Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 13, 2020 Last Updated 9:07 PM, Jul 8, 2020

Lasciamoci guidare dalla tradizione mediterranea

Pubblicato in Celiachia
Letto 554 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)
Etichettato sotto

Nel creare e realizzare una ricetta, che sia tra le mura domestiche o in una cucina professionale, l’assenza di ingredienti contenenti glutine non è necessariamente una limitazione, ma semmai uno stimolo e una traccia interessante per proporre piatti buoni, saporiti e profumati per chiunque.

Se ci si pensa bene, infatti, chiunque si trovi ai fornelli è spesso preso dalla necessità di dover escludere una tipologia di prodotti.

Per questioni di gusto, di mancanza di materie prime, per necessità alimentari personali o per poter soddisfare le esigenze di persone care che non possono consumare determinati cibi.

Basta quasi sempre un poco di dedizione e attenzione e tutto si riesce a superare o semplicemente oltrepassare trovando sostituzioni altrettanto buone e funzionali.

Tutto questo è vero soprattutto per la celiachia che inizialmente dal punto di vista alimentare viene vissuta come una difficoltà quasi insuperabile pensando immediatamente ai piatti tradizionali del nostro patrimonio gastronomico: la pasta, la pizza, il pane e così via.

L’errore è volerli sostituire a tutti i costi tali e quali a prima, mentre la soluzione è semplicemente quella di allargare i propri orizzonti, scoprire cibi e ingredienti prima magari poco considerati, trovare metodiche di preparazione alternative, utilizzare accorgimenti prima non conosciuti.

Questa soluzione non è ne faticosa e ne difficile, basta farsi guidare dalla secolare tradizione mediterranea e lasciare che soluzioni già presenti da secoli in questa cucina ci portino il benessere e le soddisfazioni a tavola che tanto desideriamo!

La celiachia e il nemico glutine

 celiachia foto p

 

La celiachia è una malattia che colpisce quasi una persona su cento, si deduce che facendo una proporzione nella sola Italia i celiaci dovrebbero essere circa 600.000, mentre nelle stime ufficiali ne sono stati diagnosticati solo 100.000. Un elemento anomalo che nasconde una sottovalutazione degli effetti di questa intolleranza in parte giustificabile dalla somiglianza dei sintomi con altre patologie.

 

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Le ricette del mese

Pomodori ripieni di riso nero al profumo di limone e zucchine in gratin di mandorle e timo

Pomodori ripieni di riso nero al profumo…

08-07-2020 Antipasti

Con il riso nero si possono realizzare anche ottim...

Gnocchetti schiacciati di piselli con salsa rossa, formaggio di macadamia e nigella

Gnocchetti schiacciati di piselli con sa…

05-07-2020 Primi

L'innovazione abbastanza recenti delle farine di l...

Quinoa, carote e pistacchi con dressing di cannellini in agrodolce

Quinoa, carote e pistacchi con dressing …

30-06-2020 Primi

Pur non essendo un vero cereale la quinoa ormai è...

banner