Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 17, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 peperoni rossi,
  • 2 rametti di timo fresco,
  • 5 g di funghi porcini secchi,
  • 2 melanzane di tipo lungo,
  • 125 g di fagioli rossi lessati,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di riso selvaggio canadese,
  • 400 ml di brodo vegetale,
  • 1 peperone rosso,
  • 1 mazzetto di menta,
  • 50 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 3-400 g di uva bianca,
  • 60 g di parmigiano,
  • olio extra vergine d'oliva,
  • sale

Forse più di tutti sono gli spaghetti che rappresentano al meglio l’anima dei primi piatti della cucina Italiana, quelli conosciuti ormai in tutto il mondo e che sono un onore di grande prestigio di cui andare sempre fieri.

Gli spaghetti sposano un accoppiata classica della tradizione mediterranea, quella di peperoni e patate, che incontrano un elemento inusuale come gli anacardi che ricordiamo al di la del consumo frequente come snack nella versione salata sono elementi per arricchire di sostanze preziose le preparazione di cucina.

Certo per l’indice glicemico complessivo pasta, peperoni e patate non sono il massimo, ma ci facciamo perdonare grazie all’eccellente gusto complessivo, alla versione integrale della pasta, al buon olio di base usato, al timo e a quel tocco sempre magico della buccia di limone.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 grandi peperoni gialli,
  • 2 patate medie,
  • 100 g di anacardi sgusciati al naturale,
  • 5-6 rametti di timo fresco,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 320 g di spaghetti integrali,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura i peperoni gialli eliminando il picciolo, i semi e i filamenti interni, quindi tagliarli in piccoli cubetti.
  2. Sbucciare, lavare e tagliare allo stesso modo le patate, stendere le due verdure in una teglia rivestita con carta da forno e aggiungere la metà degli anacardi tritati grossolanamente.
  3. Condire con buona parte del timo sfogliato, 2-3 cucchiai di olio e un pizzico di sale, cuocere nel forno caldo a 170 gradi per 20 minuti circa.
  4. Nel frattempo preparare la buccia di limone e tritare più finemente gli anacardi rimasti mescolandoli a un altro poco di foglioline di timo fresco.
  5. Lessare al dente gli spaghetti integrali, scolarli non troppo asciutti e nella stessa pentola di cottura condirli con il veloce condimento di peperoni e patate, profumare con la buccia di limone e i restanti anacardi al timo, servire la pasta nei piatti con sopra abbondante verdura.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 peperone rosso medio piccolo,
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • 40 g di pinoli,
  • 450 g di tagliatelle fresche,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il peperone rosso, eliminare il picciolo verde, i semi e i filamenti bianchi interni, tagliarlo in dadini piccoli mettendolo in una ciotola salandolo subito leggermente.
  2. Sfogliare completamente il timo e aggiungerlo ai peperoni insieme ai pinoli e 1 cucchiaio di olio, mescolare e lasciare marinare per 3 ore circa.
  3. Trasferire poco per volta il composto in un mortaio e gradualmente pestare insieme peperoni e pinoli fino a ottenere una massa grezza, una volta pronta integrarla e renderla cremosa con l’aggiunta di 3-4 cucchiai di olio regolando di sale.
  4. Lessare le tagliatelle al dente, scolarle non troppo asciutte e condirle subito con il pesto ai peperoni, distribuirle nei piatti decorando con altri pinoli interi e ramettini di timo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 bel rametto di rosmarino fresco,
  • 4 cipolle rosse di Tropea,
  • 400 g di fagiolini verdi,
  • 1-2 peperoncini freschi,
  • 100 g di olive nere morbide,
  • 320 g di calamarata, mezzi paccheri o altra pasta simile,
  • olio extravergine d'oliva Doria Sud,
  • sale.

Ultimi articoli

Secondi vegetali per le feste, bontà e salute in cucina!

Secondi vegetali per le feste, bontà e …

23-12-2020 Alimentazione

Una bella, sana e gustosa mini selezione di sei se...

Olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di Picholine - campagna 2018-2019

Olio extravergine d'oliva Poldo Monovari…

22-12-2020 Olio di Oliva

Torta di cioccolato, olio extravergine d'oliva Pol...

Olio extravergine d'oliva Poldo Monovarietale di Raggia - campagna 2018-2019

Olio extravergine d'oliva Poldo Monovari…

21-12-2020 Olio di Oliva

Coppette d’uva in salsa di pere all'olio extrave...

Libri in Primo Piano

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Le ricette del mese

Terrina di carciofi, olive nere e besciamella di soia allo zafferano

Terrina di carciofi, olive nere e bescia…

16-01-2021 Secondi

I carciofi dalle tante virtù, a cominciare da que...

Dessert di ananas marinato alla vaniglia con kiwi in doppia veste, nocciole e melagrana

Dessert di ananas marinato alla vaniglia…

13-01-2021 Dolci e Dessert

Un semplice dessert che gioca non solo con gli aro...

Riso integrale con zucca al rosmarino, cavolo allo zenzero e pistacchi

Riso integrale con zucca al rosmarino, c…

12-01-2021 Primi

Tra l’autunno e l’inverno un grande carico di ...

Invito alla Lettura

Alimentazione, cancro e reminescenze primordiali

Alimentazione, cancro e reminescenze pri…

20-03-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Una ipotesi su come affrontare il problema con mol...

Mangiare vegetariano

Mangiare vegetariano

27-11-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Ci possono essere mol...