Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 29, 2020 Last Updated 9:15 PM, May 28, 2020

Branzino con gratin di nocciole e zucchine

Branzino con gratin di nocciole e zucchine Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Secondi
Letto 3539 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di branzino da 150 g circa ciascuno,
  • 4 zucchine medie,
  • 60 g di olive nere kalamata,
  • 50 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 1 peperone rosso medio,
  • 1 piccolo limone,
  • olio,
  • sale,
  • carta da forno

Preparazione:

  1. Pulite il peperone, disponetelo in una pirofila e abbrustolitelo nel forno caldo a 200 gradi per 15-20 minuti, quando pronto trasferitelo in una sacchetto di carta o plastica a chiudetelo lasciandolo raffreddare.
  2. Lavate, asciugate e grattugiate la buccia del limone, frullate finemente le nocciole, snocciolate le olive e tritatele, mescolate insieme le nocciole, le olive e 1 cucchiaino scarso di buccia di limone, rivestite una teglia con un foglio di carta da forno.
  3. Lavate le zucchine, affettatene 2 sottilmente con un pelapatate e sbollentatele per 1 minuto in acqua bollente salata, scolatele con una schiumarola e lasciatele raffreddare condendole in seguito con poco olio, tagliate in tronchetti lunghi 3 cm le restanti, sbollentatele nella stessa acqua per meno di 10 minuti e raffreddatele.
  4. Stendete i filetti di branzino nella teglia con la pelle rivolta sul fondo, pepate e salate leggermente la polpa superficiale rivestendola con la farcia alle nocciole, ricopritela completamente con le sottili fettine di zucchina leggermente sovrapposte, oliate a piacere e cuocete nel forno caldo a 180 gradi per 10-15 minuti circa.
  5. A parte pelate completamente il peperone cotto eliminando picciolo e semi interni, frullatelo con poco olio, un pizzico di sale e ½ cucchiaino di buccia di limone, svuotate con un piccolo tagliapasta tondo la polpa centrale dei tronchetti di zucchina lessati.
  6. Adagiate i filetti di pesce nei piatti, distribuite ai lati o intorno i tronchetti di zucchina, riempiteli con la crema di peperone rosso scaldata e servite subito.

Ultimi articoli

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Libri in Primo Piano

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Invito alla Lettura

Più sani senza grano

Più sani senza grano

25-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Nuove prospettive e conoscenze su: allergie ai pro...

La natura al servizio dell'uomo

La natura al servizio dell'uomo

04-04-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Piante, rimedi naturali e applicazioni in cucina. ...

banner