Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 07, 2020 Last Updated 7:56 AM, Jul 5, 2020

Gli altri fattori utili per stare bene in cucina e in salute

Pubblicato in Reumatismi
Letto 1619 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)
Etichettato sotto

Da evitare anche il passaggio repentino da ambienti caldi e umidi che favoriscono la sudorazione del corpo ad ambienti freddi come l'esterno d'inverno, una cantina, una cella refrigerante o la semplice ma prolungata esposizione al frigorifero di casa che è comunque preferibile posizionare lontano da fonti di calore come forno e fornelli.

Attenzione anche ai pesi e ai movimenti bruschi che capita spesso di eseguire se ad esempio nella parte inferiore della cucina sono posizionati il forno, cassetti, armadietti. mensole.
Tutti questi elementi, spazio permettendo, sarebbero invece da posizionare all'altezza delle braccia in modo da favorire un accesso facile e comodo.

i dolori reumaticiIn ogni caso per prendere qualsiasi oggetto posizionato in basso, a maggior ragione se pesante, è consigliabile usare le gambe, flettendo le ginocchia, piuttosto che piegare di continuo la schiena e favorire così l'insorgenza di dolori o, nei casi più sfortunati, di strappi e infiammazioni muscolari.

Se capita di passare molto tempo in cucina, è fondamentale scegliere calzature adeguate che accolgano in maniera confortevole il piede sottoposto a un notevole lavoro di mini spostamenti, lasciandolo ben respirare e riposare nei momenti di pausa.

Meglio evitare l'uso di calzature chiuse, in primo luogo scarpe da ginnastica, preferendo quelle aperte e in particolare gli zoccoli anatomici che non solo rispondono ai criteri di comfort e traspirazione ma proteggono molto efficacemente i piedi dal contatto e dalla caduta accidentale di oggetti come pentole, coltelli o, peggio ancora, liquidi bollenti dai quali è
bene proteggersi anche indossando un grembiule con pettorina di tessuto forte e resistente.

 

Per maggiori informazioni e schede più dettagliate consultare il libro "I dolori Reumatici"

 

Altro in questa categoria: Il taglio degli alimenti »

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

La cucina a basso indice glicemico

La cucina a basso indice glicemico

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Cosa significa seguir...

Le ricette del mese

Gnocchetti schiacciati di piselli con salsa rossa, formaggio di macadamia e nigella

Gnocchetti schiacciati di piselli con sa…

05-07-2020 Primi

L'innovazione abbastanza recenti delle farine di l...

Quinoa, carote e pistacchi con dressing di cannellini in agrodolce

Quinoa, carote e pistacchi con dressing …

30-06-2020 Primi

Pur non essendo un vero cereale la quinoa ormai è...

Ciliegie profumate all’anice stellato con salsa di lamponi, menta e cioccolato bianco

Ciliegie profumate all’anice stellato …

23-06-2020 Dolci e Dessert

Due frutti di origine diversa ma accomunati dalla ...

banner