Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Feb 22, 2019 Last Updated 12:02 PM, Feb 19, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 75 g di semi di girasole,
  • 25 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 1 cucchiaino di sale grosso integrale,
  • zenzero in polvere

Preparazione:

  1. Stendere i semi di girasole e le mandorle in una teglia formando uno strato unico sottile e tostarli nel forno caldo a 160 gradi per 5 minuti abbondanti, in alternativa mettere semi e mandorle separatamente in una padella in ghisa o dal fondo pesante e tostarli a fuoco basso per 5 minuti scarsi mescolandoli spesso.
  2. Lasciare raffreddare girasole e mandorle e metterli in un mortaio possibilmente giapponese (Suribachi) con pareti interne zigrinate o in alternativa in un mortaio in legno normale, pestarli con il sale grosso integrale fino a ridurli in polvere più fine di un normale gomasio.
  3. Completare l’insaporitore con un pizzico di zenzero in polvere dosandolo secondo i propri gusti e conservare in frigorifero per 1-2 settimane circa in un barattolo ben chiuso.
  4. Se non si dispone di un mortaio ricorrere a un piccolo mixer avendo l’accortezza di alternare a brevi secondi di frullatore 1 minuto di riposo per non surriscaldare troppo le lame e compromettere la buona riuscita finale.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 grande peperone giallo,
  • 1 mazzetto di menta,
  • 2 carote medie,
  • 60 g di parmigiano,
  • 1 mazzetto piccolo di basilico fresco,
  • 3-400 g di uva nera o bianca,
  • 2 cucchiai di semi di girasole,
  • maggiorana secca,
  • olio extra vergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire il peperone giallo, tagliarlo in piccoli cubetti e metterlo in una padella insieme a 1 cucchiaio abbondante di olio, un pizzico di sale e le foglie di menta intere, coprirlo e cuocerlo per 10 minuti scarsi bagnando con poche gocce di acqua se necessario.
  2. Pulire le carote, tagliarle in mezze rondelle o a cubetti e cuocerle a vapore per 10-15 minuti lasciandole leggermente croccanti, una volta pronte condirle con poco olio, sale e un pizzico di maggiorana secca.
  3. Dividere in sottili scaglie il parmigiano, pulire con cura il basilico, spezzettarlo finemente con le mani solo all'ultimo momento.
  4. Lavare l'uva, dividere ogni acino a metà e eliminare i semi mettendo il tutto in una grande ciotola con i peperoni privati della menta e le carote fredde.
  5. Unire un pizzico di sale, poco olio e il basilico spezzettato, distribuire in coppette o piatti e cospargere con le scaglie di parmigiano e i semi di girasole.

Ingredienti per 10 persone:

  • 20 g di lievito di birra fresco,
  • 320 ml di acqua tiepida,
  • 700 di farina tipo 2,
  • 1 cucchiaino di sale integrale,
  • 1 cucchiaio abbondante di miele o malto,
  • 8 cucchiai d'olio d'oliva,
  • 250 g di provola,
  • 3-4 cucchiai di semi di papavero,
  • 150 g circa di pomodori sottolio,
  • 3 cucchiai abbondanti di semi di girasole,
  • 200 g di olive nere morbide,
  • 3 cucchiai abbondanti di semi di sesamo.

Preparazione:

  1. Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, impastare la farina con il sale, il miele o il malto, il lievito sciolto e l'olio versando l'altra acqua sufficiente a ottenere un impasto morbido, coprirlo e lasciarlo lievitare al caldo per almeno 3-4 ore.
  2. Nel frattempo tritare grossolanamente la provola e mescolarla con i semi di papavero, scolare i pomodori dall'olio, tagliarli in piccoli dadini e mescolarli con i semi di girasole, snocciolare le olive, tritarle e mescolarle con i semi di sesamo.
  3. Dividere l'impasto lievitato in 3 parti e stenderlo possibilmente solo con le dita o in alternativa con un mattarello fino a formare tre rettangoli lunghi circa 30-40 cm e larghi 8.
  4. Mettere nel mezzo di ogni rettangolo uno dei tre ripieni e arrotolando la pasta e chiudere i bordi in modo da formare 3 salsicciotti.
  5. Intrecciare delicatamente i tre impasti formando una lunga treccia da disporre in una teglia rivestita con carta da forno, spennellarla a scelta con dell'uovo sbattuto e lasciarla lievitare per un'altra ora circa facendola ben gonfiare.
  6. Cuocere nel forno caldo a 190 gradi per 40 minuti circa, intiepidire, tagliare a fette e accompagnare con un'allegra insalata di stagione

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 10 foglie di menta,
  • ½ spicchio d'aglio,
  • 1 limone,
  • 75 g di yogurt intero,
  • 2 cetrioli medi,
  • 2 cucchiai di semi di girasole,
  • 2 carote medie,
  • 4 ravanelli,
  • pepe nero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura le zucchine, dividerle a metà per il lungo eliminando con un cucchiaino la parte centrale ricca di semi, tagliarle a cubetti e cuocerle a vapore per 10 minuti lasciandole in seguito raffreddare.
  2. Nel frattempo lavare e asciugare le foglie di menta, sbucciare l'aglio e tritare molto finemente insieme i due ingredienti, spremere il succo di limone.
  3. Frullare le zucchine fredde con il trito di menta, un pizzico di sale, lo yogurt e il succo di limone in modo da ottenere una crema aromatica da regolare di sale e pepare a piacere.
  4. Lavare i cetrioli e a scelta sbucciarli o lasciarli integri, dividerli a metà per il lungo e anche da questi eliminare con un cucchiaino la parte centrale ricca di semi, quindi tagliarli in mezze fettine sottili.
  5. In un pentolino a calore basso tostare leggermente per 5 minuti i semi di girasole, raffreddarli e tritarli grossolanamente, pulire le carote e tagliarle in sottili striscioline mescolandole ai cetrioli e ai semi di girasole tostati distribuendo il tutto in 4 ciotoline.
  6. Mettere nel mezzo il condimento di zucchine, oliare a piacere e completare con i ravanelli tagliati in piccoli cubetti e una macinata di pepe nero.

Ingredienti per 8 persone:

  • 125 g di farina integrale,
  • 125 g di farina bianca,
  • 40 g di semi di papavero,
  • 100 g di semi di girasole,
  • 100 ml di acqua,
  • 1 bustina di zafferano,
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva,
  • noce moscata,
  • sale

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina a crudo

L’evoluzione del percorso per una cuci…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

La pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Invito alla Lettura

Prodotti naturali dalla A alla Z

Prodotti naturali dalla A alla Z

07-03-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Un libro molto utile ...

Conoscere i linguaggi della cucina

Conoscere i linguaggi della cucina

04-04-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

I messaggi lanciati dal corpo e la loro importanza...

banner