Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 19, 2018 Last Updated 9:13 AM, Oct 13, 2018

Lavorazione della pasta pronta

Pubblicato in La pasta fresca
Letto 1179 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)
Etichettato sotto

Per stendere la pasta pronta e riposata destinata a realizzare sfoglie da ritagliare si possono scegliere due distinti strumenti:
il matterello in legno e la macchina con rulli metallici. Il primo è più faticoso ma ha il vantaggio di rendere la superficie della sfoglia più ruvida facendo apprezzare meglio il sapore della pasta e raccogliendo a dovere la salsa di accompagnamento.

Per procedere si divide l’impasto a metà o in 3-4 parti (in base alle dosi realizzate, lasciare sempre coperta la pasta che rimane ancora da stendere), si forma una palla e si comincia a schiacciare con le dita formando un iniziale disco tondo spesso.

la-pasta-fatta-in-casaA questo punto si stende con il mattarello partendo dal centro del disco verso i bordi allargando in maniera uniforme la sfoglia in tutti i sensi e ruotandola in base alle esigenze, se serve sollevarla ed è troppo grande si può avvolgere nel mattarello e poi ristenderla nuovamente.

Bisogna anche avere l’accortezza di cospargere con attenzione e cognizione di causa la sfoglia sotto e sopra con un leggero velo di farina in modo da facilitare lo scorrere del matterello e non far appiccicare la pasta al tavolo di lavoro, la quantità deve però essere veramente minima e aggiunta solo se effettivamente necessario.

Per l’uso ottimale della macchina a rulli e molti altri accorgimenti consultate il libro “La pasta fatta in casa”

Per maggiori informazioni e schede più dettagliate consultare il libro "La pasta fatta in casa "

Altro in questa categoria: Cottura e conservazione della pasta »

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

La pasta fatta in casa

Ottobre 01, 2013

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emble...

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Le ricette del mese

Torta di mele con farina di azuki e cann…

13-10-2018 Dolci e Dessert

Ingredienti per 4-6 persone: 1 uovo grande, 50...

Salsa di fave secche, funghi e timo

12-10-2018 Conserve e Salse

Ingredienti per 4 persone: 150 g di fave secche...

Crespelle con farina di lenticchie e rip…

05-10-2018 Primi

Ingredienti per 4 persone 3 uova, 120 g di far...

banner