Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 13, 2020 Last Updated 9:07 PM, Jul 8, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di sedano rapa,
  • 450 g di zucca tipo mantovana,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 8 foglie di salvia fresca,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di papavero,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Sbucciare il sedano rapa, tagliarlo a cubetti e cuocerlo a vapore o lessarlo per 15 minuti circa fino a renderlo molto morbido, scolarlo su un vassoio e lasciarlo completamente raffreddare.
  2. Pulire la zucca dalla buccia e dai filamenti esterni, tagliarla a dadini, sbucciare l’aglio e tritarlo, metterlo in una padella insieme alle foglie di salvia pulite e spezzettate e 3-4 cucchiai di olio, rosolarlo velocemente e aggiungere la zucca, salare e cuocere per 10 minuti circa a calore medio.
  3. Raffreddare anche la zucca e in una ciotola unirla al sedano rapa, schiacciare il tutto con una forchetta fino a ottenere una massa omogenea di colore.
  4. Bagnandosi le mani con poca acqua formare prima delle palline, poi schiacciarle e disporle su una teglia rivestita con carta da forno, cospargere sopra i semi di papavero e gratinare in forno caldo a 180 gradi per 10 minuti circa.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 foglie di verza,
  • 300 g circa di sedano rapa,
  • 2 carote,
  • 20 semi di anice,
  • 200 g di farro perlato,
  • 2 scalogni,
  • 10 foglie di salvia,
  • 300 g di lenticchie di Rascino già lessate,
  • 60 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo,
  • pepe,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le foglie di verza a tagliarle in sottili striscioline eliminando la costa bianca dura, lessarle in acqua bollente leggermente salata per soli 5 minuti, scolarle con una schiumarola, una volta tiepida strizzarle leggermente e condirle con l’olio di sesamo, poco sale e pepe.
  2. Pulire le carote e il sedano rapa, tagliarli in sottili striscioline o a julienne corta, tritare o macinare i semi di anice, metterli in un larga casseruola con 2-3 cucchiai di olio e lasciare insaporire brevemente, aggiungere le verdure e lasciarle rosolare per 5 minuti.
  3. Aggiungere il farro sciacquato e lasciarlo insaporire alcuni minuti, versare gradualmente l’acqua di cottura della verza cuocendo il cereale per 25-30 minuti circa come fosse un risotto.
  4. Sbucciare gli scalogni e tritarli insieme alle foglie di salvia, rosolarli per 5 minuti insieme a 2 cucchiai di olio, aggiungere le lenticchie e lasciarle insaporire per 10 minuti a fuoco basso.
  5. Tritare o frullare le nocciole metà finemente quasi in farina e metà grossolanamente, aggiungere quelle fini al farro, metterlo nei piatti con un buco centrale in cui disporre le lenticchie, completare con la verza cosparsa con le nocciole tritate grosse.

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di riso integrale,
  • 2 finocchi,
  • 400 g di sedano rapa,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 cipolla bianca,
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere,
  • 150 g di fagioli cannellini lessati,
  • 1 cucchiaio di semi di papavero,
  • pepe,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 porri,
  • 2 cespi di radicchio rosso,
  • 150 g di miglio,
  • 1 cucchiaino di maggiorana secca,
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere,
  • 1 l circa di brodo vegetale,
  • 200 g di sedano rapa,
  • 100 g di crema vegetale di riso o soia,
  • noce moscata,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 porri medio grandi,
  • 1 peperoncino,
  • 150 g di lenticchie verdi di Altamura lasciate in ammollo per 8 ore (o di altro tipo),
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 300 g di sedano rapa,
  • 1 cucchiaino raso di curcuma in polvere,
  • 250 g di spinaci freschi,
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo nero,
  • paprika rossa,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare i porri, lavarli e affettarli finemente, metterli insieme al peperoncino tritato in una pentola per zuppe insieme a 2-3 cucchiai d'olio e rosolarli a calore basso e pentola coperta per 10 minuti circa.
  2. Sciacquare le lenticchie e aggiungerle al soffritto di porri, far insaporire 5 minuti mescolando bene, bagnare con 1 l abbondante di acqua calda e cuocere per circa 40 minuti.
  3. Nel frattempo preparare lo zenzero, sbucciare il sedano rapa e tagliarlo a cubetti, metterlo in una casseruola con lo zenzero, la curcuma, 2 bicchieri di acqua, poco sale, poco pepe e 1 cucchiaio di olio, cuocerlo per 20 minuti circa e una volta pronto frullarlo trasformandolo in una crema gialla profumata.
  4. Negli ultimi 5 minuti di cottura aggiungere gli spinaci lavati alle lenticchie, frullare finemente il tutto correggendo la densità della crema, trasferire nelle fondine, aggiungere la crema gialla a macchie, decorare con i semi di sesamo nero e la paprika.

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Naturalmente dolci

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Invito alla Lettura

Un libro pieno d'amore, per l'olio

Un libro pieno d'amore, per l'olio

03-05-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un prezioso e imperdibile testo per tutti gli aman...

La mente al servizio della cucina

La mente al servizio della cucina

17-12-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro ricco di consigli utili per aprire la men...

banner