Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 06, 2020 Last Updated 7:56 AM, Jul 5, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 175 g di farro perlato,
  • 500 ml di acqua,
  • 150 g di piselli freschi piccoli sgusciati,
  • 1 mazzetto di menta,
  • 2 carote medie,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 2 piccole zucchine,
  • 60 g di olive verdi snocciolate,
  • 350 g di pomodori datterino,
  • 150 g di fagioli cannellini lessati,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciacquare il farro e metterlo in una pentola con l’acqua, coprire e cuocere per 30 minuti abbondanti fino a far assorbire tutto il liquido, spegnere, stendere su un vassoio mescolando con una forchetta e lasciare raffreddare.
  2. Pulire la menta, metterla in una casseruola insieme a 2 cucchiai d’olio, 1 bicchiere d’acqua, i piselli e le carote pulite tagliate in mezze rondelle.
  3. Cuocere per 10 minuti circa lasciando asciugare l’acqua e una volta pronte eliminare le foglie di menta salando appena.
  4. Sbucciare e tritare l’aglio, rosolarlo velocemente in una padella con 2 cucchiai d’olio, aggiungere le zucchine lavate tagliate a cubetti, salarle e trifolarle per 10 minuti.
  5. Tritare le olive verdi grossolanamente, lavare i pomodori datterino, tagliarne metà semplicemente a metà per il lungo e il resto in piccoli dadini.
  6. Condire il farro con carote, piselli e zucchine freddi, aggiungere i pomodori a dadini, i fagioli cannellini, le olive verdi e un altro poco d’olio mescolando con cura.
  7. Mettere nel centro dei piatti e circondare con i pomodori a metà decorando a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di broccoletti,
  • 100 g di orzo perlato,
  • 2 cedri,
  • 60 g di olive nere snocciolate,
  • 2 arance,
  • 60 g di olive verdi snocciolate,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 250 g di ceci lessati,
  • cumino,
  • peperoncino rosso in polvere,
  • pepe bianco,
  • noce moscata,
  • zenzero secco in polvere,
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Per prima cosa dividere a cimette i broccoletti, recuperare anche il fusto centrale sbucciandolo e conservando il solo cuore tenero riducendolo in piccoli tronchetti, lavare con molta cura la verdura.
  2. Lessarla in abbondante acqua bollente leggermente salata per 5 minuti e con una schiumarola trasferirla in acqua molto fredda, nell'acqua di cottura dei broccoletti rimasta lessare l'orzo perlato per 25 minuti circa e una volta pronto scolarlo, intiepidirlo e sgranarlo condendolo subito con 1 cucchiaio d'olio e una macinata di pepe bianco.
  3. Una volta freddi scolare i broccoletti tagliando i tronchetti del fusto a dadini e dividendo in parti più piccole le cimette grandi, condire con una abbondante macinata di noce moscata e 1 cucchiaio di olio.
  4. Sbucciare a vivo i cedri, tagliarli in piccoli pezzi e eliminare i semi evidenti, condirli con poco olio, le olive nere spezzettate, un pizzico di sale e di zenzero in polvere.
  5. Sbucciare a vivo anche le arance tagliandole allo stesso modo dei cedri e condirle con poco olio, le olive verdi tagliate a rondelle, una macinata di coriandolo e 1 cucchiaio di olio.
  6. Condire i ceci cotti con poco olio, l'aglio finemente tritato, un pizzico di peperoncino e una macinata lieve di cumino, saltarli in padella per 5 minuti e intiepidirli.
  7. Riunire insieme l'orzo, i broccoletti, i ceci, i cedri e le arance, mescolare con cura, regolare di sale e servire l'insalatina a temperatura ambiente.

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 peperoni medio piccoli di diverso colore,
  • 3 zucchine medie,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 150 g di pane raffermo,
  • 1 cucchiaio di capperi sottosale,
  • 60 g di olive verdi snocciolate,
  • 200 g di ricotta fresca,
  • 250 g di pomodorini,
  • 1 cucchiaino raso di buccia di limone grattugiata,
  • 1 mazzettino piccolo di basilico,
  • 50 g di olive nere piccole,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare e asciugare bene i peperoni, togliere il picciolo, dividerli a metà e eliminare i semi interni, rivestire con un foglio di carta da forno una teglia dai bordi medi.
  2. Lavare le zucchine e pelarle conservando la buccia verde da parte, tagliare la polpa sbucciata a dadini, sbucciare e tritare l'aglio, rosolarlo velocemente con 2-3 cucchiai di olio, aggiungere le zucchine, salare e cuocere per 10 minuti, aggiungere il pane ridotto in piccoli pezzi e lasciarlo insaporire con le zucchine per 5 minuti circa.
  3. Lavare con cura i capperi dal sale e tritarli finemente, tagliare in sottili rondelle le olive verdi, frullare zucchine e pane mettendo il ricavato in una ciotola, unire la ricotta, le olive verdi e i capperi.
  4. Salare leggermente l'interno dei mezzi peperoni e riempirli con la farcia, adagiarli nella pirofila e cuocere in forno caldo a 160 gradi per circa 30 minuti circa.
  5. Nel frattempo lavare i pomodorini, asciugarli e tritarli grossolanamente, condirli con un pizzico di sale, la buccia di limone e 1 cucchiaio di olio, scottare la buccia delle zucchine a vapore per 1-2 minuti, tritarla grossolanamente con il basilico e aggiungerla ai pomodorini.
  6. Adagiare i mezzi peperoni nei piatti, farcirli in superficie con la gremolata di pomodoro e decorare mettendo sopra le piccole olive nere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 piccole carote,
  • 40 g di mandorle sgusciate,
  • 80 g di olive verdi snocciolate,
  • 200 g di ricotta fresca soda e compatta,
  • 200 g di bietole lessate,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 2 cucchiai di semi di girasole tostati,
  • 2 pomodorini secchi sottolio,
  • 2 cucchiai di pangrattato,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 mele rosse Royal Gala,
  • 1 limone,
  • 2 carote medie,
  • 60 g di olive nere grosse,
  • 60 g di olive verdi grosse,
  • 2 manciate di foglie di sedano,
  • 8 cracker integrali,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura le mele, tagliarle a dadini e condirle subito con il succo di limone e un pizzico di sale.
  2. Pulire le carote e tagliarle in cubetti, snocciolare le olive e tagliarle in cubetti più o meno simili, lavare le foglie di sedano, tritarle e mescolarle con 3 cucchiai d'olio, poco sale e una macinata di pepe.
  3. Riunire insieme le mele con carote e olive, condire con l'olio al sedano mescolando più volte e stendere il tutto nel mezzo dei piatti.
  4. Sbriciolare i cracker integrali e disporli ai lati dell'antipasto, versare un filo d'olio e completare con una macinata di pepe.

 

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo mangiato

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo man…

Maggio 01, 2003

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non ci ...

Invito alla Lettura

La salute degli occhi passa anche attraverso il cibo consumato

La salute degli occhi passa anche attrav…

09-07-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Vista, salute e qualità nutrizionale preventiva d...

Il potere delle spezie

Il potere delle spezie

17-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Di libri sulle spezie...

banner