Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nov 18, 2019 Last Updated 2:12 PM, Nov 18, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 uovo intero e 1 albume freschi,
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero,
  • 80 g di farina bianca,
  • 25 g di farina di mandorle,
  • 4 g di lievito per dolci,
  • 4 cucchiaini di zucchero a velo,
  • la punta di un cucchiaino di tè verde Matcha,
  • ½ carota,
  • 1 fetta di barbabietole rossa cotta,
  • ½ limone

Preparazione

  1. Montare molto bene e a lungo l'uovo intero, l'albume e lo sciroppo d'acero con un frullatore elettrico in modo da ottenere un composto soffice e spumoso.
  2. Mescolando delicatamente con una spatola morbida dal basso verso l'alto aggiungere progressivamente la farina setacciata insieme al lievito e successivamente la farina di mandorle.
  3. Riempire una tasca da pasticceria o una siringa per dolci e su una teglia coperta con carta da forno spremere dei puntini tondi grandi circa una nocciola, cuocerli in forno caldo a 180 gradi per 10 minuti circa e lasciarli raffreddare.
  4. Nel frattempo tritare finemente la barbabietola lasciando fuoriuscire il succo, grattugiare la carota e spremerla raccogliendo sempre il succo, mettere in 4 tazzine da caffè i 4 cucchiaini di zucchero a velo e mescolare la prima con poche gocce di succo di barbabietola, la seconda con poche gocce di succo di carota, la terza con poche gocce succo di limone, la quarta con la polvere di tè verde e poche gocce di acqua.
  5. Si deve ottenere una consistenza di crema soda dosando a gocce i liquidi, si otterranno così 4 colori, con la parte non a punta di uno lungo stuzzicadenti da spiedino in legno mettere una serie di puntini di vario colore sulle gocce fredde e lascarle asciugare 15 minuti a temperatura ambiente prima di servirle.

Ultimi articoli

Giornata mondiale del diabete 2019

Giornata mondiale del diabete 2019

14-11-2019 Diabete

Oggi 14 novembre si celebra la Giornata mondiale d...

Dieta e cucina mediterranea, attenzione a seguire il vero modello!

Dieta e cucina mediterranea, attenzione …

12-11-2019 Cucina Mediterranea

Non si contano gli studi che nell’arco degli ult...

Ultime statistiche, indicazioni e consigli sulla celiachia

Ultime statistiche, indicazioni e consig…

01-07-2019 Celiachia

Secondo l’ultima relazione messa a punto dal min...

Libri in Primo Piano

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Le ricette del mese

Dessert energetico e salutare al profumo di zenzero e cioccolato

Dessert energetico e salutare al profumo…

15-11-2019 Dolci e Dessert

Ingredienti per 4 persone: 1 limone, 1 carota ...

Mousse di cavolo nero con verza, cannellini e carote alle mandorle

Mousse di cavolo nero con verza, cannell…

13-11-2019 Secondi

Ingredienti per 4 persone: 300 g circa di cavol...

Bulgur in verde con broccoletti, pomodori secchi e mozzarella allo zenzero e sesamo nero

Bulgur in verde con broccoletti, pomodor…

11-11-2019 Primi

Ingredienti per 4 persone circa: 500 g di brocc...

Invito alla Lettura

Curare il diabete con le piante medicinali

Curare il diabete con le piante medicina…

31-05-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Medicina Naturale È un libro estremamente intere...

Prodotti naturali, conoscere per fare

Prodotti naturali, conoscere per fare

17-09-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Mangiare con gusto e far da se.  Un altro ot...