scaldare il battuto per 15 minuti circa a bagnomaria in modo che le erbe rilascino gli aromi senza alterare troppo la composizione dell’olio.
  3. Sgusciare le noci, tostarle leggermente in un pentolino dal fondo spesso per 4-5 minuti mescolandole di frequente per non rischiare di bruciarle, intiepidirle, strofinarle tra le mani per eliminare la pellicina che si stacca naturalmente e tritarle, grattugiare non finemente il formaggio Vezzena e portare a ebollizione abbondante acqua.
  4. Stendere la pasta a 2 mm circa di spessore e ricavare delle tagliatelle leggermente più larghe del normale, lessarle per 3-4 minuti nell’acqua bollente salata, scolarle, condirle con l'olio alle erbe e reidratarle con un poco della loro acqua di cottura, adagiarle nei piatti cospargere la superficie con le noci tostate e il formaggio servendo subito.

Ultimi articoli

Orzo cereale antico di sorprendente modernità

Orzo cereale antico di sorprendente mode…

21-07-2020 Mangiare sano

L’orzo è stato uno dei primi cereali ad essere ...

Basilico, la pianta regale per eccellenza

Basilico, la pianta regale per eccellenz…

16-07-2020 Erbe aromatiche

La pianta regale per eccellenza, tale è il signif...

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Libri in Primo Piano

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Naturalmente dolci

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

Invito alla Lettura

Medicina Naturale dalla A alla Z

Medicina Naturale dalla A alla Z

08-11-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute Qualunque cosa pensiate della med...

Curare il diabete con le piante medicinali

Curare il diabete con le piante medicina…

31-05-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Medicina Naturale È un libro estremamente intere...

banner