Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 24, 2021 Last Updated 8:42 AM, Oct 24, 2021

Sformati di castagne e verza alla Lombarda

Sformati di castagne e verza alla Lombarda Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 2926 volte
Vota questo articolo
(4 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di castagne secche tenute a bagno dal giorno prima o 300 g di castagne fresche,
  • 2 foglie di alloro,
  • 200 g di cuore di cavolo verza (la parte più interna) e 12 foglie intere grandi,
  • 3 spicchi d'aglio,
  • 1 cucchiaio di rosmarino tritato,
  • 3 uova,
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 250 ml di latte fresco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale,
  • pepe

Preparazione:

  1. Se utilizzate le castagne secche scolatele dall'acqua di ammollo e mettetele in una pentola insieme alle foglie di alloro, copritele con abbondante acqua, portatela a ebollizione, salate leggermente e cuocete per almeno 1 ora, se usate quelle fresche lavatele, eliminate la buccia esterna e cuocetele allo stesso modo ma solo per 30 minuti scarsi.
  2. Nel frattempo lavate e affettate molto sottili le foglie di verza, sbucciate l'aglio, tritatelo e in una padella rosolatelo velocemente insieme al rosmarino e 4 cucchiai di olio, aggiungete la verza, salate, pepate, coprite e cuocete a fuoco basso per 30-40 minuti bagnando con poca acqua se necessario.
  3. Lavate le foglie di verza intere, scottatele per 1 minuto scarso in poca acqua bollente, scolatetele travasandole in una ciotola piena di acqua fredda e dopo qualche minuto asciugatele superficialmente, eliminate la dura costa bianca centrale da ogni foglia e adagiatene 4 in altrettante formine da 10 cm circa di diametro in terracotta leggermente oliate rivestendole completamente.
  4. In una ciotola sbattete e mescolate insieme le uova, il latte, il parmigiano e un pizzico di sale, scolate le castagne, intiepiditele, privatele dalla pellicina marrone, tenete da parte le 8 più belle e schiacciate il resto con una forchetta, unitele alla verza e lasciate insaporire il tutto per 5 minuti facendo in seguito intiepidire.
  5. Versate il composto di uova amalgamandolo bene, distribuite il composto nelle formine rivestite, cuocete nel forno caldo a 180 gradi per 25-30 minuti circa, lasciate assestare qualche minuto e capovolgete in 4 piatti piani ricoperti con le restanti foglie di cavolo decorando con le castagne intere.

Ultimi articoli

Tra le erbe aromatiche ecco la Salvia preziosa in cucina e per la salute!

Tra le erbe aromatiche ecco la Salvia pr…

21-10-2021 Erbe aromatiche

Siamo di fronte a una pianta da sempre strettament...

Funghi buoni a tavola e ottima barriera contro il tumore alla prostata

Funghi buoni a tavola e ottima barriera …

15-10-2021 Tumori

Un consumo costante di funghi sembra possa portare...

Cannella, la pianta profumata che ci regala magici tubetti

Cannella, la pianta profumata che ci reg…

08-10-2021 Spezie

La cannella è una delle spezie più originali in ...

Libri in Primo Piano

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Invito alla Lettura

Metti un celiaco a cena

Metti un celiaco a cena

23-07-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Fantasie COOLinarie di una fornostar Un libro scr...

Il sovrappeso nei bambini

Il sovrappeso nei bambini

01-03-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute Questo è un libro che ci sarebbe...

banner