Ti trovi qui:Home»Gusto e Benessere»La pasta fresca»Lavorazione della pasta pronta

Lavorazione della pasta pronta

Lunedì, 21 Ottobre 2013 00:00 Scritto da 
Lavorazione della pasta pronta - 4.5 out of 5 based on 2 votes

Per stendere la pasta pronta e riposata destinata a realizzare sfoglie da ritagliare si possono scegliere due distinti strumenti:
il matterello in legno e la macchina con rulli metallici. Il primo è più faticoso ma ha il vantaggio di rendere la superficie della sfoglia più ruvida facendo apprezzare meglio il sapore della pasta e raccogliendo a dovere la salsa di accompagnamento.

Per procedere si divide l’impasto a metà o in 3-4 parti (in base alle dosi realizzate, lasciare sempre coperta la pasta che rimane ancora da stendere), si forma una palla e si comincia a schiacciare con le dita formando un iniziale disco tondo spesso.

A questo punto si stende con il mattarello partendo dal centro del disco verso i bordi allargando in maniera uniforme la sfoglia in tutti i sensi e ruotandola in base alle esigenze, se serve sollevarla ed è troppo grande si può avvolgere nel mattarello e poi ristenderla nuovamente.

la-pasta-fatta-in-casaBisogna anche avere l’accortezza di cospargere con attenzione e cognizione di causa la sfoglia sotto e sopra con un leggero velo di farina in modo da facilitare lo scorrere del matterello e non far appiccicare la pasta al tavolo di lavoro, la quantità deve però essere veramente minima e aggiunta solo se effettivamente necessario.

Per l’uso ottimale della macchina a rulli e molti altri accorgimenti consultate il libro “La pasta fatta in casa”

Per maggiori informazioni e schede più dettagliate consultare il libro "La pasta fatta in casa "

Vota questo articolo
(2 Voti)
Google Plusfacebooktwitterflickrfeedcontattinewsletter

Il libro consigliato

La pasta fatta in casa

Le guide di Natura e Salute La pasta fresca emblema dei primi piatti Italiani La preparazione della pasta fresca, con uova o meno, è uno dei punti di forza della cucina Italiana, certamente la madre assoluta del concetto di primo piatto asciutto.La combinazione tra cereali sfarinati, uova o altri

media partner

partner-tecnichenuove partner-cucinanaturale partner-aiab partner-corriere-della-sera partner-olioofficina partner-olioofficinaff partner-legambiente partner-festambiente partner-cambiamenu partner-mandacaru

Facebook