Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Apr 24, 2019 Last Updated 8:28 AM, Apr 20, 2019

Orzotto al pomodoro, basilico, limone e olio da olive

Orzotto al pomodoro, basilico, limone e olio da olive Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Primi
Letto 3633 volte
Vota questo articolo
(4 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 scalogni,
  • 225 g d'orzo perlato,
  • 125 g di passata di pomodoro,
  • 1,5 l circa di buon brodo pronto,
  • 1 limone,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (facoltativo),
  • olio extra vergine d'oliva dal fruttato intenso e leggero,
  • olio vergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare e tritare gli scalogni, tostare l'orzo in una pentola da risotti per 3-4 minuti a calore basso.
  2. Togliere l'orzo dalla pentola e rosolare per 5 minuti il trito di scalogni insieme a 2-3 cucchiai di olio dal fruttato intenso, aggiungere la passata di pomodoro, salarla e cuocerla per pochi minuti.
  3. Unire nuovamente l'orzo, insaporirlo brevemente, abbassare la fiamma e versando poco brodo caldo per volta cuocere il cereale per 30-35 minuti circa.
  4. Nel frattempo lavare e asciugare il limone, grattugiare una parte della buccia tagliando il resto a julienne sottile, scaldare a bagnomaria per 5 minuti 2 cucchiai di olio dal fruttato leggero con la buccia di limone grattugiata.
  5. Sfogliare il basilico, friggerlo in abbondante olio d'oliva vergine ben caldo per pochi secondi, scolarlo su carta assorbente e lasciarlo raffreddare.
  6. A fine cottura insaporire a scelta l'orzotto con il parmigiano e mantecarlo con l'olio al limone, metterlo nei piatti e decorarlo con le foglie croccanti di basilico, la buccia di limone a julienne e un poco di nocciole tritate.

Ultimi articoli

L'enorme importanza di consumare giornalmente alte porzioni di fibre

L'enorme importanza di consumare giornal…

22-03-2019 Alimentazione

Sono di nuovo le fibre protagoniste in positivo de...

Fagioli preziosi alleati della salute, ma come facilitarne la digestione?

Fagioli preziosi alleati della salute, m…

09-03-2019 Alimentazione

I fagioli rimangono tra gli alimenti da privilegia...

Avena, fibra solubile e controllo dei livelli LDL

Avena, fibra solubile e controllo dei li…

01-03-2019 Colesterolo

Un gustoso aiuto per contrastare il colesterolo L...

Libri in Primo Piano

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Invito alla Lettura

In forma dopo il parto

In forma dopo il parto

15-05-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute Ciò che mangiamo ci riguarda sem...

Bambini a Tavola

Bambini a Tavola

11-11-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

In cucina con Slow Food. Un recente libro ben ill...

banner