Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 30, 2020 Last Updated 9:15 PM, May 28, 2020

Farine senza glutine di base, perché scegliere quelle pure

Pubblicato in Dolci senza glutine
Letto 292 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

Nella realizzazione di ricette dolci senza glutine consigliamo sempre di utilizzare le migliori materie prime pure intendendo con questo termine i composti derivati come normale macinazione di cereali e similari senza utilizzare surrogati, combinazioni speciali, prodotti pre trattati o miscele magiche di alcun tipo.

Soprattutto queste ultime proprio per le loro caratteristiche possono fare autentici miracoli, bisognerebbe però chiedersi sempre come sono fatte e cosa realmente contengono al di la della loro efficacia che non è messa in discussione essendo state studiate proprio a questo scopo.

È una questione di scelte di fondo, chi è abituato a utilizzare miscele particolari fra le tante presenti può naturalmente continuare a farlo, ma perché non provare a vedere la differenza sapendo se non altro che cosa realmente sarà contenuto alla fine nei nostri dolci?

Le farine nativamente senza glutine (ma in realtà anche amidi e altre sostanze naturali interessanti) che è possibile usare in pasticceria come in cucina sono molteplici e hanno caratteristiche e strutture diversificate che una volta conosciute consentono di fare scelte sempre molto oculate e attente.

Le analizzeremo brevemente una a una in modo da cominciare a prendere una certa confidenza, avere un idea del loro profilo organolettico e sapere eventualmente come sostituirle quando per qualsiasi motivo non le abbiamo a disposizione.

Malgrado possa sembrare superfluo per chi già è abituato alla preparazione di piatti senza glutine vogliamo ricordare sempre di prestare la massima attenzione nell'acquisto privilegiando quelle farine certificate che assicurano la totale assenza di glutine.

Per lo stesso motivo meglio utilizzare strumenti e supporti di cottura unicamente destinati alla produzione di dolci senza glutine in modo da evitare una possibile contaminazione, una regola assoluta quando la nostra preparazione è destinata a persone affette da celiachia, ma che dovrebbe essere un abitudine di fondo a prescindere.

Ultimi articoli

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Libri in Primo Piano

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

Naturalmente dolci

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Le ricette del mese

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio primaverile

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio pri…

28-05-2020 Antipasti

Un assaggio di benvenuto semplice e veloce per un ...

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spinaci con salsa di carote allo zenzero

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spi…

25-05-2020 Primi

Una tecnica molto speciale per questi originali gn...

Insalata verde primaverile con fragole e pecorino

Insalata verde primaverile con fragole e…

21-05-2020 Insalate

Una gustosa insalata di primavera dove si incontra...

Invito alla Lettura

The China Study

The China Study

24-09-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita...

La casa naturale dalla A alla Z

La casa naturale dalla A alla Z

05-11-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Il volume presentato ...