Pericoli

Mercoledì, 15 Agosto 2012 00:00 Scritto da 
Pericoli - 3.7 out of 5 based on 3 votes

Il rispetto delle norme igieniche è fondamentale per la buona riuscita nel tempo delle conserve e l’assenza totale di situazioni di pericolo alimentare. Sono molte, infatti, le sostanze esterne che possono influire negativamente sulla composizione degli alimenti conservati producendo tossine o residui capaci di alterare la composizione organolettica e nutritiva.

In particolare una delle tossine più pericolose e letali che può trovarsi all’interno delle conserve è il botulino, un batterio generalmente presente nel nostro corpo e nell’ambiente esterno in dosi tollerabili e non nocive, ma la cui eccessiva concentrazione provoca potenziali situazioni di pericolo.

Le derrate più a rischio sono:

  • barattoli-conserveLe conserve e le marmellate dolci;
  • Gli insaccati preparati artigianalmente;
  • I pesci e le carni crude;
  • I vegetali sott'olio o in scatola;
  • Gli alimenti consumati crudi oppure cotti non a sufficienza;
  • I prodotti alimentari industriali dove si e' verificato un errore nel processo di preparazione e di conservazione.

La causa dell'intossicazione non sono direttamente il batterio o le spore ma le tossine da loro prodotte quando si trovano in un ambiente adatto.

In ogni caso rispettando attentamente le comuni e corrette regole di preparazione le probabilità di intossicazione sono scarse, per fare un esempio già la presenza di un ph inferiore a 4,5 è garanzia di assenza totale di pericolo così come un’elevata percentuale di zucchero.

cento-cibi-in-conserva

Per maggiori informazioni e schede più dettagliate consultare il libro "100 cibi in conserva "

 

Vota questo articolo
(3 Voti)
Google Plusfacebooktwitterflickrfeedcontattinewsletter

Il libro e le ricette

100 cibi in conserva

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo originale libro non è un semplice manuale di conserve, ma un utile strumento ricco di informazioni pratiche c

Cardi sott'olio con patate all'aroma di arancio

Ingredienti per 4 persone: ½ cucchiaino di buccia d'arancia biologica grattugiata, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, 2 patate medio grandi a pasta giall

Cardi sottolio alla maggiorana e olive

Ingredienti: 1,2 kg di cardi giovani, 2 limoni, 4 foglie di alloro, 1 l di vino bianco, 500 ml di aceto bianco, 2-3 cucchiai di olive nere kalamata, 1

media partner

partner-tecnichenuove partner-cucinanaturale partner-aiab partner-corriere-della-sera partner-olioofficina partner-olioofficinaff partner-legambiente partner-festambiente partner-cambiamenu partner-mandacaru

Facebook